Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Qui comincia

Nel giorno in cui il mondo fu creato di Nikolaj Stepanovic Gumiliev

Nel giorno in cui il mondo fu creato di Nikolaj Stepanovic Gumiliev
Ascolta l'audio
Una generazione che ha dissipato i suoi poeti di Roman Jacobson

Libri del giorno: Nel giorno in cui il mondo fu creato di Nikolaj Stepanovic Gumiliev, traduzione e cura di Amedeo Anelli, Avagliano editore, 2020

- Una generazione che ha dissipato i suoi poeti.Il problema Majakovskij di Roman Jacobson, Einaudi, 1975

 In conduzione: Attilio Scarpellini

Regia e consulenza musicale: Federico Vizzaccaro

Consulenza letteraria: Claudia Marsili

Sono certo che agli alberi, e non a noi,

la pienezza della vita è data intera

sulla terra benigna, sorella delle stelle

noi siamo di passaggio, e loro in patria

un poeta dall'ispirazione cosmica, il capofila dell' "acmeismo" russo finito nella morsa della Rivoluzione e giustiziato con una falsa accusa

"Nel giorno in cui il mondo fu creato" è la prima, ampia, antologia italiana di versi di Nikolaj S. Gumilév (1886-1921), autore russo che molta influenza esercitò sulle generazioni più giovani, nel suo paese, e di cui erano finora note, da noi, solo rare composizioni. La traduzione italiana di Amedeo Anelli, nei suoi ritmi scanditi, restituisce la voce fresca e forte di un protagonista della letteratura internazionale del Novecento: in breve, di un giovane poeta dalla vita intensa, grazie ai suoi viaggi in Europa e in Africa; all'amore ricambiato per Anna Achmatova; alla partecipazione, come volontario, alla Prima guerra mondiale di cui fu un eroico combattente; al suo rientro in patria conclusosi con la morte prematura per una condanna ingiusta. Da La giraffa a La guerra, da Canzone a Spavento stellare o a Non conosco questa vita, il lettore delle poesie di Gumilév, raccolte in questo volume, ne riscoprirà l'incontro vitale con le meraviglie naturali, gli sconvolgimenti del mondo contemporaneo e la morte. Il tutto all'insegna di una ricerca poetica originale, tesa a sostituire le aure mistiche e remote della poesia simbolista con limpidezza di visione e di stile: con la parola-cosa.

Una generazione che ha dissipato i suoi poeti di Roman Jacobson

«Lo scritto di Jakobson è molto più di una necrologia politicamente appassionata o poeticamente elevata: è un tentativo, il primo, di considerazione letteraria globale di Majakovskij. Singolare saggio critico, in cui un modo sistematico di lettura, intrinseco a Jakobson, si complica e si amplia non solo per la pur umana commozione dell'amico, ma più ancora per la ben umana penetrazione del testimone, di chi ha appartenuto, anche se in disparte e a distanza, alla "generazione che ha dissipato i suoi poeti". [...] Majakovskij è nella sua generazione, una generazione che è storia, e solo dentro la realtà intensa e dilaniata di questa storia i significati simbolici di vita e di poesia di Majakovskij si rendono decifrabili. [...] Nella sua leggenda in contrappunto si fondono i tamburi del sovvertimento e i flauti dell'angoscia; e la sua voce s'è fatta più struggente da quando, come Esenin, se n'è andato "fendendo le stelle". A penetrarne il timbro aiuta l'intelligenza amara e pacata di uno studioso che di lui fu amico.» (dallo scritto di Vittorio Strada)

 

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta Carteggio Verdi-Boito, a cura di Mario Medici e Marcello Conati

Carteggio Verdi-Boito, a cura di Mario Medici e Marcello Conati

20/06/2021

Gli Epistolari Musicali a cura di Ennio Speranza

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Béla Bartók. Lettere scelte, a cura di Jànos Demény

Béla Bartók. Lettere scelte, a cura di Jànos Demény

19/06/2021

Gli Epistolari Musicali di Ennio Speranza

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Il libro come accesso al mondo e altri saggi di Stefan Zweig

Il libro come accesso al mondo e altri saggi di Stefan Zweig

18/06/2021

Un saggio che racchiude l'intero mondo spirituale di Stefan Zweig

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Falso trattato di estetica di Benjamin Fondane

Falso trattato di estetica di Benjamin Fondane

17/06/2021

Un'opera brillante e anticonformista che intende reagire all'estetica istituzionale

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Isoradio

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Rai Radio 3 Classica

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio Kids

Rai Radio Live

Rai Radio Techetè

Rai Radio Tutta Italiana

Canali Overview
Apri lista canali

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta Audio successivo Avanti di 15 secondi Ripeti
VolumeVolume off

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta la diretta Avanti di 15 secondi Audio successivo Ripeti
VolumeVolume off Apri il player
Nessun risultato per