Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Le storie della musica

Le storie della musica

Battisti a Per Voi Giovani

Nell’autunno del 1971 Lucio Battisti si esibì, piano e chitarra, per presentare e raccontare le sue canzoni a Paolo Giaccio. C’era, naturalmente, anche Mogol.

La registrazione dell’Intervista-Concerto avvenne in un piccolo studio della Ricordi di Milano, ripresa poi a casa di Mogol, al Dosso di Coroldo: si trattò in realtà di un incontro amichevole e casalingo che venne presentato a Per voi giovani, dal 3 al 7 gennaio del 1972.

Per Voi Giovani dal 1966 – quando cominciarono le trasmissioni su Radio Rai, con la conduzione di  Renzo Arbore – è stato il programma di culto e di riferimento per la musica leggera italiana e internazionale. Ebbe varie formule e conduzioni fino alla sua chiusura, ma per molti anni è andato in onda cinque giorni a settimana. Era molto seguito e non si limitava a registrare i gusti e le tendenze dei giovani: contribuiva decisamente a formarli.

L’intervista a Battisti e Mogol è un piccolo e raro gioiello, mai ritrasmesso, pur se i fan più accaniti la conoscono già; grazie a registrazioni private siamo riusciti a recuperarla e Radio Techetè la propone ai suoi ascoltatori in occasione dei 20 anni dalla scomparsa del grandissimo artista di Poggio Bustone; lo fa con uno speciale in tre puntate, realizzato e condotto da Elisabetta Malantrucco e da uno dei massimi esperti battistiani in Italia: Luciano Ceri.

Ceri è un giornalista musicale e si occupa di Storia della Canzone italiana. Ha collaborato e collabora con le più importanti riviste musicali italiane e ha condotto programmi radiofonici come Stereonotte e Notturno italiano. È responsabile del progetto Discografia Nazionale della Canzone Italiana dell’Istituto Centrale per i Beni Sonori e Audiovisivi (quello che una volta si chiamava Discoteca di Stato) e cura i testi informativi e le playlist del Portale della Canzone Italiana del MIBACT. Ha al suo attivo varie pubblicazioni, tra cui Pensieri e Parole. Lucio Battisti, una discografia commentata, che si legge come un romanzo. Nessuno meglio di lui poteva raccontarci questa storia.

Sono tanti i brani che Battisti canta in questa trasmissione, tra una battuta e un po’ di allegria: da Non è Francesca a Nel cuore nell’anima, da 29 settembre, a 7 e 40, da Il tempo di morire a Insieme a te sto bene, da Amore caro amore bello a Emozioni, da L’aquila a La canzone del sole, da La mente torna a Anche per te, ecc.

Le registrazioni risentono molto dell’usura del tempo; laddove l’ascolto diviene meno limpido prende però il sopravvento il valore storico del documento e la forza delle vibrazioni che solo Lucio Battisti sapeva dare.

 

 

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Radio Tutta Italiana

Rai Radio Classica

Rai Radio Techetè

Rai Radio Live

Rai Radio Kids

Rai Isoradio

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Canali Overview

Nessun risultato per