Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Radio3 Mondo

Il genocida del Ruanda a processo

Il genocida del Ruanda a processo
Ascolta l'audio
Il fuggitivo più ricercato del Ruanda è stato arrestato sabato scorso in un sobborgo di Parigi: Felicien Kabuga, latitante da 23 anni, è incriminato con l'accusa di genocidio per il massacro del 1994 che portò alla morte di circa 800.000 persone.

Il fuggitivo più ricercato del Ruanda è stato arrestato sabato scorso in un sobborgo di Parigi. Felicien Kabuga, latitante da 23 anni, è incriminato con l'accusa di genocidio per il  massacro  del 1994 che portò alla morte di circa 800.000 persone. Kabuga, che avrebbe finanziato e armato le milizie etniche hutu che hanno compiuto i 100 giorni di massacri contro i tutsi ruandesi e gli hutu moderati, è comparso davanti a un tribunale francese il 20 maggio, quattro giorni dopo il suo arresto.  Il “via” al genocidio più sanguinoso della storia, in rapporto al tempo in cui fu compiuto,   partì da un’emittente, Radio Mille Colline, i cui microfoni vomitavano hate speech (come diremmo oggi) incitando a “schiacciare gli scarafaggi”. A 'ispirare' quella follia collettiva e dietro quella radio c’era lui, Kabuga, ricco uomo d’affari, proprietario di centinaia di ettari di coltivazioni di tè, di molti beni immobiliari, nonché di una grossa azienda di import-export,  e direttore dell'emittente che fu la voce dello  sterminio. 

Intanto, la Corte Penale Internazionale procede nella sua attività e  ha davanti a sé un altro incriminato per genocidio e crimini di guerra e contro l'umanità: il governo Sudan ha dicharato lo scorso febbraio di voler consegnare Omar al Bashir alla Corte.  Insieme al dossier Sudanese, la Corte sta lavorando su altri due grandi casi aperti: quello della Birmania e quello della Palestina, che vuole accedere alla corte per processare Israele.

 

Venerdì 22 Maggio Luigi Spinola ne parlerà alle 11.00 con Pietro Veronese, giornalista e scrittore esperto di Africa e con Daniele Archibugi, dirigente del Consiglio Nazionale delle Ricerche e professore universitario allla Birkbeck University of London. Autore del libro "Delitto e castigo nella società globale. Crimini e processi internazionali" (Castelvecchi, 2017).
 

Tornano i nostri  20  Piccoli Mondi, questo venerdì con Il Tribunale dell'Aja raccontato da Roberto Zichittella: una breve storia della corte capace di incriminare un capo di stato per i reati di genocidio, uno dei pochi strumenti di cui la comunità internazionale dispone per non lasciare consumare nel silenzio i peggiori crimini contro l’umanità.

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta La vecchia destra nel nuovo governo francese

La vecchia destra nel nuovo governo francese

08/07/2020

Il "nuovo" governo francese, con molti ministri legati all'ex presidente Sarkozy e le sanzioni di Londra per violazione dei diritti umani ad alcuni funzionari di Arabia Saudita, Russia, Myanmar e Nord Corea.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta L'Etiopia perde la sua voce

L'Etiopia perde la sua voce

07/07/2020

In Etiopia è stato assassinato il cantante Hachalu Hundessa una delle voci più ascoltate. E la storia dello studente Giorgio Marincola, il "partigiano nero" morto combattendo nella resistenza

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Dal passato belga al futuro croato

Dal passato belga al futuro croato

06/07/2020

Dal passato belga al futuro croato: Roberto Zichittella racconta le elezioni in Croazia e il Belgio che fa i conti con il suo passato coloniale

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Hong Kong nella morsa del Dragone

Hong Kong nella morsa del Dragone

03/07/2020

Hong Kong nella morsa del Dragone dopo l'approvazione della legge sulla sicurezza e i #20piccolimondi oggi con Costanza Spocci che ci porta nel Sahel

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Isoradio

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Rai Radio 3 Classica

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio Kids

Rai Radio Live

Rai Radio Techetè

Rai Radio Tutta Italiana

Canali Overview
Apri lista canali

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta Audio successivo Avanti di 15 secondi Ripeti
VolumeVolume off

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta la diretta Avanti di 15 secondi Audio successivo Ripeti
VolumeVolume off Apri il player
Nessun risultato per