Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Prima pagina

Prima Pagina del 25 ottobre 2020

Prima Pagina del 25 ottobre 2020
Ascolta l'audio
con Walter Passerini

Salario minimo, regole Ue contro il dumping sociale

La Commissione europea presenterà mercoledì prossimo una proposta di direttiva sul salario minimo con l’obiettivo di spingere gli Stati membri ad adottare criteri in grado di assicurare salari adeguati per livelli di vita dignitosi. Non verrà imposto un livello minimo di retribuzione, né sarebbe possibile, visto che l’Unione in materia di lavoro ha competenze solo sussidiarie. Ma, confermando la propria connotazione sociale, l’esecutivo di Ursula von der Leyen spinge verso una maggiore equità, che è anche un riconoscimento ai lavoratori con le retribuzioni più basse che sono stati spesso determinanti per tenere in piedi il sistema (dalla sanità all’agricoltura) durante la pandemia. Si vuole evitare quanto accaduto dopo le crisi dei mutui subprime e dei debiti sovrani, da cui è scaturita una forte pressione sui salari abbassando ulteriormente la parte bassa della “forchetta” retributiva. Non a caso, tra il 2007 e il 2018, la percentuale di lavoratori che pur avendo un salario si trovano in condizioni di povertà è aumentata dall’8,3 del 2007 al 9,4 del 2018.
L’intervento, predisposto dopo due fasi di consultazione dal commissario al Lavoro e ai diritti sociali, Nicole Schmit, rientra nella strategia definita dal “Pilastro dei diritti sociali”. Ha dovuto tener conto non solo delle diverse realtà nazionali (21 Stati membri hanno già una legge propria che regola il salario minimo, altre 6, tra cui l’Italia e i paesi nordici, non ce l’hanno) ma anche dalla necessità di “raggiungere in modo efficace l’obiettivo, senza generare costi insostenibili per le imprese e conseguenze deleterie per l’economia”. […]

Giuseppe Chiellino - Il Sole 24 Ore

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta Prima Pagina del 27 novembre 2020

Prima Pagina del 27 novembre 2020

27/11/2020

Con Andrea Fabozzi

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Prima Pagina del 26 novembre 2020

Prima Pagina del 26 novembre 2020

26/11/2020

Con Andrea Fabozzi

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Prima Pagina del 25 novembre 2020

Prima Pagina del 25 novembre 2020

25/11/2020

Con Andrea Fabozzi

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Prima Pagina del 24 novembre 2020

Prima Pagina del 24 novembre 2020

24/11/2020

con Andrea Fabozzi

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Isoradio

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Rai Radio 3 Classica

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio Kids

Rai Radio Live

Rai Radio Techetè

Rai Radio Tutta Italiana

Canali Overview
Apri lista canali

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta Audio successivo Avanti di 15 secondi Ripeti
VolumeVolume off

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta la diretta Avanti di 15 secondi Audio successivo Ripeti
VolumeVolume off Apri il player
Nessun risultato per