Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta Solo due gocce di Chanel

Solo due gocce di Chanel

29/06/2018

Ma voi, quando andate a dormire, cosa indossate?

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Quando la moglie è in vacanza

Quando la moglie è in vacanza

28/06/2018

Quando lui o lei se ne va, voi come trascorrete il tempo? Con Vincenzo Salemme

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Realtà e finzione

Realtà e finzione

27/06/2018

Vi è successo di fingere qualcosa con il vostro partner, anche a fin di bene?

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta L'amante incapace

L'amante incapace

26/06/2018

In cosa è negato il vostro lui o la vostra lei? Con Marco Mazzocchi

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Tre di cuori

Claudio Sabelli Fioretti, Adriano Panatta e Nicoletta Simeone insieme per parlare d'amore, di sesso, di sentimenti, di passioni. Attraverso le storie, le canzoni, le poesie, affronteranno da un angolo di visuale insolito l'attualità in Italia e nel mondo. A cura di Paola De Gaudio. In redazione Stefania Livoli, ai social Maria Lucia Schito. Regia di Roberta Di Casimirro.
  • Adriano Panatta
  • Claudio Sabelli Fioretti
  • Nicoletta Simeone

Adriano Panatta

Adriano Panatta è nato romanista nel 1950. E’ un ex tennista. Ha vinto 10 grandi tornei in singolare, 17 in doppio maschile e nessuno in doppio misto perché nessuna donna voleva giocare con lui. La sua annata migliore è stata il 1976, già nel 1977 sapeva di tappo. Ha raggiunto la posizione numero quattro della classifica ATP, impresa riuscita solo a Nicola Pietrangeli, Paolo Pietrangeli e Pietrangelo Buttafuoco. Ha vinto la coppa Davis contro i cileni giocando con la maglietta rossa della Roma. Ha battuto due volte Borg e lo svedese per ripicca gli ha fregato la fidanzata. Dopo il tennis si è dedicato alle gare di gommoni e alla televisione. Famose le sue telecronache di tennis insieme a Giampiero Galeazzi. Li chiamavano i “Due grandi grossi telecronisti”. Poi la televisione con Piroso a La7, con le Parodi a Domenica In e Radio1 con Claudio Sabelli Fioretti e Nicoletta Simeone, che lo chiamano l’Aitante. Nicoletta Simeone e Claudio Sabelli Fioretti, autori di questa biografia, sono due noti bugiardi.

Claudio Sabelli Fioretti

E' un bravissimo giornalista. Il più bravo intervistatore d'Italia. Ha chiesto a Berlusconi: "Lei è omosessuale?" Berlusconi gli ha risposto: "Lei è un pervertito!" Ha diretto cinque giornali (“Abc”, "Pm", “Sette”, «Cuore», «Genteviaggi»). Tre li ha fatti chiudere. Ha lavorato anche a «la Repubblica», il «Corriere della Sera», “La Stampa”, “Panorama”, “Europeo”, l"Espresso", il "Venerdi". Sul suo biglietto da visita è scritto: «Non ha mai partecipato a Porta a Porta, non va in vacanza a Capalbio, non ha mai votato Dc». Ma non è vero. Alle ultime elezioni per la Presidenza della Repubblica ha avuto 14 voti.

Nicoletta Simeone

Nicoletta Simeone doveva inizialmente diventare un avvocato. Per la fortuna dei delinquenti italiani ha cambiato idea e si è dedicata alla radiofonia. La radiofonia non era ancora pronta per evento così rivoluzionario e tentò in un primo momento di respingerla, ma Nicoletta ha insistito. Nel 1986 comincia ad invadere l’etere emiliano. A Radio Bruno di Carpi conduce prima la fascia serale poi la fascia pomeridiana. Poi la fasciano e la spediscono a RTL Bologna. Nel 2000 viene chiamata a Radio Capital. “Nicoletta!!!! C’è la fascia notturna”. Da quel momento si innamora della fascia notturna, che ama riamata. Nicoletta lavora solo di notte. La chiamano l’upupa dell’etere. Poi finalmente la cacciano da Radio Capital. Rimangono ancora imperscrutabili i motivi per i quali viene chiamata a Radio Due dove per la trasmissione “Grazie per averci scelto” con Marco Santin vince la Grolla d’Oro, la Cuccuma d’argento e la Ciotola di Bronzo. Nel 2010 "Grazie per averci scelto" chiude. Nicoletta si dedica a NosTress con Massimo Cervelli e Joe Violanti. Che chiude. Poi Brave ragazze con Federica Gentile. Che chiude. Poi "Radio2ComeVoi" con Antonello Piroso. Che chiude. Forte di una carriera travolgente abbandona pochi istanti prima della chiusura “Radio2 in un’ora”, che andava in onda alle cinque della mattina e che conduceva da sola in baby doll, per passare a Radio 1 a condurre "Tre di Cuori" con Claudio Sabelli Fioretti e Adriano Panatta. Che non chiude solo perché è appena iniziato. Claudio Sabelli Fioretti, autore di questa biografia, la chiama “la dolce Nico”. Va detto che Claudio Sabelli Fioretti è un noto bugiardo.

Tre di cuori

Claudio Sabelli Fioretti, Adriano Panatta e Nicoletta Simeone insieme per parlare d'amore, di sesso, di sentimenti, di passioni. Attraverso le storie, le canzoni, le poesie, affronteranno da un angolo di visuale insolito l'attualità in Italia e nel mondo. A cura di Paola De Gaudio. In redazione Stefania Livoli, ai social Maria Lucia Schito. Regia di Roberta Di Casimirro.

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Radio Tutta Italiana

Rai Radio Classica

Rai Radio Techetè

Rai Radio Live

Rai Radio Kids

Rai Isoradio

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Canali Overview

Nessun risultato per