Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Le meraviglie

Archivio fotografico Riccardo Carbone a Napoli raccontato da Massimo Raffaeli

Archivio fotografico Riccardo Carbone a Napoli raccontato da Massimo Raffaeli
Ascolta l'audio
Nel cuore di Napoli, in un antico palazzo al n. 406 di Via Toledo, visitiamo con Massimo Raffaeli uno straordinario luogo/contenitore artistico della comunicazione secolare e di conservazione della memoria collettiva: l'archivio forografico intitolato a un leggendario fotoreporter del Mattino: Riccardo Carbone. Dal 2015 è una Onlus riconosciuta dal Ministero dei Beni Culturali. E' un viaggio davvero affascinante nella storia di Napoli - ma non solo, c'è tanto anche della vocazione cosmopolita e internazionale della città- attraverso ben 500 mila scatti tra il 1945 e il 1973 che sono ancora in parte in via di digitalizzazione.

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta Piazza San Carlo a Torino raccontata da Carlo Pestelli

Piazza San Carlo a Torino raccontata da Carlo Pestelli

17/10/2020

Con Carlo Pestelli entriamo a Piazza San Carlo: il salotto buono della città, il biglietto da visita di Torino. La esploriamo da diverse prospettive ripercorrendo la storia della città attraverso cinque secoli, dal 500 ad oggi. Carlo Pestelli vive e lavora a Torino dove si occupa di musica e di insegnamento. Comincia presto a suonare la chitarra e a comporre canzoni. Negli anni 2001 e 2002 è direttore artistico della rassegna Chansonnier patrocinata dalla Provincia di Torino. All'intensa attività concertistica ha affiancato gli studi in lettere moderne sotto la guida di Gian Luigi Beccaria, approfondendo in particolare lo studio linguistico di Tommaso Landolfi . Nel 2009 presenta il suo lavoro discografico: Un'ora d'aria (ed. block nota). Del 2013 il successivo Da quando conosco te che vince il premio Giacosa nel 2014. Negli ultimi anni ha tenuto una rubrica fissa per il settimanale TorinoSette, ha firmato traduzioni dallo spagnolo e dal francese, ha collaborato a Radio3 e ha scritto due testi per il teatro Stabile di Torino: Note d'un centromediano metodista, liberamente tratto da Il fuorigioco mi sta antipatico di Luciano Bianciardi, e Ma la va diretta al Piave, riflessione corale a metà tra prosa e canzoni sull'avventurosa partecipazione d'un piemontese d'Argentina alla grande guerra. Ideatore della rassegna concertistica MusiCogne, di cui è direttore artistico dalla prima edizione del 2016, ha scritto un libro sulla storia della canzone Bella ciao (add editore, prefazione di Moni Ovadia). Nel 2018, a quattro mani con Andrea Debenedetti ha scritto La lingua feliz, libro descrittivo della lingua spagnola. Il suo ultimo disco è: Aperto per ferie. Recital per voce e chitarra, uscito nel 2020.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Chiesa di Santa Maria dell'Anima a Roma raccontata da Claudio Strinati

Chiesa di Santa Maria dell'Anima a Roma raccontata da Claudio Strinati

11/10/2020

Lo storico dell'arte Claudio Strinati ci permette di vedere nella chiesa di Santa Maria dell'Anima a Roma una matrice che mette in mostra il legame tra il mondo tedesco e italiano nel rinascimento e nel barocco.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta  Casa museo Marino Moretti a Cesenatico raccontata da Massimo Raffaeli

Casa museo Marino Moretti a Cesenatico raccontata da Massimo Raffaeli

10/10/2020

Con Massimo Raffaeli entriamo nella Casa Museo di Marino Moretti, a Cesenatico, ubicata lungo il Porto Canale Leonardesco. Questo luogo, che da oltre vent'anni contribuisce in modo significativo a fare cultura in una cittadina di provincia, è dedicato a Marino Moretti - scrittore e poeta crepuscolare. Con il suo testamento in cui disponeva di lasciare alla Biblioteca Comunale di Cesenatico i suoi libri e le carte autografe, Marino Moretti aveva già posto le basi di un luogo nel quale mantenere viva quella trama di relazioni e di occasioni che costituisce il vero tessuto del lavoro letterario e culturale. Una casa, appunto: dove conservare libri e carte, e dove poter continuare a fare incontrare persone che scrivono e leggono. Casa Moretti, i cui arredi sono stati scrupolosamente conservati, è divenuta così sede di un importante centro di studi sulla letteratura del Novecento.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Ponte Ciolo a Gagliano del Capo raccontato da Mario Desiati

Ponte Ciolo a Gagliano del Capo raccontato da Mario Desiati

04/10/2020

A partire da Gagliano del Capo con Mario Desiati raggiungiamo il Ponte Ciolo sulla costa salentina. Attraversando aspri sentieri, si apre uno scenario moderno: un ponte di cemento progettato da Antonio La Tegola e inaugurato nel 1967. Un segno che ha prodotto un impatto sul territorio forte e contraddittorio. E' anche l'occasione per ricordare i versi del poeta Cosimo Russo.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Isoradio

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Rai Radio 3 Classica

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio Kids

Rai Radio Live

Rai Radio Techetè

Rai Radio Tutta Italiana

Canali Overview
Apri lista canali

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta Audio successivo Avanti di 15 secondi Ripeti
VolumeVolume off

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta la diretta Avanti di 15 secondi Audio successivo Ripeti
VolumeVolume off Apri il player
Nessun risultato per