Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Qui comincia

2019

De Chirico Savinio. Una mitologia moderna

11/05/2019

La Fondazione Magnani-Rocca ospita una grande mostra dedicata a Giorgio de Chirico e Alberto Savinio, i «Dioscuri» dell'arte del XX secolo. I due fratelli hanno ripensato il mito, l'antico, la tradizione classica attraverso la modernità dell'avanguardia e della citazione, traslandoli e reinterpretandoli per tentare di rispondere ai grandi enigmi dell'uomo contemporaneo, dando vita a quella che Breton definì una vera e propria mitologia moderna. La mostra – allestita alla Villa dei Capolavori, sede della Fondazione a Mamiano di Traversetolo presso Parma – presenta oltre centotrenta opere tra celebri dipinti e sorprendenti lavori grafici, in un percorso espositivo che, dalla nascita dell'avventura metafisica, si focalizza su un moderno ripensamento della mitologia e giunge alla ricchissima produzione per il teatro, documentata anche da preziosi bozzetti, figurini e costumi per l'opera lirica del Teatro alla Scala di Milano

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Manaraga. La Montagna dei Libri

10/05/2019

Carré di agnello con ''Don Chisciotte'', bistecca di tonno con ''Moby Dick'', manzo di Kobe con ''L'adolescente''. È il 2037, l'unica carta stampata è quella delle banconote e leggere significa dar fuoco ai libri per cuocervi sopra cibi prelibati. Le edizioni cartacee sono cimeli conservati nei musei: gli chef che si dedicano al ''book'n'grill'' lavorano spesso nella più totale clandestinità per soddisfare le richieste dei loro ricchi clienti. Géza, uno di questi cuochi, specializzato in classici russi, racconta i suoi viaggi per il mondo, tra prelibatezze e traffici illeciti, fino allo scontro con una società segreta dedita alla falsificazione di rare prime edizioni che ha il suo centro in cima al monte Manaraga. Divertente, surreale, spiazzante, un romanzo che critica il presente con raffinati strumenti stilistici e inventivi.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Acque Strette di Julien Gracq

09/05/2019

Paesaggi, campi, scogliere, boschi, ginestre accompagnano un tragitto familiare, ripetuto nelle diverse stagioni della vita, che qui trascende in viaggio iniziatico nel cuore stesso della creazione letteraria. Sono pagine esigenti, che subito ripagano con l'ineffabile bellezza di un tramonto dopo un giorno di pioggia, di un odore terroso, di un vento d'aprile. La prosa vi scorre sinuosa, ora limpida ora più torbida, sempre incantatoria come le acque dell'amato Èvre. Forse mai quanto in questa densissima rêverie il grande scrittore francese si è rivelato così compattamente pervaso dalla sua caratteristica ispirazione, in grado di fermare il tempo con la limpida forza dello stile.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Che Cos'è l'Estetica

08/05/2019

In questo breve scritto del 1904, che qui presentiamo in traduzione italiana, Santayana sintetizza mirabilmente la propria visione dell'estetica, che aveva già trovato un'ampia formulazione nel suo capolavoro giovanile, The Sense of Beauty (1896). Lungi dall'essere un ambito isolato da ogni altro fenomeno vitale e culturale e dall'essere irrigidita in una mera dottrina speciale, l'estetica - secondo Santayana - affonda le radici nella dimensione spontanea e immediata dell'intera esperienza, rivendicando così una sorta di primato dell'estetico, il primato cioè di quel senso dell'immediato, del non adulterato, dell'istante fatto dell'esperienza.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Lee Miller surrealista di Anthony Penrose

07/05/2019

BOLOGNA. A Palazzo Pallavicini, fino al 9 giugno 2019, nella mostra "Surrealist Lee Miller" si potranno ammirare le foto di una donna fuori dall'ordinario, autrice nel campo della fotografia di opere che meritano di essere collocate tra le esperienze visive più originali degli anni trenta e quaranta del novecento. La retrospettiva bolognese sulle opere di uno dei personaggi mitici della scena artistica parigina tra la seconda e la terza decade del novecento è stata concepita dal Antony Penrose (1947), il figlio di Lee Miller (1907-1977) e Roland Penrose (1900-1984), secondo marito della fotografa, pittore, poeta e scrittore, autore di apprezzabili biografie critiche su Picasso, Mirò, Man Ray, ma anche raffinato collezionista di artisti che in qualche modo si riconoscevano nell'esperienza surrealista. Probabilmente fu anche grazie a Roland Penrose se l'arte surrealista trovò un pubblico di devoti ammiratori in Inghilterra

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Allori senza fronde, Pierre Puvis de Chavannes

06/05/2019

La mostra "Allori senza fronde" è un prezioso omaggio all'artista francese Pierre Puvis de Chavannes (Lione, 1824 – Parigi, 1898), figura decisiva nel panorama europeo, protagonista dell'arte francese tra Otto e Novecento e fortemente influenzato dalla tradizione della pittura rinascimentale italiana. "Allori senza fronde" riunisce circa 80 opere tra cui disegni, olii su tela e bozzetti mai esposti provenienti da collezioni private e pubbliche internazionali. Il percorso espositivo intende far luce sulla rappresentazione simbolista del corpo umano e del paesaggio, evidenziando il rimando all'affresco e all'ideale classicista che caratterizza la produzione di De Chavannes, fortemente influenzato dalla tradizione della pittura rinascimentale italiana

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Gilda Ruta di Giovanni Vigliar

05/05/2019

Mettendo piede sulla banchina del porto di New York la mattina del 12 novembre 1894, vedova e con due figli adolescenti, Gilda Ruta va incontro a un futuro ignoto e pieno di rischi per una donna sola. È tuttavia decisa a dare una svolta radicale alla sua vita. Sostanzialmente dimenticata anche a Napoli, Gilda fu una compositrice, pianista e concertista acclamata in Italia, interprete delle sue composizioni davanti alla regina, partner di un giovanissimo Toscanini, benvoluta dell'editore Giulio Ricordi. Aveva una personalità dominante e seduttiva, indipendente, permeata di protagonismo.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Verrocchio, Il Maestro di Leonardo

04/05/2019

Prima grande retrospettiva dedicata a una delle figure simbolo del Rinascimento, la mostra riunisce capolavori di Verrocchio e dei più famosi artisti dell'epoca, Palazzo Strozzi, con una sezione speciale al Museo Nazionale del Bargello. Verrocchio, il maestro di Leonardo riunisce, straordinari capolavori di Andrea del Verrocchio, a confronto serrato con opere capitali di precursori, artisti a lui contemporanei e discepoli, come Desiderio da Settignano, Domenico del Ghirlandaio, Sandro Botticelli, Pietro Perugino, Bartolomeo della Gatta, Lorenzo di Credi e Leonardo da Vinci. Nel 2019 si celebra il cinquecentesimo anniversario della morte di quest'ultimo, il suo più grande allievo, e questa esposizione si offre come uno dei più importanti eventi a livello internazionale nell'ambito delle celebrazioni leonardiane.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Thoreau, Vivere una vita filosofica

03/05/2019

È ancora possibile distinguersi dai più e plasmare la propria vita secondo le proprie convinzioni? Si possono ignorare vie precostituite, norme sociali e religiose, giudizio degli altri, per costruire la propria esistenza in accordo con le proprie e più intime esigenze? Con i propri ideali? La risposta di Michel Onfray è in questo breve e felice libro, in cui ci presenta - e ci indica come modello - la vita e le opere di Henry David Thoreau, ecologista ante litteram, apostolo della disobbedienza civile che avrà per continuatori Tolstoj, Gandhi, Martin Luther King, e soprattutto autore del celeberrimo "Walden", ovvero "Vita nei boschi".

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

La bellezza del Giappone segreto

02/05/2019

«Secoli di governo feudale, il militarismo della fine dell'Ottocento e della prima metà del Novecento, e l'effetto del moderno sistema educativo hanno creato una mentalità relativamente rigida nei giapponesi moderni. Quando però si leggono i testi letterari di altri tempi, l'impressione che si ricava è che i giapponesi antichi avevano ben poco in comune con i ligi burocrati e gli obbedienti impiegati che oggi si ha così spesso occasione di incontrare.»

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Letizia Battaglia. Fotografia come scelta di vita

01/05/2019

I ritratti di donne, di uomini o di animali, o di bimbi, sono solo alcuni capitoli che compongono la rassegna; a questi si aggiungono quelli sulle città come Palermo, e quindi sulla politica, sulla vita, sulla morte, sull'amore. Quello che ne risulta è il vero ritratto di Letizia Battaglia, una intellettuale controcorrente, ma anche una fotografa poetica e politica, una donna che si è interessata di ciò che la circondava e di quello che, lontano da lei, la incuriosiva.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Amico Faber

30/04/2019

Fabrizio De André ha rispecchiato con i suoi dischi un pezzo di società e di storia del nostro paese, ha raccontato l'avventura umana dei più umili, ha fotografato il nostro tempo, ne ha espresso gli ideali e le sfumature della vita quotidiana con esemplare capacità di sintesi, spirito di denuncia e un'efficacia poetica tale da raccogliere i massimi riconoscimenti pubblici, di mercato, dei colleghi e degli addetti ai lavori.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Radio Tutta Italiana

Rai Radio Classica

Rai Radio Techetè

Rai Radio Live

Rai Radio Kids

Rai Isoradio

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Canali Overview

Nessun risultato per