Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Radio anch'io

Puntate 2018

Manovra, tra Roma e Bruxelles

19/10/2018

Ci muoveremo tra le due capitali. A Roma per parlare delle fibrillazioni sul condono – chi avrebbe "manipolato" il testo? Chi conosceva il testo? Sarà modificato? Come? - e a Bruxelles, dove è in corso il Consiglio europeo e dove si continuerà a parlare della manovra italiana, molto probabilmente nelle prossime ore il commissario Moscovici consegnerà al ministro Tria la lettera di richiamo

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Consiglio europeo, euro barometro, Alessandro Baricco

18/10/2018

Si apre a Bruxelles la due giorni del Consiglio europeo – temi centrali Brexit e immigrazione – ma sarà inevitabile per il nostro presidente del Consiglio un confronto con i colleghi europei sulla nostra manovra. E a proposito di Europa hanno colpito gli ultimi dati dell'eurobarometro, che dicono che gli italiani sono i meno entusiasti di tutto il continente dell'appartenenza all'Unione. Che è successo? Perché proprio noi? Infine sarà nei nostri studi Alessandro Baricco. Con lo scrittore torinese parlaremo di The Game, il suo saggio in cui prova a capire il tempo presente, quello della civiltà digitale, un vero mondo nuovo innescato da un gruppo di pionieri americani che voleva un pianeta senza confini, elites, caste, in cui vivono esseri diversi da quelli del 900, esseri che sono triadi: uomini-tastiera-schermo. Con quali conseguenze?

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

La Manovra in Europa, Quota100 e legge Fornero. Il taglio dei vitalizi

17/10/2018

L'ennesimo battibecco con l'Europa. Focus su quota 100. E infine l'abolizione dei vitalizi. Apriamo con la manovra, col rapporto tra Roma e Bruxelles, il presidente Junker ha usato i consueti toni duri – dall'Italia deroghe alle regole inaccettabili per gli altri – ai quali hanno replicato altrettanto duramente i due vicepremier. Scaramucce o preludio di uno scontro ulteriore? Seconda parte dedicata alle modifiche della legge Fornero, per capire cosa significa nel dettaglio quota 100. E poi i vitalizi, perché l'ufficio di presidenza del Senato si prepara a recepire anche a palazzo Madama la delibera della Camera.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Manovra, Decreto Fiscale e Reddito di cittadinanza - La Tap

16/10/2018

Ultime ore di trattativa, poi decreto fiscale e manovra. Ma le tensioni all'interno della maggioranza non mancano, lo confermano le continue riunioni e la scaramucce verbali. Domattina esamineremo ciò che uscirà dai vertici e dal consiglio dei ministri. Infine torneremo a parlare di Tap, perché oggi avrebbero dovuto riaprire i cantieri, ma anche qui non mancano nodi da sciogliere, sia giuridici sia politici. Si farà o no?

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Pensioni e Festival delle culture mediterranee

12/10/2018

Apertura sul tema delle pensioni. Come prevedibile le parole del presidente dell'Inps Boeri su quota 100 - comporta «incremento del debito pensionistico destinato a gravare sulle generazioni future nell'ordine di 100 miliardi» - hanno suscitato molte reazioni critiche, in primis da parte di Salvini, che ne ha chiesto le dimissioni. E' uno dei punti chiave del programma gialloverde ma sta faticando a vedere la luce: quando arriverà la riforma della Fornero, e in che forme? nell'ultima parte andremo a Palermo, al Festival delle culture mediterranee Sabir, il cui cuore sono le migrazioni, la libertà di circolazione, i porti aperti, probabile dunque una discussione molto accesa.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Il Governo conferma il Def, il ruolo delle partecipate, il viaggio di Conte nel Corno d'Africa

11/10/2018

Il Governo sembra intenzionato a confermare l'impianto della nota al Def e della manovra, Tria ha risposto alle riserve e i due vicepremier sono tornati a rivendicare con forza le loro scelte. Ma ci occuperemo anche dell'invito che il premier Conte farà ai vertici delle grandi aziende partecipate ad investire di più, e dell'ipotesi di spingere gli italiani a investire nei nostri titoli di Stato. E a proposito del premier, il suo viaggio in Etiopia ed Eritrea, il primo di un leader italiano da molti anni, sarà per noi l'occasione per tornare a parlare di Corno d'Africa a poche settimane dalla firma dello storico accordo di pace tra Etiopia ed Eritrea.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

La Manovra e la pace fiscale

10/10/2018

La guerra delle parole, il costo delle parole. Ci riferiamo agli interventi dei leader politici sulla manovra, sul Def, sul ruolo di mercati ed Europa. E' stata un'altra giornata sull'ottovolante per spread e borsa, nelle audizioni alla Camera Tria ha insistito sulla bontà della manovra, invitando ad abbassare i toni, mentre Bankitalia parla di manovra dall'impatto modesto e di conseguenze dello spread sulle famiglie. Infine ci occuperemo di quello che potrebbe essere uno dei cardini della politica economica: la pace fiscale, o condono, o rottamazione. Come sarà, e che conseguenze avrà?

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Manovra, mercati e l'Europa in vista delle elezioni di maggio

09/10/2018

Domani in apertura ancora l'economia: I mercati costringeranno il Governo a cambiare la manovra? Altra giornata di sofferenze per la borsa italiana e lo spread, probabile conseguenza delle parole severe di Bruxelles sul Def. E a proposito di Europa ci occupiamo dello scontro – ma sono etichette che semplificano molto – tra europeisti e euroscettici o nazional-populisti. Di Maio e Salvini ribadiscono che dopo le elezioni di maggio l'Europa cambierà. In quale direzione?

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

La pace di Hamas e la Manovra economica

05/10/2018

Apertura estera, perché c'è una novità che arriva dal medio oriente che merita un approfondimento. Il leader del movimento Hamas Yahya Sinwar nella prima intervista a un quotidiano israeliano ha lanciato un messaggio a Israele: "C'è una reale opportunità per il cambiamento. La guerra non è nel nostro interesse. Ma nella situazione attuale, un'esplosione è inevitabile". Propone tra le altre cose un cessate il fuoco a tempo indefinito e la rinuncia alla resistenza armata. Infine ancora Def, perché il testo sta arrivando alla Camera e ci sarà dunque la possibilità di ragionare a bocce ferme dopo giorni di balletti di cifre.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Ancora manovra, mercati, allarme debito, tetto al deficit e Inquinamento da Diesel

04/10/2018

Inevitabile l'apertura economica anche domani, con il Governo alle prese con la difficile definizione della nota aggiuntiva al Def, con pressioni di ogni tipo che sembrano restringere il possibile raggio di azione. Ne parleremo, in apertura, con il vicepresidente del Consiglio e Ministro dell'Interno Matteo Salvini. Infine ci occuperemo di auto, emissioni, ambiente, perché il parlamento europeo oggi ha approvato il progetto di legge che prevede di tagliare le emissioni delle nuove auto del 20% entro il 2025 e del 40% entro il 2030. Sono previste sanzioni per le case automobilistiche che non rispettano gli obiettivi, Parleremo di questo ma parleremo anche dello stop ai vecchi diesel scattato nel nord del nostro Paese il primo ottobre.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Riace, simbolo di accoglienza / Economia, spread e Def

03/10/2018

Apriamo con l'arresto di Domenico Lucano, sindaco di Riace, in Calabria, il simbolo dell'accoglienza dei migranti, ai domiciliari per via di un'inchiesta della Procura di Locri sui finanziamenti del Viminale e della Regione per i progetti per i richiedenti asilo. Moltissime le reazioni, da Salvini a Saviano. E infine l'ennesima giornata di tensione sui mercati per via del Def italiano, con dichiarazioni di leader italiani ed europei che si rincorrono.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

La manovra, Tria in Europa. Olimpiadi e Indonesia

02/10/2018

Prima parte di Radio Anch'io dedicata alle fibrillazioni post-Def. Il ministro dell'economia è all'eurogruppo e all'Ecofin per rassicurare i colleghi europei, mentre la borsa rifiata e lo spread è ancora in fibrillazione. Ma è il merito della nota aggiuntiva al Def che ci interessa approfondire. Infine sarà con noi la sindaca di Torino Chiara Appendino, dopo che il Coni ha ufficializzato che la candidatura italiana per le olimpiadi 2026 sarà Milano-Cortina. Chiuderemo infine con una corrispondenza dalle zone colpite dal terremoto e dallo tsunami.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Radio Tutta Italiana

Rai Radio Classica

Rai Radio Techetè

Rai Radio Live

Rai Radio Kids

Rai Isoradio

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Canali Overview

Nessun risultato per