Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Prima pagina

Prima Pagina del 23 febbraio 2020

Ascolta l'audio
con Marianna Aprile

Fattorie storiche recuperate e aziente hitech, dopo la crisi 1.700 giovani scelgono i campi


L’oro verde è lì, a portata di mano per chi sa coglierlo: i dati della Confederazione italiana agricoltori (Cia) e di Coldiretti descrivono un settore in cui (dopo il crollo dell’inizio dello scorso decennio) si intravedono segnali positivi: dal 2014 cresce di ogni anno dell’1% il numero delle giornate salariate in agricoltura e si moltiplicano le storie virtuose di piccole aziende e di giovani che hanno avuto successo entrando la prima volta sul mercato o innovando realtà storiche. Ben 1766 richieste di contributi alla Regione per aprire un’impresa agricola in tutta la Liguria negli ultimi 5 anni, almeno 300 giovani genovesi coinvolti. E la presenza di 1568 aziende agricole sul territorio della Città metropolitana (822 nel solo comprensorio genovese) svelano una realtà economica di impatto pari a quello di una grande industria del passato.

I dati diffusi dalla Coldiretti sembrano, a un primo sguardo, disegnare un andamento disastroso delle imprese agricole genovesi: -27,6% dal 2010 al 2019. Ma la realtà è diversa. «A pesare in negativo sono stati il 2012 e il 2013, rispettivamente con un -11% e un -5% – spiega il presidente Coldiretti Giovanni Bottino – anni durante i quali, oltre alle difficoltà del mercato, si sono verificati un considerevole aumento dei costi di produzione, a partire dal gasolio rincarato del 44%, e una stretta creditizia con il costo del denaro in agricoltura che a livello nazionale raggiunse il 6%, risultando superiore del 30% a quello medio del settore industriale».
Negli anni successivi e fino ad oggi, il dato medio delle imprese agricole attive è inceve tornato in linea con il trend storico che, accanto ad un adiminuzione delle aziende, registra però l'aumento del numero delle girnate lavorate e del numero di domande a sostegno degli investimenti presentate nella programmazione 2014/2020 [...]

Bruno Viani - Il Secolo XIX
 

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta Prima Pagina del 28 Marzo 2020

Prima Pagina del 28 Marzo 2020

28/03/2020

Con Federico Fubini

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Prima Pagina del 27 Marzo 2020

Prima Pagina del 27 Marzo 2020

27/03/2020

Con Federico Fubini

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Prima Pagina del 26 marzo 2020

Prima Pagina del 26 marzo 2020

26/03/2020

con Federico Fubini

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Prima Pagina del 25 marzo 2020

Prima Pagina del 25 marzo 2020

25/03/2020

con Federico Fubini

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Isoradio

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Rai Radio 3 Classica

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio Kids

Rai Radio Live

Rai Radio Techetè

Rai Radio Tutta Italiana

Canali Overview

Nessun risultato per