Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

I teatri alla radio

Gianrico Tedeschi, un interprete moderno: Conversazione con la figlia Enrica

Gianrico Tedeschi, un interprete moderno: Conversazione con la figlia Enrica
Ascolta l'audio
Lunga intervista di Silvana Matarazzo ad Enrica Tedeschi, autrice del libro "Semplice, buttato via, moderno. Il teatro per la vita di Gianrico Tedeschi", edito da Viella

Continua lo Speciale in quindici puntate dedicato a Gianrico Tedeschi, uno degli interpreti più importanti del teatro italiano del dopoguerra, scomparso il 27 luglio scorso a Pettenasco, sul lago d’Orta, dopo aver compiuto pochi mesi prima cento anni.
Attore teatrale e televisivo raffinato e popolare nello stesso tempo, Tedeschi ha iniziato a recitare in un campo di concentramento a Sandbostel, dove viene internato tra gli Imi, cioè i militari italiani che dopo l’armistizio del’43 si erano rifiutati di aderire alla Repubblica di Salò. Enrico IV di Pirandello, interpretato per la prima volta davanti ai compagni di prigionia, rappresenta per lui la salvezza, un modo per sopravvivere alla brutalità e all’insensatezza della guerra, alla disperazione.
Dopo la Liberazione entra all’Accademia d’Arte drammatica a Roma, ma già nel’47 debutta con Strehler nella parte di un vagabondo in Sotto i ponti di New York di Mawvell Anderson. Da allora la sua carriera diventa inarrestabile, tant’è che il suo ultimo spettacolo, Dipartita finale di e con Franco Branciaroli, lo vede in scena con un’agilità incredibile a 96 anni.
Attore molto versatile, con una capacità indiscussa di passare dal registro comico a quello drammatico, Gianrico Tedeschi ha lavorato con i più grandi registi del nostro teatro e sarebbe impossibile citare i tanti prestigiosi compagni con cui ha condiviso la scena, da Salvo Randone a Marcello Mastroianni, da Tino Buazzelli a Rossella Falk, da Nino Manfredi a Monica Vitti, da Giorgio Albertazzi ad Anna Proclemer, da Bice Valori a Franca Valeri. Il suo stile così particolare, asciutto, sobrio, venato sempre di una sottile ironia, anche quando recita in ruoli drammatici, ne fanno un interprete squisitamente moderno, in grado di cogliere le sfumature più sottili di un personaggio, consapevole che quello che conta è emozionarsi ed emozionare. 
Lo Speciale di Radio Techete’, curato da Silvana Matarazzo, ricostruirà a grandi linee - attraverso l’ascolto di alcune opere custodite negli archivi dell’Audioteca Rai, testimonianze d’epoca, una lunga conversazione con la figlia Enrica, autrice del libro “Semplice, buttato via, moderno:  il teatro per la vita di Gianrico Tedeschi”, uscito di recente per le edizioni Viella, e una intervista al critico teatrale Rodolfo di Giammarco che ha frequentato a lungo l’attore - il ritratto di un artista che non ha mai smesso di coltivare la sua grande passione nata in un lager. 

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta Omaggio a Diego Fabbri - La bugiarda, 1a parte

Omaggio a Diego Fabbri - La bugiarda, 1a parte

03/03/2021

Commedia di uno dei più importanti drammaturghi italiani del Novecento proposta nella versione in onda con la regia di Andrea Camilleri su Radiodue nel 1975. La protagonista era Monica Vitti .

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta La drammaturgia post-eduardiana - Voci e altri invisibili

La drammaturgia post-eduardiana - Voci e altri invisibili

02/03/2021

Rapsodia di testi scritti e interpretati da Enzo Moscato diretta da Mario Martone per Radiotre nel 1995 .

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta La drammaturgia post-eduardiana - Ritornanti, 2a parte, e una testimonianza di Luciana Libero

La drammaturgia post-eduardiana - Ritornanti, 2a parte, e una testimonianza di Luciana Libero

01/03/2021

Si conclude lo spettacolo scritto, diretto e interpretato da Enzo Moscato, trasmesso da Radiotre nel 2002. Intervista di Silvana Matarazzo all'autrice del libro "Dopo Eduardo. Nuova drammaturgia a Napoli".

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta La drammaturgia post-eduardiana – Intervista a Enzo Moscato e Ritornanti, 1a parte

La drammaturgia post-eduardiana – Intervista a Enzo Moscato e Ritornanti, 1a parte

26/02/2021

Conversazione, a cura di Silvana Matarazzo, con uno dei protagonisti della rinascita della scrittura teatrale degli anni Ottanta, regista e interprete di una rielaborazione di suoi testi, "Ritornanti", il cui titolo è mutuato da Anna Maria Ortese, in onda su Radiotre nel 2002 .

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Isoradio

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Rai Radio 3 Classica

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio Kids

Rai Radio Live

Rai Radio Techetè

Rai Radio Tutta Italiana

Canali Overview
Apri lista canali

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta Audio successivo Avanti di 15 secondi Ripeti
VolumeVolume off

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta la diretta Avanti di 15 secondi Audio successivo Ripeti
VolumeVolume off Apri il player
Nessun risultato per