Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Stereonotte

Stereonotte con Luca Sapio

Ascolta l'audio
Southern Soul | La sua forza è quella di risultare immediatamente autentico e senza ornamenti. Anzi "ornamento è delitto" come diceva l'architetto Adolf Loos. Faremo un lungo viaggio alla scoperta del genere curiosando nel laboratorio del biologo Roosvelt Jamison usato come sala prove da O.V. Wright e James Carr fino agli studi più blasonati di Willie Mitchell dove schiacciato dalle voci di Al Green, Otis Clay e Syl Johnson, il timido Don Bryant fece un passo indietro rimando un segreto per oltre 40 anni. Voleremo fino ad Atlanta mettendoci sulle tracce del misterioso Lee Moses e saluteremo l'alba con la voce di Luther Ingram.

Tracklist

Garnet Mimms "As Long As I Have You"
Howard Tate "Stop"
Don Bryant "Your Love is To Blame"
Ann Peebles "I Can't Stand The Rain"
Otis Redding "That's How Strong My Love Is"
O.V. Wright (Overton Vertis Wright) "A Nickel And A Nail"
Frederick Knight "I've Been Lonely For So Long"
Legendary Bobby Blue Bland "Ain't love In The Heart Of City"
Little Willie John "Fever"
Betty Wright "Clean Up Woman"
Clarence Carter "Patches"
Latimore "Let's Straighten It Out"
Percy Sledge "When A Man Loves A Woman"
Otis Clay "Trying To Live My Life Without You"
James Carr "The dark End Of The Street"
Lee Moses "Time And Place"
Johnnie Taylor - Singer "Jody's Got Your Girl And Gone"
Al Green "Full Of Fire"
Luther Ingram "If Loving You Is Wrong I don't want to be right"

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta Stereonotte con Francesco Adinolfi

Stereonotte con Francesco Adinolfi

28/03/2020

Tubi magici | Una storia del neon a 110 anni dalla presentazione della prima lampada a Parigi. Dai Kraftwerk agli Arcade Fire, da Jack Kerouac a Ridley Scott, da Lucio Fontana a Keith Haring quelle luci hanno illuminato canzoni, libri, film, opere d'arte.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Stereonotte con Max De Tomassi

Stereonotte con Max De Tomassi

27/03/2020

Musica e bellezza | Nella Stereonotte di Max De Tomassi ascolteremo una selezione di belle composizioni, di grandi interpreti e di racconti. Dalla passione di Mina verso il mondo latino e brasiliano, alle due facce di Caetano Veloso, innovatore e tradizionalista. Lasciamo uno spazio alla bellezza, fermando per un momento il respiro al brutto della contemporaneità!

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Stereonotte con Mauro Zanda

Stereonotte con Mauro Zanda

26/03/2020

Around The World In A Day | Questa notte a #Stereonotte attraverseremo in lungo e largo il nostro amato pianeta, così ebbro di suoni e colori, così straordinariamente ricco nella sua diversità. Partiremo necessariamente dall'omaggio al 'Makossa Man' Manu Dibango, gigante della musica africana, scomparso martedì ad 86 anni per colpa del Covid-19. In apertura di seconda parte ospiteremo Almar'à - l'orchestra delle donne arabe e del Mediterraneo, che qualche settimana fa è venuta a trovarci nei nostri studi, facendoci anche dono di un paio di preziose tracce live. Nel mezzo tante novità (Gorillaz, Tony Allen&Hugh Masekela ZA, KOKOROKO, Donald Glover aka Childish Gambino...) e, soprattutto, un piccolo focus sul disco che ha cambiato la fisionomia della musica contemporanea: 50 anni tondi per "Bitches Brew", il capolavoro che incarnò la svolta elettrica di Miles Davis

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Stereonotte con Francesco Adinolfi

Stereonotte con Francesco Adinolfi

25/03/2020

No Robert Johnson, No Rock'n'Roll | Come è possibile che un bluesman apparentemente così periferico e marginale, con solo 29 canzoni registrate, sia stato in grado di influenzare un intero genere e una schiera di musicisti bianchi, inglesi e americani, negli anni Sessanta? Occhio al necrologio tardivo dell'artista uscito sul New York Times nel 2019, a 81 anni dalla morte!

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Isoradio

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Rai Radio 3 Classica

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio Kids

Rai Radio Live

Rai Radio Techetè

Rai Radio Tutta Italiana

Canali Overview

Nessun risultato per