Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Voci dal mondo

Puntate 2019

Sulla pelle degli uiguri

22/12/2019

Il Parlamento europeo conferisce il premio Sacharov per i diritti umani all'economista uiguro Ilham Tothi, condannato all'ergastolo in Cina per il suo impegno a favore della minoranza musulmana che vive nella regione cinese dello Xinjang, duramente perseguitata da Pechino. L'analisi di Giuliano Noci, prorettore per la Cina al Politecnico di Milano

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

America Latina, dentro le crisi

15/12/2019

Non vogliamo dimenticare l'America Latina e le crisi che la attraversano: Cile, Bolivia, Argentina, Colombia. Differenze e punti in comune, tra cui il ruolo dei neopentecostali. Ne parliamo con Massimo De Giuseppe, storico dell'età contemporanea all'Università Iulm di Milano

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Dialoghi (e scontri) sul Mediterraneo

08/12/2019

L'appuntamento annuale con Med Dialogue, organizzato dall'Istituto studi di politica estera e dalla Farnesina, è stata occasione per mettere al tavolo tutti i protagonisti delle crisi nella regione, prima fra tutte quella siriana: un confronto acceso, senza esclusione di colpi. Grande assente l'Iran. Ne parliamo con Paolo Magri, direttore dell'Ispi

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Svolta verde, clima nero

01/12/2019

Mentre in centinaia di città si manifesta per il clima, a Londra e all'Aja torna prepotentemente alla ribalta il tema della sicurezza, cavallo di battaglia dei sovranisti e anti europeisti: molti di loro vivono di fondi europei. Ne parliamo con Antonio Villafranca, responsabile dell'area Europa dell'Ispi

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Terra promessa, terra contesa

24/11/2019

Israele e lo stallo politico con l'incriminazione per corruzione del premier Netanyahu. Israele e Gaza, dopo la decisione americana di considerare legali gli insediamenti israeliani in Cisgiordania. Il ruolo di Hamas e della Jihad islamica. L'analisi di Claudia De Martino, ricercatrice Unimed, Università del Mediterraneo

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Nella terra del Nobel

17/11/2019

La pace non ancora compiuta tra Etiopia ed Eritrea ad oltre un mese dall'assegnazione del Nobel per la pace al premier etiope Abiy Ahmed. Un viaggio da Addis Abeba al Tigray, la regione al confine con l'Eritrea. L'analisi di Giuseppe Bettoni, docente di geopolitica Università di Tor Vergata

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

El pueblo desunido

10/11/2019

In Spagna si vota per la seconda volta in pochi mesi, la quarta in 4 anni. I socialisti al governo non sono riusciti a mettersi d'accordo con Podemos. E intanto la destra di Vox raccoglie consensi. Riflessioni sul groviglio spagnolo con Riccardo Pennisi, analista dell'Aspen Institut Italia

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Focolai mediorientali

03/11/2019

Prima in Iraq poi in Libano, esplode la piazza nei due paesi, contro la corruzione, la povertà e contro uno stato confessionale che non dà più risposte alla gente. L'analisi di Alessandro Tinti, ricercatore di relazioni internazionali alla Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Rivolta sudamericana

27/10/2019

In Argentina, dove si vota per le presidenziali, così come in Cile e in altri Paesi dell'America Latina, è la povertà l'elemento che scatena la ribellione e il desiderio di cambiamento. Uno spaccato della realtà sudamericana con Gianni la Bella, docente di storia contemporanea all'Università di Modena e Reggio Emilia

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Boris contro Boris

20/10/2019

Al termine di una giornata convulsa al Parlamento di Londra il premier britannico invia due lettere all'Unione europea: una, non firmata, in cui chiede un rinvio della brexit, l'altra in cui si dice contrario a qualsiasi rinvio. E' l'emblema dello stallo in cui è piombata l'antica democrazia europea da tre anni a questa parte. L'analisi di Matteo Villa, ricercatore dell'Ispi, Istituto studi di politica internazionale

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Da eroi a terroristi

13/10/2019

I curdi hanno combattuto contro l'Isis in Siria e in Iraq, ed ora gli Stati Uniti li scaricano. Obiettivo: tenerli fuori dal Rojava e creare una zona cuscinetto. Il commento dell'analista di Limes, Dario Fabbri

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Satelliti cinesi

06/10/2019

Mentre la Cina celebra i 70 anni della Repubblica Popolare, si intensifica la protesta a Hong Kong. E Pechino alza il tiro della repressione. Ne parliamo con Stefano Cammelli, storico della Cina contemporanea

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Isoradio

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Rai Radio 3 Classica

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio Kids

Rai Radio Live

Rai Radio Techetè

Rai Radio Tutta Italiana

Canali Overview
Apri lista canali

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta Audio successivo Avanti di 15 secondi Ripeti
VolumeVolume off

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta la diretta Avanti di 15 secondi Audio successivo Ripeti
VolumeVolume off Apri il player
Nessun risultato per