Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Stereonotte

Puntate 2020

Ascolta Stereonotte con Francesco Adinolfi

Stereonotte con Francesco Adinolfi

10/06/2020

Incontri ravvicinati | Quello di Brian Johnson, voce degli AC/DC, con un'aspirapolvere e quello di David Byrne con i capelli spaziali di David Bowie. Come un istante cambia la vita. Ripensando a "The Revolution Will not Be Televised", classico di Gil Scott-Heron, eterno omaggio al valore, troppo spesso violato, delle "black lives", le vite dei neri.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Stereonotte con Luca Sapio

Stereonotte con Luca Sapio

09/06/2020

Curtis Mayfield | "Non ci fermeremo finché la pelle nera non sarà considerata un distintivo di difformità dell'America". Tuonò il direttore di Ebony dalle pagine del suo editoriale. Quelle parole divisero il movimento per i diritti civili, pacifisti da un lato, militanti dall'altro. Mosso da quei sentimenti in una stanza d'albergo da qualche parte nel sud degli Stati Uniti, Curtis Mayfield accarezzò le corde della sua chitarra. Nelle ore che seguirono cercò di condensare lo spirito di quei giorni. Alle due di notte si ritrovò tra le mani una canzone. Corse a chiamare il suo amico e compagno di band Fred Cash per fargliela sentire. "Guardo davanti a me e cosa vedo? Un grande muro di pietra a fermarmi. Il mio orgoglio è forte e lo butterò giù. Continuerò a spingere a spingere e a spingere. Hallelujah". Quando l'ultimo accordo smise di risuonare nella stanza Fred chiese a Curtis dove avesse trovato quelle parole. "Le ho vissute" gli rispose. Mayfield senza saperlo aveva scritto il suo primo sermone. Keep on pushing. Curtis Mayfield come non ve lo hanno mai raccontato.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Stereonotte con Max De Tomassi

Stereonotte con Max De Tomassi

08/06/2020

Catania incontra Sao Paulo| Saranno due donne le protagoniste di questa puntata di #Stereonotte con Max De Tomassi. Dalla Sicilia, la cantautrice folk Eleonora Bordonaro ci presenterà il suo più recente lavoro discografico "Moviti Ferma", interpretato in siciliano e dedicato a una delle più belle città della nostra penisola: Catania, e da Sao Paulo ci sarà la nostra Mafalda Minnozzi. Fra gli artisti più interessanti che ascolteremo Erasmo Carlos, Kevin Johansen, Elis Regina, Rosa Passos, Tosca Donati, Edu Lobo, Gal Costa e Djavan.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Stereonotte con Lele Sacchi

Stereonotte con Lele Sacchi

07/06/2020

Ritorna la socialità e ritorna la musica e possono riaprire i locali e i club, ma ci sono le regole del distanziamento e non si può ballare. In realtà il concetto non è una novità musicale nella scena elettronica e nella dj culture, c'è un lungo filo rosso che si chiama CHILL OUT. Sound sperimentali o semplicemente senza beat che accompagnano la socialità senza far ballare, da Brian Eno e la sua ambient fino a Air e Massive Attack, passando per Jean Michel Jarre, Art Of Noise e Orb e lunghissima la lista di musicisti e dj che hanno almeno toccato questo concetto. Oltre alle tante novità discografiche oggi a Stereonotte dalle 00.35 Lele Sacchi ci racconta la Chill Out culture, solo su Radio1 Rai

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Stereonotte con Francesco Adinolfi

Stereonotte con Francesco Adinolfi

06/06/2020

Classic fantastic | Il 6 giugno 1965 usciva negli Usa "(I Can't Get no) Satisfaction", brano dei Rolling Stones che ha marchiato a fuoco la storia del rock. Il pezzo si imponeva in uno spirito del tempo caratterizzato negli Stati Uniti da tensioni sociali e efferato razzismo. Il testo di Mick Jagger e il titolo (e la musica) di Keith Richards saranno in grado di intercettare un disagio esistenziale e sociale che la vicenda di George Floyd ha di nuovo reso drammaticamente attuale. Come nacque la canzone e come fu accolta dalla comunità afroamericana.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Stereonotte con Max De Tomassi

Stereonotte con Max De Tomassi

05/06/2020

Melting Pot! Sinonimo della forza che l'incontro fra culture, soprattutto nel campo musicale, riesce a generare, la parola d'ordine di questa puntata di Stereonotte con Max De Tomassi è melting pot. E la musica che ascolteremo racconta proprio questo scambiarsi informazioni, influenze, spunti culturali in un viaggio alla scoperta di Cuba, Messico, Spagna e Cabo Verde, Germania, Portorico e Genova, da dove partivano le navi cariche di emigranti italiani verso Buenos Aires e Sao Paulo, per fare l'America e cambiare il mondo. E di Genova parleremo anche grazie a vari modi di interpretare uno dei più importati cantautori di questa città: LUIGI TENCO official. Buon ascolto dalle 1.30 su Radio1 Rai!

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Stereonotte con Max De Tomassi

Stereonotte con Max De Tomassi

04/06/2020

A ritmo di folk | È musica che racconta la storia, gli eventi, i sentimenti della gente comune, composta spesso da artisti sconosciuti, i cui testi, vere e proprie poesie popolari, sono state tramandati vocalmente. Questa notte la puntata di Stereonotte con Max De Tomassi è dedicata al folk, in compagnia delle voci di Franca Masu, Tosca Donati, Gabriella Ferri, Lila Downs, AdoRiza, Setak, Andrea Parodi, Bungaro, Roberto Murolo, Lorenzo Jovanotti Cherubini, Secondo Casadei, Claudio Villa e molti ancora!

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Stereonotte con Francesco Adinolfi

Stereonotte con Francesco Adinolfi

03/06/2020

Giochi pericolosi | Cinquantacinque anni fa debuttava Frank Sinatra Jr, figlio di una delle voci più note del Novecento. Il ragazzo è passato alla storia per il rapimento lampo di cui fu vittima, che disvelò oscuri intrecci con il mondo della musica surf anni Sessanta. Una vicenda intricata, bizzarra e imprevedibile che anticipa un'altra collusione ben più cruenta e psicotica con quello stesso genere musicale. Quella di Charles Manson e della sua Family. Occhio ai mazzi di carte musicali.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Stereonotte con Luca Sapio

Stereonotte con Luca Sapio

02/06/2020

James Brown: l'uomo che ha salvato l'anima dell'America| L'America ha un nervo scoperto. Un peccato originale, quello dello schiavismo, uno stigma impossibile da cancellare e che puntualmente mette a ferro e fuoco le città come stiamo vedendo in questi giorni. Il rapper Killer Mike GTO insieme al ministro Bernice King, figlia di Martin Luther, ha invitato i giovani alla non violenza e a combattere il nemici in cabina elettorale. Un discorso che ci rimanda a quello fatto più di cinquant'anni fa a Boston dal protagonista della puntata di oggi, Mr. James Brown. L'unico afroamericano capace di fermare con le sue parole, folle inferocite, ieri come oggi.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Stereonotte con Max De Tomassi

Stereonotte con Max De Tomassi

01/06/2020

Incontri | Questa notte nella Stereonotte di Max De Tomassi il grande giornalista, scrittore e conduttore televisivo Gianni Minà che ci racconta in esclusiva "Storia di un boxeur latino", e il duo di giovani musicisti campani Settembre e la loro elegante bossa che evoca l'Italia degli anni 70.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Stereonotte con Lele Sacchi

Stereonotte con Lele Sacchi

31/05/2020

La fine di Detroit? Le news che ci arrivano dall'emergenza Covid19 negli USA riportano il principio di un potenziale nuovo fallimento per la città di Detroit, una delle nostre più amate capitali della musica. Dal Blues negli anni '50 alla Motown negli anni '60 fino alla rivoluzione Techno (da cui proprio il marchio Detroit Techno) la città del Michigan ha rappresentato, tramite soprattutto la sua ampissima comunità black, una colonna portante delle musiche danzanti che ogni sabato a #Stereonotte vengono raccontate da Lele Sacchi. La Motor City ha già avuto molti alti e bassi, ma sembrava intraprendere un grande rinascimento dopo le grande crisi che dagli anni '70 l'aveva resa la grande città malata d'America, ma ora il lockdown la sta facendo ripiombare nel baratro che ha già conosciuto. Oltre ad uno special su Detroit tantissima nuova musica elettronica, da club e dintorni con eccellenti news dalla nostra Italia con Clap Clap, Godblesscomputers e The ReLOUD!

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Stereonotte con Francesco Adinolfi

Stereonotte con Francesco Adinolfi

30/05/2020

Stereonotte con Francesco Adinolfi

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Isoradio

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Rai Radio 3 Classica

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio Kids

Rai Radio Live

Rai Radio Techetè

Rai Radio Tutta Italiana

Canali Overview
Apri lista canali

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta Audio successivo Avanti di 15 secondi Ripeti
VolumeVolume off

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta la diretta Avanti di 15 secondi Audio successivo Ripeti
VolumeVolume off Apri il player
Nessun risultato per