Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Le meraviglie

Villa della Torre in Valpolicella raccontata da Guido Beltramini

Villa della Torre in Valpolicella raccontata da Guido Beltramini
Ascolta l'audio
Villa della Torre in Valpolicella è un crocevia di storie che ruotano tra Verona, Mantova, Venezia: un luogo vissuto dal genio di Giulio Romano e intriso di ideali petrarcheschi. Tra i vigneti di Fumane viene pensata una residenza rinascimentale che comunica con il mito della romanità ma che allo stesso tempo si configura come una "macchina per osservare il paesaggio". Ad accompagnarci tra i dedali di questo favoloso e talvolta indecifrabile palinsesto architettonico è Guido Beltramini storico dell'arte e direttore del Palladio Museum. Un luogo dunque di massimo interesse già cantato alla fine del cinquecento dalla poetessa veneziana Veronica Franco nella sua "In Lode di Fumane" "Non cede l'arte a la natura il vanto ne l'artificio del giardin, ornato d'alberi colti e sempre verde manto; sovra 'I qual porge, alquanto rilevato, d'architettura un bel palagio tale, qual fu di quel del Sol già poetato: infinito tesor ben questo vale per l'edificio proprio, e gli ornamenti, che 'n ricchezza e in beltà non hanno eguale. I fini marmi e i porfidi lucenti, cornici, archi, colonne, intagli e fregi, figure, prospettive, ori ed argenti quivi son di tal sorte e di tai pregi, ch'a tal grado non giungono i palagi, che fér gli antichi imperadori e regi."
Tra i vigneti di Fumane viene pensata una residenza rinascimentale che comunica con il mito della romanità ma che allo stesso tempo si configura come una “macchina per osservare il paesaggio”.
Ad accompagnarci tra i dedali di questo favoloso e talvolta indecifrabile palinsesto architettonico è Guido Beltramini storico dell’arte e direttore del Palladio Museum.

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta Castello Ruffo di Scilla raccontato da Carlo Pestelli

Castello Ruffo di Scilla raccontato da Carlo Pestelli

19/09/2021

Il Castello Ruffo, si erge massiccio a dominare un mare che si tinge al tramonto di viola. Gli echi delle avventure di Ulisse passando per le memorie dei viaggiatori del Grand Tour come Richard Craven fino alle suggestioni di Corrado Alvaro si intrecciano con un presente fatto da un turismo non ancora massificato. Qui si trova, dice Carlo Pestelli "la memoria antica di Scilla" che è una parte rilevante della memoria della Calabria e dell'Italia. Carlo Pestelli vive e lavora a Torino dove si occupa di musica e di insegnamento. Comincia presto a suonare la chitarra e a comporre canzoni. Negli anni 2001 e 2002 è direttore artistico della rassegna Chansonnier patrocinata dalla Provincia di Torino. All'intensa attività concertistica ha affiancato gli studi in lettere moderne sotto la guida di Gian Luigi Beccaria, approfondendo in particolare lo studio linguistico di Tommaso Landolfi . Nel 2009 presenta il suo lavoro discografico: Un'ora d'aria (ed. block nota). Del 2013 il successivo Da quando conosco te che vince il premio Giacosa nel 2014. Negli ultimi anni ha tenuto una rubrica fissa per il settimanale TorinoSette, ha firmato traduzioni dallo spagnolo e dal francese, ha collaborato a Radio3 e ha scritto due testi per il teatro Stabile di Torino: Note d'un centromediano metodista, liberamente tratto da Il fuorigioco mi sta antipatico di Luciano Bianciardi, e Ma la va diretta al Piave, riflessione corale a metà tra prosa e canzoni sull'avventurosa partecipazione d'un piemontese d'Argentina alla grande guerra. Ideatore della rassegna concertistica MusiCogne, di cui è direttore artistico dalla prima edizione del 2016, ha scritto un libro sulla storia della canzone Bella ciao (add editore, prefazione di Moni Ovadia). Nel 2018, a quattro mani con Andrea Debenedetti ha scritto La lingua feliz, libro descrittivo della lingua spagnola. Il suo ultimo disco è: Aperto per ferie. Recital per voce e chitarra, uscito nel 2020.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Parco di Veio raccontato da Daniele Aristarco

Parco di Veio raccontato da Daniele Aristarco

18/09/2021

Con lo scrittore Daniele Aristarco entriamo nel Parco di Veio dall' Isola Farnese, a 15 km da Roma, nella campagna laziale e, percorriamo una piccola parte di quest'area vastissima (circa 15000 ettari) a caccia dei resti di un'antica civiltà e città etrusca, Veio appunto, in una natura che sembra oggi aver ripreso il sopravvento sulle tracce della storia e della memoria. Daniele Aristarco (Napoli, 1977) È autore di racconti e saggi divulgativi rivolti ai ragazzi, pubblicati sia in Italia che in Francia. Ha insegnato lettere nella scuola media e ora si dedica ai libri per ragazzi e alla scrittura per il cinema e la radio. Drammaturgo e regista teatrale, ha vinto numerosi premi. Si occupa inoltre di laboratori di scrittura creativa per l'infanzia presso scuole, biblioteche e associazioni culturali. Per Einaudi Ragazzi ha pubblicato: Shakespeare in shorts – Dieci storie di William Shakespeare, eletto libro del mese di settembre 2016 dai radioascoltatori della trasmissione «Fahrenheit» di Radio 3 Rai, Io dico no! – Storie di eroica disobbedienza, inserito nella lista dei «White Ravens» 2017, Così è Pirandello (se vi pare) – I personaggi e le storie di Luigi Pirandello, Cose dell'altro secolo, Lucy, la prima donna, La nascita dell'uomo, Decameron, Fake – Non è vero ma ci credo, La diga del Vajont, Io dico sì! Storie di sfide e di futuro, Non è mica una tragedia. Le grandi storie e i personaggi del teatro greco. Il suo ultimo libro è: Corso di filosofia in tre secondi e un decimo (Einaudi Ragazzi, 2020)

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Costa dei Trabocchi raccontata da Donatella Di Pietrantonio

Costa dei Trabocchi raccontata da Donatella Di Pietrantonio

11/09/2021

La scrittrice di Penne recentemente candidata al Premio Strega, Donatella Di Pietrantonio, ci racconta l'emozione della sua scoperta della Costa dei Trabocchi, quando da adolescente raggiunse le coste tra Ortona e Vasto in autostop. Oggi i Trabocchi sono ancora delle strutture dal fascino inconsueto. La scrittrice descrive la storia e il presente di queste palafitte sul mare che segnano, con la loro leggera presenza, un interessante percorso ciclabile di circa 50 km costruito sul tracciato della ferrovia adriatica oggi in disuso. Mentre il suono delle onde incessanti ci ricorda che siamo sul mare, Donatella Di Pietrantonio, svela i segreti di questi luoghi dall'aspetto misterioso, autentici snodi tra la terra e il mare.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Orto Botanico di Brera raccontato da Antonio Perazzi

Orto Botanico di Brera raccontato da Antonio Perazzi

04/09/2021

Luogo didattico ma anche giardino segreto, porta aperta verso un altro mondo, l'Orto Botanico di Brera è ricco di sorprese. Con Antonio Perazzi, scrittore e paesaggista ci addentriamo all'interno di un parco dove si interagisce con la natura, scoprendo le parole e la viva grammatica delle piante. Piante Epifite, Labiate, Tintorie: scopriamo diverse specie ma anche storie come quella dei coltivatori nomadi di Guado. Questo importante lascito di Maria Teresa d'Austria nel centro di Milano rende possibile una riflessione intorno ai rapporti tra natura e uomo, con una particolare attenzione al tema del senso e del ruolo degli spazi verdi nelle città. Andrea Perazzi ricorda poi gli amici con i quali ha condiviso la sua passione tra i quali il designer Enzo Mari; tra le sue pubblicazioni il libro: "Il Paradiso è un giardino selvatico – storie ed esperimenti di botanica per artisti", pubblicato per Utet nel 2019.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Isoradio

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Rai Radio 3 Classica

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio Kids

Rai Radio Live

Rai Radio Techetè

Rai Radio Tutta Italiana

Canali Overview
Apri lista canali

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta Audio successivo Avanti di 15 secondi Ripeti
VolumeVolume off

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta la diretta Avanti di 15 secondi Audio successivo Ripeti
VolumeVolume off Apri il player
Nessun risultato per