Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Le meraviglie

2019

Piazza del Campo a Siena raccontata da Duccio Balestracci

30/06/2019

Duccio Balestracci, professore di Storia Medioevale, senese, ci parla della bellezza di una piazza che è il fulcro assoluto della città di Siena dove si svolge il Palio. "Due volte all'anno – il 2 luglio e il 16 agosto – Siena si ferma. Perfino l'indicazione corrente dello scorrere del calendario conosce due locuzioni contrastanti e correlate, «prima del Palio» e «dopo il Palio»." Duccio Balestracci insegna Storia medievale e Civiltà medievali all'Università di Siena, Ha analizzato temi di storia della città, delle sue istituzioni (Il potere e la parola, Protagon, Siena-Firenze 2011), dell'utilizzo e del governo delle acque in età preindustriale, delle rappresentazioni mentali. Ha studiato la costruzione dell'identità europea in età medievale (Ai confini dell'Europa medievale, Bruno Mondadori, Milano 2008) e nazionale nell'Italia dell'Ottocento (Medioevo e Risorgimento. L'invenzione dell'identità italiana nell'Ottocento, il Mulino, Bologna 2015). Il suo ultimo libro per Laterza è "Il Palio di Siena - Una festa italiana"

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Bosco di Manziana raccontato da Daniele Aristarco

29/06/2019

Con lo scrittore Daniele Aristarco ci addentriamo in un luogo davvero pieno di suggestioni, quasi ancestrale: Il bosco Macchia Grande di Manziana, distante circa cinquanta chilometri da Roma, che si trova a metà strada tra i monti della Tolfa ed il lago di Bracciano dove carpini, aceri ed agrifogli abitano e dove trovano riparo uccelli e mammiferi come istrici e volpi ma anche cavalli e mucche che vivono in libertà. Qui vicino, Gianni Rodari, trascorse lunghi periodi nella sua amata casa di campagna costruita negli anni Sessanta e a Manziana dedicò filastrocche e corsivi su Paese Sera: con Aristarco, attraversando il bosco, facciamo anche un viaggio nella poetica rodariana. Daniele Aristarco (Napoli, 1977) È autore di racconti e saggi divulgativi rivolti ai ragazzi, pubblicati sia in Italia che in Francia. Ha insegnato lettere nella scuola media e ora si dedica ai libri per ragazzi e alla scrittura per il cinema e la radio. Drammaturgo e regista teatrale, ha vinto numerosi premi. Si occupa inoltre di laboratori di scrittura creativa per l'infanzia presso scuole, biblioteche e associazioni culturali. Per Einaudi Ragazzi ha pubblicato: Shakespeare in shorts – Dieci storie di William Shakespeare, eletto libro del mese di settembre 2016 dai radioascoltatori della trasmissione «Fahrenheit» di Radio 3 Rai, Io dico no! – Storie di eroica disobbedienza, inserito nella lista dei «White Ravens» 2017, Così è Pirandello (se vi pare) – I personaggi e le storie di Luigi Pirandello, Cose dell'altro secolo, Lucy, la prima donna, La nascita dell'uomo, Decameron, Fake – Non è vero ma ci credo, La diga del Vajont, Io dico sì! Storie di sfide e di futuro.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Molo San Nicola a Bari raccontato da Antonella Lattanzi

23/06/2019

Il Molo, cuore della città, è il luogo in cui si incrociano mondi diversi, apparentemente lontanissimi: le giovani generazioni e i vecchi pescatori, i membri del circolo canottieri e i turisti. Sullo specchio di mare del Molo, si riflette il Teatro Margherita, le cui alterne vicende ci vengono narrate dalla scrittrice che racconta i vari momenti storici di questo luogo, a partire dalla seconda guerra mondiale fino ad oggi, mentre il vociare del mercato e il crudo suono dei polpi sbattuti sulla riva di cemento ci accompagna, restituendoci una vita fatta di pesca, di ricci di mare e di insoliti incontri.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Osservatorio Astronomico di Capodimonte raccontato da Silvio Perrella

22/06/2019

Con Silvio Perrella saliamo verso l'Osservatorio Astronomico di Capodimonte dal quale non si studiano solo le stelle ma si partecipa anche dall'alto della bellezza di Napoli.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Castello Svevo di Bari raccontato da Vito Bianchi

16/06/2019

Lo storico, archeologo e scrittore Vito Bianchi ci fa conoscere il Castello Normanno-Svevo di Bari

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Chiesa dei SS Silvestro e Martino ai Monti a Roma raccontata da Claudio Strinati

15/06/2019

Con lo storico dell'arte Claudio Strinati scopriamo la Basilica dei SS Silvestro e Martino ai Monti, situata in pieno centro a Roma, ricca di sorprese e meraviglie ma fuori dalle mete turistiche più gettonate.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Crespi d'Adda raccontato da Alberto Rollo

09/06/2019

Visitiamo con lo scrittore Alberto Rollo Crespi d'Adda, l'ultimo esempio di villaggio operaio in Italia non funzionante ma ancora abitato e integro nelle sue splendide architetture così come fu fondato alla fine dell'Ottocento da Cristoforo Benigno Crespi. Non solo è un viaggio in una sorta di città ideale ma anche nella storia di una famiglia, nella storia dell'industria tessile italiana e di quella della classe operaia. Patrimonio Unesco dal 1995, oggi è un vero e proprio gioiello di archeologia industriale tutto da scoprire.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Porticciolo di Camogli raccontato da Andrea De Carlo

08/06/2019

Con lo scrittore Andrea De Carlo attraversiamo Camogli, "un luogo molto particolare", il cui cuore vibrante batte nel porticciolo. Partiamo dal nucleo originario della cittadina dove sorge Castel Dragone, una fortificazione di origine medioevale, per scendere verso il porto. Camogli è meta turistica rilevante ma ha mantenuto una forte identità legata alle sue tradizioni marinare, tutelando le coste e l'assetto estetico del paesaggio. Tra i visitatori eccellenti della cittadina rivierasca viene ricordato Charles Dickens che la descrive nel suo "Pictures from Italy" pubblicato nel 1846 da cui ascoltiamo una lettura. Andrea De Carlo vive parte dell'anno a Camogli che si presta bene, ci dice lo scrittore, a eventi come il Festival della Comunicazione o del Podcast perché è stata da sempre punto di partenza per lontane mete, centro di traffici e scambi. Andrea De Carlo è nato a Milano, dove si è laureato in Storia contemporanea. Ha vissuto negli Stati Uniti e in Australia, dedicandosi alla musica e alla fotografia. Si è occupato di cinema, come assistente alla regia di Federico Fellini e Michelangelo Antonioni. I suoi romanzi, tradotti in ventisei paesi e venduti in milioni di copie, sono: Treno di panna, Uccelli da gabbia e da voliera, Macno, Yucatan, Due di due, Tecniche di seduzione, Arcodamore, Uto, Di noi tre, Nel momento, Pura vita, I veri nomi, Giro di vento, Mare delle verità, Durante, Leielui, Villa Metaphora, Cuore primitivo, L'imperfetta meraviglia.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Villa Griffone la Casa Museo Guglielmo Marconi raccontata da Andrea Borgnino

01/06/2019

Con Andrea Borgnino, giornalista e radioamatore, visitiamo Villa Griffone, il luogo dove Guglielmo Marconi nel 1895, appena ventunenne, inventò la radio e che oggi ospita la Fondazione Guglielmo Marconi http://www.museomarconi.it . In questa bella residenza settecentesca di campagna, color giallo paglierino, situata a 15 km da Bologna, Marconi trascorse lunghi periodi, poté allestire il suo primo "laboratorio" - oggi chiamato "la stanza dei bachi" – e poté effettuare gli esperimenti decisivi per il suo sistema di telegrafia senza fili, invenzioni che lo portarono a vincere il Nobel per la Fisica (1909) e che cambiarono radicalmente non solo la storia delle telecomunicazioni ma anche, per sempre, la nostra vita. Andrea Borgnino Giornalista, autore e conduttore radiofonico. Ha realizzato diversi programmi per Radio3 RAI dedicati al mondo della radio. Ha lavorato al Gr RAI, a Radio1 come autore del programma Golem . Nel 2009 è stato New Media Manager presso l'EBU di Ginevra. Ha pubblicato il libro Radio Pirata (Persiani Editore, 2010). E' il responsabile dei contenuti del canale Radio Rai Techetè dedicato ai contenuti d'archivio radiofonici. E' uno dei membri del Comitato Radio dell'EBU. Ogni giovedì racconta su Radio3 le novità dell'etere nella rubrica Interferenze.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Chiesa della Gran Madre a Torino raccontata da Carlo Pestelli

26/05/2019

Con Carlo Pestelli scopriamo la Chiesa della Gran Madre a Torino, più suggestiva da fuori che da dentro.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

La Biblioteca Angelica a Roma raccontata da Silvia Ronchey

25/05/2019

Che cos'è una Biblioteca?. E' a partire da questa domanda che con la bizantinista Silvia Ronchey ci avviciniamo alla Biblioteca Angelica. La Biblioteca " tempio di un rito collettivo che si ripete nei secoli" si trova accanto alla Basilica di Sant'Agostino, fu fondata da Angelo Rocca, un vescovo agostiniano. Il salone della Biblioteca fu disegnato dall'architetto Luigi Vanvitelli ed è uno spazio verticale ricco di volumi rari e cinquecentine, qui è possibile studiare ed indagare quella storia e quel passato che, come suggerisce Silvia Ronchey, sono utili al presente e "soprattutto forse al futuro". Silvia Ronchey è professore ordinario di Civiltà bizantina all'Università di RomaTre. Oltre ai numerosi saggi specialistici e alle traduzioni dal greco bizantino, come quella della Cronografia di Michele Psello (Fondazione Lorenzo Valla, 1984), ha scritto libri di ampia diffusione, tra i quali ricordiamo: «L'aristocrazia bizantina» (Sellerio, 1998, 19992), con Alexander Kazhdan; «Lo stato bizantino» (Einaudi, 2002); «L'enigma di Piero» (Rizzoli, 2006); «Il guscio della tartaruga» (Nottetempo, 2009); «Il romanzo di Costantinopoli» (Einaudi, 2010), con Tommaso Braccini; «Ipazia. La vera storia» (Rizzoli, 2010); «Storia di Barlaam e Ioasaf. La vita bizantina del Buddha» (Einaudi, 2012); l'edizione critica del commento di Eustazio di Tessalonica al canone giambico sulla Pentecoste (De Gruyter 2014); «La cattedrale sommersa. Alla ricerca del sacro perduto» (Rizzoli, 2017).

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Casa Gozzano ad Aglie' raccontata da Mauro Novelli

19/05/2019

Con lo scrittore Mauro Novelli visitiamo il Meleto, la casa di campagna in cui il poeta Guido Gozzano trascorreva lunghi periodi e che oggi è aperta al pubblico come Casa Museo grazie alla famiglia torinese Corrieri che l'ha rilevata negli anni Settanta. La magia liberty della Belle Epoque è ancora intatta all'interno della casa e nel grande giardino. Mauro Novelli Insegna Letteratura e cultura nell'Italia contemporanea presso l'Università Statale di Milano, dove coordina il Master in Editoria promosso insieme all'Aie e alla Fondazione Mondadori. Vicepresidente del Centro Nazionale Studi Manzoniani, è autore di volumi e saggi di ambito otto-novecentesco. Con Giuseppe Iannaccone ha firmato la nuova antologia Giunti TVP per il biennio delle superiori, L'emozione della lettura. Per Feltrinelli ha pubblicato La finestra di Leopardi. Viaggio nelle case dei grandi scrittori italiani (2018).

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Radio Tutta Italiana

Rai Radio Classica

Rai Radio Techetè

Rai Radio Live

Rai Radio Kids

Rai Isoradio

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Canali Overview

Nessun risultato per