Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Radio3 Mondo

70 anni da europei

70 anni da europei
Ascolta l'audio
La Corte costituzionale tedesca ha messo una In una sentenza storica e ha chiesto alla BCE di giustificare il suo programma di quantitative easing. Il "Discorso alla nazione europea", un'iniziativa di European Alternatives. Il 9 maggio, la festa dell'Europa.

"L'Europa sorgerà da realizzazioni concrete che creino anzitutto una solidarietà di fatto." Così Robert Schuman il 9 maggio 1950, proponendo la creazione di una Comunità europea del carbone e dell'acciaio. Iniziava allora la nostra storia comunitaria che proprio alla parola ‘solidarietà’ dovrebbe forse ancorarsi oggi. Ma così non sembrano dire le cronache di giornata. In una sentenza storica la Corte Costituzionale tedesca ha chiesto alla Banca Centrale Europea di giustificare il suo programma di quantitative easing lanciato nel 2015. La richiesta di spiegare il suo programma di acquisto del debito, baluardo di quella solidarietà, equivale a mettere una bomba a orologeria sotto le fondamenta dell'area dell'euro, creando profonde ripercussioni sulla gestione comune della crisi dovuta alla pandemia.

C’è comunque chi l’Europa la festeggia e prova a nutrire l’ottimismo della volontà. Tornerà on-line EURACTIV, il Media Network for Europe, ovvero il più importante tentativo di costruire un media pan-europeo dedicato all’Europa in 12 lingue. Nel frattempo esce in contemporanea su quotidiani europei in inglese, tedesco, francese, polacco, spagnolo e italiano il “Discorso alla nazione europea”, un’iniziativa di European Alternatives, nell’ambito dell’iniziativa Citizens Take Over Europe.

Venerdì 8 Maggio Anna Maria Giordano alle 11.00 ne parlerà con Fabio Masini, economista, del CESUE - Centro Studi, formazione, comunicazione e progettazione sull'Unione Europea e la global governance, e con Lorenzo Marsili, fondatore di European Alternatives.

Domani tornano anche i nostri 20 Piccoli Mondi: questo venerdì andiamo sulle coste di Lampedusa con Roberto Zichittella.

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta Un prosecchino o un Prošek?

Un prosecchino o un Prošek?

15/09/2021

Il Pakistan mette lo zampino nel governo dei Talebani e crea divisioni. La certificazione del Prošek creerà problemi al nostro Prosecco? Le vendemmie si spostano sempre più a nord a causa del cambiamento climatico.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Scontri e riscontri nucleari

Scontri e riscontri nucleari

14/09/2021

Il nucleare tra Corea e Iran, le elezioni in Norvegia con al centro le future politiche energetiche del Paese e l'impennata dei prezzi dell'elettricità e del gas nel vecchio continente che sta mettendo a dura prova i governi dell'UE.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Lettere da Guantanamo

Lettere da Guantanamo

13/09/2021

Il controverso campo di prigionia di Guantánamo, aperto vent'anni fa nella base militare americana sull'isola di Cuba dopo l'attentato alle Torri Gemelle dell'11 settembre, è attivo ancora oggi. In Francia è cominciato il processo per gli attentati del 2015, il più grande nella storia del Paese.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Appello alla rivolta contro la giunta in Myanmar

Appello alla rivolta contro la giunta in Myanmar

09/09/2021

Il governo ombra del Myanmar incita i birmani a rivoltarsi contro i militari golpisti in ogni angolo del paese. A Kabul i giornalisti internazionali riescono a lavorare, ma in che condizioni lavorano e con che libertà invece i giornalisti afgani? Interferenze: Le antenne del mondo sono di nuovo puntate sull'Afghanistan, nuovi programmi e nuovi canali sono disponibili in onde corte in Dari e Pashto per portare notizie di qualità e rompere la propaganda talebana.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Isoradio

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Rai Radio 3 Classica

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio Kids

Rai Radio Live

Rai Radio Techetè

Rai Radio Tutta Italiana

Canali Overview
Apri lista canali

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta Audio successivo Avanti di 15 secondi Ripeti
VolumeVolume off

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta la diretta Avanti di 15 secondi Audio successivo Ripeti
VolumeVolume off Apri il player
Nessun risultato per