Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Radio anch'io

Puntate 2019

Venezia, Ilva, raduni a Bologna. Sentenza Cucchi. Unicef

15/11/2019

Tra emergenza Venezia, Ilva e raduni politici bolognesi, ma si parlerà ovviamente anche della sentenza sulla morte di Stefano Cucchi. Unicef Campagna di raccolta fondi con numero solidale 45525 per curare e proteggere 200 milioni di bambini malnutriti in tutto il mondo.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Emergenza a Venezia. Impeachment per Trump

14/11/2019

Danni inimmaginabili, situazione drammatica. A Venezia la situazione appare gravissima e si annunciano maree sino a venerdì. Nell'ultima parte l'inizio ufficiale della procedura di impeachment per Donald Trump: come finirà?

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Manovra e Ilva. Autonomie. Medioriente e Hong Kong

13/11/2019

Manovra e Ilva sono i due temi che dominano il dibattito politico-economico. Saranno la nostra apertura. Ma ci occuperemo anche di nord e sud, dopo le parole del ministro Provenzano su Milano che non restituirebbe nulla, per noi l'occasione per parlare anche di autonomie e solidarietà. Infine gli esteri, con Hong Kong e medio oriente, la tensione è sempre più alta.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Vertice Conte Merkel: migrazioni, Libia e Ilva. Anniversario Nassyria e attacco ai militari in Iraq

12/11/2019

A che punto è il piano europeo per la redistribuzione dei richiedenti asilo? L'accordo riservato tra Libia e Malta è un danno per l'Italia? Ne parliamo in apertura alla luce del vertice tra il presidente del Consiglio Conte e la cancelliera tedesca Merkel. Alle 8,30 punto sui lavori della manovra e sulle soluzioni per salvare Ilva. In chiusura 16 anni dalla strage di Nassirya, che vide la morte di diciannove soldati italiani impegnati nella missione di pace in Iraq, con il punto sugli sviluppi dell'attentato di domenica in cui sono rimasti feriti cinque uomini delle nostre forze speciali

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Iraq, attentato Isis contro militari italiani

11/11/2019

Speciale Radio anch'io sull'attentato esplosivo in Iraq avvenuto ieri mattina ai danni del nostro contingente militare di ritorno da una missione. Cinque i militari feriti tra cui 3 in condizioni gravi, ma nessuno sarebbe in pericolo di vita. Cosa succede in Iraq? Il vuoto di potere e la corruzione in Iraq stanno creando un nuovo terreno fertile per le cellule dell'Isis?

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

l'ex Ilva, Trent'anni dalla caduta del muro di Berlino, la Spagna la voto

08/11/2019

Il presidente del consiglio Conte incontra i sindacati dell'Ilva, che hanno proclamato un giorno di sciopero. Il ministro Patuanelli dice che la caduta dello scudo penale era prevista dal contratto con Arcelor. Al di là delle colpe però il caso Ilva resta difficile da risolvere. Proseguiamo coi trent'anni dalla caduta del muro di Berlino. Quali sono i nuovi muri in Europa? Con noi il presidente del parlamento europeo David Sassoli e lo storico britannico Timothy Garton Ash. Infine ci occuperemo della Spagna ancora al voto, tra caos politico e solidità economica. Com'è possibile che nonostante la reiterata incertezza politica e la crisi catalana, i titoli spagnoli siano considerati più affidabili di quelli italiani?

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Ilva, impresa in Italia, allarme clima dell'Enea, le giornate dell'Airc

07/11/2019

La vicenda dell'Ilva ancora in primo piano, il futuro dell'acciaieria di Taranto – e non solo, anche degli altri stabilimenti italiani -, il negoziato tra l'azienda e il Governo. Significa porsi anche una grande domanda: fare impresa in Italia è più difficile che altrove o da noi le multinazionali fanno quello che non farebbero altrove? Poi uno studio Enea sui rischi per coste e porti italiani per via del cambiamento climatico. E infine le giornate dell'associazione italiana per la ricerca sul cancro.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

La strage di Quargnento, il maltempo, l'Ilva

06/11/2019

La terribile strage di Quargnento, con tre vigili del fuoco morti, per la procura un atto voluto e deliberato. Sarà la nostra apertura. Gli altri approfondimenti: il maltempo e le sue conseguenze, ennesima prova di un Paese sempre impreparato? E l'Ilva, perché l'evoluzione del grande impianto siderurgico va seguita giorno per giorno.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Ilva, manovra, Svimez, Saudi Aramco

05/11/2019

Apertura sulla notizia del giorno, l'annuncio di Arcelor Mittal di voler lasciare l'impianto di Taranto. E adesso? Una notizia che piomba in parte inaspettata proprio nel giorno in cui lo Svimez ha pubblicato dati molto preoccupanti sulle condizioni socio-economiche del Sud. Si parlerà anche di manovra, in particolare della plastic tax. Chiusura sulla quotazione probabilmente più cospicua della storia della borsa, quella di Saudi Aramco, la più grande società petrolifera del mondo. Anche qui, molte domande: conseguenze? Cosa significa, che i sauditi si preparano a un mondo che farà sempre più a meno del petrolio?

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Flussi, l'accordo Italia-Libia, il rapporto di Federcultura

01/11/2019

Oggi scade l'accordo tra Italia e Libia, sottoscritto nel 2017, con cui Tripoli si impegna a controllare i flussi migratori, in cambio di finanziamenti alla sua guardia costiera. Se Roma non proporrà modifiche, gli accordi saranno rinnovati automaticamente per tre anni. E' giusto affidarsi a un paese condannato dall'Onu per le condizioni dei suoi campi di custodia dei migranti? Cosa si può fare realisticamente di diverso? In chiusura ci chiediamo come stanno teatri, cinema, musei, editoria, tutto quello che fa cultura in Italia, alla luce del rapporto annuale di Federcultura.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Manovra, Partite Iva e Regime forfettario, Fusione Fca-Peugeot

31/10/2019

Manovra e fisco continuano a dominare il dibattito pubblico. Ogni giorno ci sono novità, le ultime sulla detraibilità delle spese mediche. Ma domani ci concentreremo soprattutto sulle partite Iva e sul regime forfettario. Poi parleremo di FCA e Peugeot, della loro possibile/probabile fusione. Con quali conseguenze? Che accadrà agli stabilimenti in Italia?

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

La maggioranza dopo la sconfitta umbra, Matteo Salvini, Libano e Iraq

30/10/2019

La maggioranza sta cercando di ritrovare coesione dopo la sconfitta umbra, e il primo campo di prova è la manovra, della quale si dovrebbe discutere in un vertice stasera. Quali sono i nodi, i punti controversi? Alle 8.35 sarà con noi Matteo Salvini. E nell'ultima parte andremo a Beirut, perché in Libano si è dimesso dopo giorni di protesta e scontri il premier Hariri. Che sta succedendo? E che sta succedendo in Iraq dove è aumentata molto la violenza?

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Radio Tutta Italiana

Rai Radio Classica

Rai Radio Techetè

Rai Radio Live

Rai Radio Kids

Rai Isoradio

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Canali Overview

Nessun risultato per