Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Prima pagina

Prima Pagina del 30 luglio 2020

Prima Pagina del 30 luglio 2020
Ascolta l'audio
con Francesco Costa

Governo, è caos commissioni: la maggioranza battuta su Giustizia e Agricoltura

Via libera di Senato e Camera allo scostamento di bilancio con l'astensione del centrodestra. Conte commenta: «È andata bene». Ma scoppia il caos sui rinnovi delle presidenze di commissione. In due casi su 14 non regge - infatti - l'intesa tra i capigruppo delle forze di governo e a guidare le commissioni Agricoltura e Giustizia di Palazzo Madama restano, dunque, i presidenti della Lega che «battono» i candidati di M5s e Leu. «Con il voto segreto - commenta Matteo Salvini - vengono premiati il buon lavoro e la competenza della Lega. La maggioranza è in frantumi, saltato l'inciucio 5Stelle-Pd».

Nella commissione Agricoltura del Senato viene confermata la presidenza della Lega, con Gianpaolo Vallardi. L'accordo di maggioranza aveva previsto che questa presidenza andasse ad un esponente M5S, Pietro Lorefice. Vallardi ha avuto 12 voti, Lorefice 10, più una scheda bianca. Sulla carta, l'opposizione aveva soltanto 9 voti. Il leghista Andrea Ostellari resta presidente della Commissione Giustizia del Senato. Non passa il nome dell'ex presidente del Senato, Piero Grasso, su cui sembrava esserci accordo di maggioranza. A far andar sotto la maggioranza è stato il voto di diversi parlamentari pentastellati che hanno contestato gli accordi presi tra i capigruppo sulle presidenze delle 28 Commissioni permanenti dei due rami del Parlamento. Tra i Dem, invece, è riesplosa la concorrenza tra correnti.

Il ministro Roberto Speranza pone in Consiglio dei ministri la questione politica aperta nella maggioranza dal voto sulla presidenza delle commissioni parlamentari, dopo la non elezione di Grasso alla guida della Giustizia in Senato. A quanto apprende l'Ansa, il ministro della Salute ha lasciato i lavori del Cdm, dopo aver votato la proroga dello stato di emergenza: «Inaccettabile quanto avvenuto. Serve un chiarimento di maggioranza», avrebbe detto Speranza.

Corriere della Sera



 

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta Prima Pagina del 5 Agosto 2020

Prima Pagina del 5 Agosto 2020

05/08/2020

I giornali del mattino letti e commentati da Luca Mastrantonio del "Corriere della Sera".

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Prima Pagina del 4 agosto 2020

Prima Pagina del 4 agosto 2020

04/08/2020

con Luca Mastrantonio

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Prima Pagina del 3 agosto 2020

Prima Pagina del 3 agosto 2020

03/08/2020

con Luca Mastrantonio

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Prima Pagina del 2 agosto 2020

Prima Pagina del 2 agosto 2020

02/08/2020

con Francesco Costa

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Isoradio

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Rai Radio 3 Classica

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio Kids

Rai Radio Live

Rai Radio Techetè

Rai Radio Tutta Italiana

Canali Overview
Apri lista canali

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta Audio successivo Avanti di 15 secondi Ripeti
VolumeVolume off

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta la diretta Avanti di 15 secondi Audio successivo Ripeti
VolumeVolume off Apri il player
Nessun risultato per