Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Radio3 Mondo

Acqua in Borsa

Acqua in Borsa
Ascolta l'audio
L'acqua, come una qualsiasi altra merce, verrà scambiata nel mercato dei "futures" della Borsa di Wall Street. E poi la guerra per l'acqua della GERD, la grande diga in Etiopia che coinvolge anche Egitto e Sudan.

Il Relatore Speciale delle Nazioni Unite per il diritto umano all’acqua, Pedro Arrojo-Agudo, ha espresso “grave preoccupazione” per la notizia che l’acqua, come una qualsiasi altra merce, verrà scambiata nel mercato dei “futures” della Borsa di Wall Street. L’oro blu quotato come il petrolio e come il grano, tutti possono comprarne i titoli: dai comuni alle Ong ecologiste, dagli agricoltori agli investitori di lungo corso. Oggi a possederli sono fondi pensioni australiani o canadesi, assicurazioni, industrie agroalimentari e persino università come Harvard. Padroni privati per un bene pubblico, un mercato appena nato per la madre di tutte le risorse, qualcuno penserà a regolarlo? 

Anna Maria Giordano ne parla lunedì 12 aprile alle 11.00  con Andrea Barolini, della rivista Valori. 

In apertura: la guerra per l'acqua della GERD, Grand Ethiopian Renaissance Dam, la grande diga in Etiopia. Il discorso di questa grande opera va avanti a singhiozzo da 10 anni tra i 3 attori in gioco: Egitto, Sudan ed Etiopia.  L’Etiopia procederà con il riempimento della Grand Ethiopian Renaissance Dam (Gerd) “come programmato” e reputa “inaccettabile” la richiesta di un accordo prima di tale operazione, “che precluda i suoi legittimi diritti, attuali e futuri, sull’utilizzo del Nilo”. E’ quanto si legge nella nota diffusa da Addis Abeba dopo i colloqui tenuti a Kinshasa, nella Repubblica democratica del Congo, con Egitto e Sudan, accusati di aver adottato “un approccio volto a minare” il negoziato guidato dall’Unione africana e di aver “ostacolato” il processo. Il 14 luglio 2020, i tre paesi hanno annunciato di non essere riusciti a raggiungere un accordo dossier della diga. La una nuova tornata di colloqui, con la mediazione dell'Unione Africana (UA), doveva regolare le complesse questioni relative allo sfruttamento delle risorse idriche del Nilo e al proseguimento dei lavori della diga costruita da Addis Abeba. Il Presidente egiziano Al-Sisi ha dichiarato che la diga sul Nilo Azzurro in Etiopia potrebbe creare un’ “instabilità inimmaginabile”. La diga, in via di ultimazione dei lavori, è nata per ricevere le acque del Nilo Azzurro in Etiopia e a detta del Premier Abiy Ahmed produrrà una ricaduta positiva a partire dalla fornitura di elettricità per i 110 milioni di etiopi: ne parliamo con Irene Panozzo, consigliere politico del Rappresentante Speciale UE per il Corno d’Africa. 

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta Beirut, un anno dopo

Beirut, un anno dopo

04/08/2021

A un anno esatto dall'esplosione nel porto di Beirut , al Libano sembra mancare poco per implodere: crisi politica, economica ed emergenza umanitaria dilagano nel Paese.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta La cattura di Co2, nuova ricchezza della Norvegia

La cattura di Co2, nuova ricchezza della Norvegia

03/08/2021

Oslo ora spera di guidare la trasformazione della Norvegia da uno dei maggiori esportatori mondiali di combustibili fossili a un pioniere verde globale.; il popolo Sami denuncia violazioni dei loro diritti a favore delle compagnie minerarie in Finlandia.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta La crisi degli sfratti negli USA

La crisi degli sfratti negli USA

02/08/2021

Medagliere geopolitico, oggi gli atleti cinesi in gara con gli USA, ieri Guerra Fredda a colpi di boicottaggi. E poi milioni a rischio sfratto, per la maggior parte minoranze, negli USA.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Afronfantasy

Afronfantasy

30/07/2021

La situazione nella regione etiope del Tigray è sempre più drammatica; nel continente intanto fioriscono le storie di supereroi di una nuova leva di fumettisti e sceneggiatori che ambisce a conquistare il mondo del fantasy; Interferenze sul radiodramma utilizzato in Sudafrica per una campagna radiofonica sull'alcool.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Isoradio

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Rai Radio 3 Classica

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio Kids

Rai Radio Live

Rai Radio Techetè

Rai Radio Tutta Italiana

Canali Overview
Apri lista canali

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta Audio successivo Avanti di 15 secondi Ripeti
VolumeVolume off

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta la diretta Avanti di 15 secondi Audio successivo Ripeti
VolumeVolume off Apri il player
Nessun risultato per