Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Non è un Paese per Giovani

Monologhi 2018-19

Il mondo viceversa

26/04/2019

Il mondo viceversa sembrava una realtà curiosa, sostituendo il coso con la cosa e tutte le cosine coi cosini e soprattutto gli intellettuali coi cretini. A far da regola primaria c'era il sottosopra e comandava il dentro e non il fuori; l'interno, l'interior, l'intimo, il profondo e non l'esterno, la facciata, ciò che si vede in superficie e non sta in fondo.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Anche le formiche nel loro piccolo...

25/04/2019

Il razzismo è quella cosa che se non la sai nessuno la immagina da sola.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

La poesia mai data

24/04/2019

Lucia, Lucia, ci sarai tu nella mia vita? Lorenzo di Tirli, al secolo il figlio di gnometto, era da sempre innamorato di Lucia. E per lei componeva una poesia al giorno, tutti i giorni di tutti gli anni. E ne passarono tanti prima di questa, che non fu mai data.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Il buco della serratura

23/04/2019

E poi, se ci pensate bene, la serratura di cosa? Per proteggere chi? Per nascondere quale segreto? A che serve una serratura? A chiudere una porta al mondo. Ma il mondo è più furbo di te e ha fatto un buco, un piccolo buco che apparentemente serve a tenere la chiave, ma che in realtà dà a tutti la possibilità di guardare oltre.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

In amore vince chi fugge

19/04/2019

Perché in amore non conta quello che fai, ma quello che non fai. L'amore è sottrazione.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Te l'ho detto, dammi un bacio Giò

18/04/2019

Nel momento ultimo della sua vita ci siamo baciati tanto, senza ricatti né opposizioni, piccoli baci stanchi ma necessari

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Dimmi che vocina fai e ti dirò chi sei

17/04/2019

C'hai musetto te? C'hai musetto lui? C'hai il musetto, C'hai il musetto?"...La cosa straordinaria è che le vocine sono uguali sia per i cuccioli di animale, sia per i neonati umani. Non c'è differenza.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Questa folle filastrocca

16/04/2019

Questa folle filastrocca che mi esce dalla bocca, dice cose scollegate, nella testa no nel cuore, sto parlando dell'umore, di quel fatto che ti piglia quando senti un non so che, che fa danni dentro te.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Hollywood! Eccomi arrivo!

15/04/2019

Un'avventura durata il tempo di un'idea.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Cecco, il merlo parlante

12/04/2019

Cecco era una gracula religiosa che campò tanti anni e parlò su tutto. Mio nonno lo odiava, perché fischiava sopra le previsioni del tempo e mio padre lo copriva con uno straccio per farlo tacere quando c'era il telegiornale. Sapeva fare benissimo la sirena dell'ambulanza e dava delle beccate che potevano anche fare del male. A tutti, fuori che a mia madre, che aveva eletto sua insindacabile regina e padrona.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

I miei momenti preferiti

11/04/2019

Capite che perle di momenti esistono? Per fortuna che qualcuno li tramanda. Come? Così, come sto facendo io, all'antica, in modo verbale, come le storie delle famiglie e le leggende. Certi momenti sono la mia linfa. Nelle serate d'inverno, intorno alla tavola con gli amici, una storia come questa è meglio della pasta. I pensieri e i momenti.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Il tempo che ci vuole

10/04/2019

Prego. Si, prego a modo mio, senza referenti in cielo, o formuline prestampate, prego me stesso di non essere più bulimico di emozioni. Devo controllarmi, saper aspettare, viverle con più gusto, girarci intorno un po' di più. E dico: prego perché le cose durino più a lungo, per una nuova mandata di emozioni che devo arginare.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Radio Tutta Italiana

Rai Radio Classica

Rai Radio Techetè

Rai Radio Live

Rai Radio Kids

Rai Isoradio

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Canali Overview

Nessun risultato per