Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Tre soldi

#2 | Strade di Porto Marghera | Via dell'Elettricità | di Gilda Zazzara

#2 | Strade di Porto Marghera | Via dell'Elettricità | di Gilda Zazzara
Ascolta l'audio
#2 | Via dell'Elettricità - Senza l'elettricità Porto Marghera non sarebbe mai nata. Questa è la sua via, la via della prima centrale termoelettrica, la via che ricorda l'imprenditore-politico Giuseppe Volpi. Era tutta un susseguirsi di fabbriche, ora ci sono quasi solo depositi di container e aziende di logistica, perché un modernissimo ponte in acciaio l'ha collegata direttamente al porto commerciale. In mezzo ai camion che transitano incessantemente Alberto e Marino mi raccontano la chiusura delle loro fabbriche: la resistenza, la rabbia, il senso di sconfitta e la perdita dell'identità. In fondo, una sbarra impedisce l'accesso all'acqua: lì dietro arrugginiscono i più vecchi impianti petrolchimici.

Strade di Porto Marghera

Negli anni Settanta Porto Marghera era una città di fabbriche e di operai industriali. I 40.000 di allora oggi sono qualche migliaio, concentrati soprattutto nel cantiere dove si costruiscono le “grandi navi” da crociera. La deindustrializzazione ha lasciato immensi spazi vuoti, rovine fatiscenti, terreni contaminati e memorie divise: i cittadini si sentono sollevati dalla scomparsa delle produzioni inquinanti e pericolose, ma per gli ex operai la loro uscita di scena merita di essere raccontata con altre parole. Ho percorso le strade parlanti di Porto Marghera – via delle Industrie, via dell’Elettricità, via del Commercio, via della Chimica, via Fratelli Bandiera – per ascoltare queste storie e osservare un paesaggio stratificato e mutevole. Lungo il cammino non ho incontrato solo fantasmi e nostalgia, non solo macerie e memorie. Ho incontrato lavoratori diversi, poco visibili, più soli. E persone che reinventano questo luogo, dando nuovi sensi e funzioni ai suoi spazi. In queste cinque camminate, che partono dal cantiere navale “resistente” nella parte di più vecchia industrializzazione e finiscono al confine tra la zona industriale-portuale e l’abitato, fino all’ultimo lembo di Porto Marghera da cui è possibile vedere lo skyline di Venezia, mi hanno accompagnata musiche nate tra questi incroci e la voce poetica di Antonella Barina. I suoi versi raccontano il senso di appartenenza a una comunità che ha pagato un prezzo altissimo allo sviluppo e il travaglio di riconciliarsi con il passato industriale, con “madre Marghera”.

Grazie a Aldo Bastasi, Alberto Pieran, Marino Bullo, Lorenzo Rossetto, Gino Gorgosalice, Romano Pitteri, Giovanni Ferialdi, Luigi Casadoro, Daniel Casadoro, Andrea Pesce, Nicoletta Zago, Leda Cossu, Roberto Berton, Gianfranco Bettin, Peter e Frances Annear e alle voci senza nome di questo viaggio.

 

Strade di Porto Marghera - Via dell’Elettricità

di Gilda Zazzara

regia di Alberto Valtellina

montaggio di Renato Rinaldi

poesie di Antonella Barina [Darsena]

musica: Talco [Nella strada, 2015]

produzione: Università Ca’ Foscari Venezia

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta #1 | L'uscita di scuola | di Andrea Morbio e Chiara D'Andrea | Un anno a metà

#1 | L'uscita di scuola | di Andrea Morbio e Chiara D'Andrea | Un anno a metà

14/09/2020

#1 | A marzo 2020 le scuole sono state chiuse per far fronte alla crisi sanitaria. Studenti e insegnanti si sono dovuti confrontare con una nuova e inaspettata realtà.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta #2 | L'uscita di scuola | di Andrea Morbio e Chiara D'Andrea | Il Quinto

#2 | L'uscita di scuola | di Andrea Morbio e Chiara D'Andrea | Il Quinto

15/09/2020

#2 | L'ultimo anno di scuola rappresenta la fine di un ciclo. Ci si prepara ad affrontare l'esame finale e si comincia a pensare al futuro.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta #3 | L'uscita di scuola | di Andrea Morbio e Chiara D'Andrea | L'esame

#3 | L'uscita di scuola | di Andrea Morbio e Chiara D'Andrea | L'esame

16/09/2020

#3 | L'esame di maturità 2020 è stato composto da un'unica prova orale. Gli studenti che l'hanno sostenuta sono tornati a scuola dopo tre mesi di assenza. Com'è stato rivedere dal vivo i professori e tornare a scuola per l'ultima volta?

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta #4 | L'uscita di scuola | di Andrea Morbio e Chiara D'Andrea | Anna e Sara

#4 | L'uscita di scuola | di Andrea Morbio e Chiara D'Andrea | Anna e Sara

17/09/2020

#4 | Davanti all'uscita del Liceo Virgilio di Roma Anna sta aspettando sua figlia. È un momento importante, il giorno della maturità di Sara.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Isoradio

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Rai Radio 3 Classica

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio Kids

Rai Radio Live

Rai Radio Techetè

Rai Radio Tutta Italiana

Canali Overview
Apri lista canali

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta Audio successivo Avanti di 15 secondi Ripeti
VolumeVolume off

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta la diretta Avanti di 15 secondi Audio successivo Ripeti
VolumeVolume off Apri il player
Nessun risultato per