Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Radio3 Suite - Il cartellone

Segui

In diretta da Firenze: Orchestra e Coro del Maggio Musicale Fiorentino dir. Francesco Lanzillotta regia, Rosetta Cucchi | con A. S. Duprels, M. Vickers, L. Kim, R. Tomasoni

Franco Alfano, Risurrezione

Risurrezione
venerdì 17 gennaio 2020 ore 20.00
in diretta dal Teatro del Maggio Musicale Fiorentino

Il dramma di Tolstoj è all’origine di Risurrezione, opera in quattro atti di Franco Alfano che debutta a Firenze il prossimo 17 gennaio. Un Tolstoj parzialmente epurato dalla sua più netta critica sociale e dagli accenti anticlericali, letto dal musicista in chiave principalmente lirica e sentimentale. Tra i più cosmopoliti operisti italiani, Alfano approda da Napoli a Lipsia e poi a Parigi, dove per qualche tempo scrive balletti per le Folies Bergères e si nutre dei più vivaci stimoli culturali dell’Europa di inizio secolo. Il musicista sarà in seguito docente e poi direttore ai conservatori di Bologna e Torino nonché sovrintendente al Teatro Massimo di Palermo, e nonostante il successo riservato in passato ai suoi lavori lo ricordiamo soprattutto per essere stato il primo ad aver realizzato, su proposta di Arturo Toscanini, il completamento della Turandot pucciniana.
Del tutto aderente alla poetica verista, Risurrezione, completata da Alfano nel 1904 tra Mosca e Napoli, è la sua prima opera importante - nonché la prima opera italiana su libretto in prosa. Il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino la mette in scena nell'allestimento del Wexford Festival Opera.
Protagonisti Anne Sophie Duprels (Katiusha) e Matthew Vickers (Dimitri). L’Orchestra e il Coro del Maggio Musicale Fiorentino sono diretti da Francesco Lanzillotta. La regista Rosetta Cucchi illustra così la sua ispirazione:
Un binario interminabile attraversa l’intera esistenza di Dimitri e Katjusha […] A ogni stazione corrisponde un momento diverso delle vite di queste due anime […] Ed è lungo le rotaie di un treno di cui non vediamo né inizio né fine che i due ritrovano le loro vite. Non è una risurrezione in senso religioso, bensì una rinascita di quegli spiriti, vessati dalle vicende della vita, che riescono a ritrovare la propria purezza”.
Appuntamento venerdì 17 gennaio alle 20.00 per una diretta che sarà – come tutti i concerti del Cartellone – a vostra disposizione per altri 10 giorni. Un bel regalo di Radio3!


TEATRO DEL MAGGIO MUSICALE FIORENTINO
RISURREZIONE

Opera in 4 atti di Cesare Hanau da Lev Tolstoj
Musica di Franco Alfano

Katiusha, Anne Sophie Duprels
Dimitri, Matthew Vickers
Simonson, Leon Kim
Matryona Pavlovna/Anna, Romina Tomasoni

Orchestra e Coro del Maggio Musicale Fiorentino
Maestro del Coro, Lorenzo Fratini
direttore, Francesco Lanzillotta
regia, Rosetta Cucchi
scene, Tiziano Santi
costumi, Claudia Pernigotti

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Isoradio

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Rai Radio 3 Classica

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio Kids

Rai Radio Live

Rai Radio Techetè

Rai Radio Tutta Italiana

Canali Overview
Apri lista canali

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta Audio successivo Avanti di 15 secondi Ripeti
VolumeVolume off

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta la diretta Avanti di 15 secondi Audio successivo Ripeti
VolumeVolume off Apri il player
Nessun risultato per