Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Non è un Paese per Giovani

Monologhi 2018-19

Cercasi ideologia

09/04/2019

Si può dire con estrema certezza che in questo paese ormai si va a persona e non più a ideale. L'ideologia non esiste più. I giovani non sanno nemmeno che significa. E questo è grave, è colpa nostra che l'abbiamo persa per strada. Quando c'era l'ideologia la gente votava un sentimento, l'appartenenza, uno spirito interiore, adesso invece votando la persona si vota la simpatia l'intelligenza ma soprattutto la capacità di parlare in tv. E' sbagliato. Profondamente sbagliato. Io non dico "chi" voto ma "cosa" voto. Un pensiero politico, una convinzione culturale, sociale. Ma non perché mi convince qualcuno con la sua empatia o furbizia oratoria. Seguendo le persone si sbaglia più facilmente, seguendo un pensiero, un'idea, molto meno.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Il silenzio è d'oro

08/04/2019

La gente dà giudizi ma non sa di cosa parla. E' il nuovo mestiere degli ignoranti sui social. Straparlano senza la patente, esprimono opinioni nascosti dietro le parole: democrazia, soggettività, pensiero. In realtà è solo invidia sociale. 30 anni fa tutto ciò non accadeva, perché non esisteva la possibilità di farlo e l'invidia sociale restava sepolta. Oggi invece tutto viene a galla con la potenza di una bomba e poi, invece, si tratta solo di un petardo che dura il tempo dello scoppio.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

La mia Valeria

05/04/2019

Valeria, una splendida ragazza sui 40 anni, è stata fatta Cavaliere della Repubblica. Quando l'ho vista con quella spilla attaccata alla giacca scura che indossava ho avuto quasi soggezione. Un Cavaliere della Repubblica in casa non capita tutti i giorni.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Pronto polizia, venite subito per favore

04/04/2019

Pronto polizia, venite subito per favore c'è un ragazzo di colore sdraiato per terra che dorme in mezzo al marciapiede. E' pieno di sacchetti e cartoni e puzza in un modo abominevole. La signora era vestita bene, con stivali al ginocchio e un cappottino di finto animale. Sì perché doveva essere anche ecologicamente corretta.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Le cose in cui credo

03/04/2019

Io credo nel vento di maestrale che monta sempre alla solita ora che ci puoi rimettere l'orologio, nelle costolette sbruciacchiate e nella seconda fila. Credo che chi parla alla gente debba essere sincero e non un pagliaccio travestito da predicatore. Credo in me, in lei e negli esseri umani in genere, capaci di tutto.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Servono miracoli

29/03/2019

Il mio rapporto con Dio è controverso. Diciamo pure che si basa su una sfiducia reciproca. Sì, perché siamo sempre in disaccordo su tutto. Io ad esempio, se fossi stato in lui, non avrei mai smesso di fare miracoli.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Giò dove sei?

28/03/2019

Giò dove sei? E io zitto nascosto nello stanzino. Ma dov'e' il mio Giò? Dove sarà mai andato a finire? E io sempre più zitto senza respiro nel buio in mezzo alle scope e ai secchi per lavare in terra. La voce di mia madre si avvicinava sempre di più. Non sarà mica sotto il letto?...o forse nell'armadio?...io ridevo in silenzio...stai a vedere che si e' nascosto nello stanzino?

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Il risveglio

25/03/2019

Io non so come la pensate voi, ma per me uno dei momenti più importanti della giornata è il risveglio. Svegliarsi al mattino e iniziare a riassettare le proprie linee guida, adattare di nuovo il corpo alla vita, rendersi conto che sei proprio tu che vivi, e non ultimo, guardarti accanto e capire cos'hai combinato nella vita.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Sogno sempre qualcosa di strano

27/03/2019

E i sogni? Io sogno sempre qualcosa di strano, mai di normale. Che vorrà dire? Tipo che sono la puntina di un vecchio giradischi, o un leone nel giardino di un condominio che non fa uscire nessuno, o ancora un'onda anomala, che se ne va in giro per l'oceano sfidando le correnti.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

La felicità è una truffa

26/03/2019

Siamo tutti in fila per la felicità. Una lunga fila interminabile di persone che la vogliono a tutti i costi, l'aspettano e la rincorrono con la paura di non averla mai.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Maledetto solletico!

22/03/2019

Mi sono sempre chiesto se prima o poi il solletico passa. Perché, diciamocela tutta, vedere un bambino che si sbellica dalle risate e il papà che gli fa il pizzicorino è una scena cult nella vita di ognuno di noi, ma se al contrario si vede un vecchio di 80 anni malconcio e instabile che si sganascia dal ridere sotto l'assedio di un nipote, non credo sia opportuno. Mi sembra fuori luogo. Per questo penso che il solletico debba passare, prima o poi, nella vita.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

La mia primavera!

21/03/2019

Due signori anziani si tenevano per mano. Eravamo a Londra negli anni 80, e per me, vedere due uomini mano nella mano, non era ancora una pratica comune. A Londra pero' si.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Radio Tutta Italiana

Rai Radio Classica

Rai Radio Techetè

Rai Radio Live

Rai Radio Kids

Rai Isoradio

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Canali Overview

Nessun risultato per