Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Radio3 Mondo

Brexit alla riscossa

Brexit alla riscossa
Ascolta l'audio
Brexit definitiva a fine anno senza accordo con Bruxelles? E poi la chiusura di radio e reti televisive in Ungheria e nelle Filippine di Duterte.

L’azzardo di Boris Johnson di approvare una legge nazionale, Internal market bill, che sostanzialmente straccia l’intesa da lui stesso firmata con l’Unione europea l’anno scorso è una mossa che rende concreto il rischio di ‘no deal’: Brexit definitiva a fine anno senza accordo con Bruxelles. La Camera dei Comuni ha sconfitto il tentativo dei laburisti di emendare il testo della discordia, approvato ieri a Westminster con 390 voti favorevoli contro 263 contrari nonostante alcune defezioni tra gli stessi conservatori (due no e una trentina di astensioni). È un altro passo verso il no deal con Londra, libera dall’Ue, che potrà decidere di far transitare senza controlli le merci da e verso l’Irlanda del Nord, in violazione dell’intesa firmata l’anno scorso con Bruxelles, secondo cui quelle merci andrebbero invece classificate come ‘esportazioni’. Il timore degli europei è che, senza gli opportuni controlli, quelle merci, libere dal rispetto degli standard dell’Ue, potrebbero ‘inquinare’ il mercato comune attraverso il confine tra Irlanda e Irlanda del nord, che non può essere fisico altrimenti violerebbe gli accordi di pace del ‘Venerdì Santo’ (1998). Sul progetto di legge dell'Internal market bill "aspettiamo di vedere gli sviluppi a Londra. Il nostro punto di vista è stato reso noto in modo estremamente chiaro", ha detto il portavoce della Commissione europea, Eric Mamer.

 

Giovedì 17 settembre alle 11 Anna Maria Giordano ne parlerà con Alessandro Logroscino, corrispondente dell’ANSA da Londra.

 

Nelle Filippine intanto il presidente Rodrigo Duterte, noto per la sanguinosa guerra alla droga portata avanti attraverso l’uccisione dei consumatori e la non persecuzione dei produttori, ha deciso di non rinnovare le concessioni al più grande network televisivo del paese, ABS-CBN, dopo 25 anni. In questo modo milioni di persone, come i residenti delle migliaia di isole, rimarranno fuori dal mondo. La rete potrà trasmettere solo via cavo nella zona metropolitana della capitale Manila. Ne parliamo con Raimondo Bultrini, collaboratore dal Sud-est asiatico per la Repubblica.

 

Le #Interferenze di Andrea Borgnino punteranno poi le antenne sull'Ungheria dove il governo di Orban ha deciso di negare il rinnovo della concessione a KlubRadio, l'unica emittente indipendente ancora attiva nel Paese. Negli stessi giorni sono tornati in onda i segnali di Radio Free Europe.

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta Rassegna stampa del 22/10/2020

Rassegna stampa del 22/10/2020

22/10/2020

La stampa estera letta e commentata da Dario Fabbri

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Il ritorno di Evo Morales

Il ritorno di Evo Morales

21/10/2020

Elezioni in Bolivia e Mario Paciolla, tre mesi dopo l'omicidio

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Daphne Caruana Galizia: tre anni senza giustizia

Daphne Caruana Galizia: tre anni senza giustizia

20/10/2020

Daphne Caruana Galizia: tre anni senza giustizia e sanzioni europee alla Russia sul caso Navalny

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Scambio di prigionieri

Scambio di prigionieri

19/10/2020

Circa 20mila civili, tra cui mogli e figli dei jihadisti siriani, e più di 10mila miliziani siriani di ISIS saranno rimessi in libertà nel nord-est della Siria. In Mali, invece, qual è stata la svolta che ha consentito di arrivare alla liberazione di padre Pierluigi Maccalli e di Nicola Chiacchio?

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Isoradio

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Rai Radio 3 Classica

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio Kids

Rai Radio Live

Rai Radio Techetè

Rai Radio Tutta Italiana

Canali Overview
Apri lista canali

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta Audio successivo Avanti di 15 secondi Ripeti
VolumeVolume off

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta la diretta Avanti di 15 secondi Audio successivo Ripeti
VolumeVolume off Apri il player
Nessun risultato per