Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Decanter

Segui

Verza bruciate, cotechino, maionese al rafano e lenticchie fritte. Di Diego Rossi

Verza bruciate, cotechino, maionese al rafano e lenticchie fritte. Di Diego Rossi

Metti a bagno le lenticchie il giorno prima. Poi falle bollire per cuocerle a puntino.

Fora il cotechino con la forchetta, immergilo in una pentola d’acqua fredda e cuoci per il tempo indicato dal macellaio

Sbollenta le foglie di verza poi scottale sulla bistecchiera roventa

Grattugia la radice di rafano e uniscila, nel bicchiere di un mixer, a un uovo, un cucchiaino di senape, un goccio d’aceto bianco. Poni il frullatore a immersione sul fondo del bicchiere, aziona le lame e nel frattempo versa olio di semi a filo finche la maionese non si monta e si omogenizza.

Friggi le lenticchie in olio di semi bollente per pochi secondi poi falle asciugare su un foglio di carta assorbente

Monta il piatto sistemando la foglia di verza sulla base del piatto, poi un paio di fette di cotechino e un ciuffetto di maionese al rafano. Infine spolvera con le lenticchie croccanti e ripiega la foglia di verza sul tutto quasi a creare uno scrigno.

 

 

 

In abbinamento: Cuvée Asolo Docg Prosecco Superiore Extra Dry

Per accompagnare questo piatto abbiamo bisogno di un vino fresco e con le bolle per sgrassare il cotechino ma al contempo morbido per non esasperare la sensazione di piccantezza nasale del rafano

Ecco allora che il leggero residuo zuccherino di questo Asolo Prosecco aumenta la potenza e la persistenza del vino che può tranquillamente reggere anche piatti dal sapore potente come questo.

Il Cuvée Asolo Docg Prosecco Superiore Extra Dry è delicatamente profumato di mela e pera e ha una bollicina cremosa ma non invadente, è un Prosecco molto versatile e di grande bevibilità.

In quanto figlio dei colli asolani questo Prosecco è sopra le righe per portanza minerale, sapidità e persistenza dei profumi.

 

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Isoradio

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Rai Radio 3 Classica

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio Kids

Rai Radio Live

Rai Radio Techetè

Rai Radio Tutta Italiana

Canali Overview
Apri lista canali

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta Audio successivo Avanti di 15 secondi Ripeti
VolumeVolume off

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta la diretta Avanti di 15 secondi Audio successivo Ripeti
VolumeVolume off Apri il player
Nessun risultato per