Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Radio3 Mondo

L'Iran diviso

Ascolta l'audio
L'Iran è tornato al centro delle cronache internazionali. Si continua tuttavia a trascurare la situazione interna del paese, dove l'unità popolare dei giorni scorsi sembra essere già finita.
L’omicidio del generale Solemaini e l’abbattimento da parte delle Guardie della Rivoluzione, per errore, di un aereo di linea hanno riportato l’Iran al centro delle cronache internazionali, e l'establishment iraniano nel vortice delle proteste. Dopo l’elogiata unità popolare mostrata durante i funerali di Solemaini, le divisioni sono tornate a farsi sentire più forti dopo l'abbattimento del volo PS752 dell'Ukraine International Airline, che ha portato alla morte di 176 persone, tra cui 82 iraniani. Le strade iraniane sono tornate a riempirsi e le frorze dell'ordine stanno contenendo o reprimendo, a seconda delle prospettive, i moti di piazza. Sotto tiro i Pasdaran, l'ayatollah Khamenei e i sostenitori dell'esportazione della rivoluzione iraniana, mentre le casse dello Stato piangono a causa di una crisi economica dilagante e delle sanzioni internazionali. 
Dopo tanto clamore sullo scacchiere internazionale, cosa sta succedendo dentro l'Iran e che impatto l'incidente aereo avrà sulla stabilità dell'establishment a Teheran? 

Martedì 14 gennaio alle 11 Anna Maria Giordano ne parlerà con Luciana Borsatti, giornalista esperta della regione e autrice del libro “L’Iran al tempo di Trump” (Castelvecchi, Lit Edizioni, 2018), con Raffaele Mauriello, professore all’Università Allameh Tabataba'i di Tehran (Iran) e docente al Master in Geopolitica e Sicurezza all’Universita La Sapienza di Roma, e con Pejman Abdolmohammadi, autore de "L'Iran contemporaneo. Le sfide interne e internazionali di un paese strategico" (Mondadori Università, 2015) e docente di storia e istituzione del medio oriente alla Scuola degli studi internazionali all'università di Trento.

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta In AmLat il coronavirus è una questione di classe
  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta La versione di Orban

La versione di Orban

31/03/2020

Viktor Orban punta ad estendere lo stato di emergenza a tempo indeterminato e a stabilire, se necessario, "una pausa forzata del Parlamento".

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Una voce per l'Africa

Una voce per l'Africa

30/03/2020

Radio3 mondo ricorda Raffaele Masto, giornalista della Rivista Africa e di Radio Popolare.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Anche  la Svizzera  in guerra

Anche la Svizzera in guerra

27/03/2020

Frontalieri al lavoro e chiuse le fabbriche di lingotti in Svizzera...

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Isoradio

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Rai Radio 3 Classica

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio Kids

Rai Radio Live

Rai Radio Techetè

Rai Radio Tutta Italiana

Canali Overview

Nessun risultato per