Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Prima pagina

Prima Pagina del 16 gennaio 2020

Prima Pagina del 16 gennaio 2020
Ascolta l'audio
con Salvatore Merlo

La scuola è di classe


C'è qualcosa di più un banale scivolone di razzismo sociologico, o di un atteggiamento castale applicato alla pubblica (e statale) istruzione, in questa notiziola che i dirigenti scolastici dell'Istituto Statale Comprensivo "Via Trionfale" di Roma speravano, forse, non diventasse notizia. Ma qualcuno si è accorto che sul sito della scuola, divisa in differenti sedi ma "accorpata" (maledetto sia il gergo burocratico) in un'unica identità gestionale la presentazione suona così: "La sede di via Trionfale e il plesso di via Taverna accolgono alunni appartenenti a famiglie del ceto medio-alto", mentre il plesso sito "nel quartiere popolare di Monte Mario accoglie alunni di estrazione sociale medio-bassa" e molti stranieri. Poi c'è la sede di via Cortina d'Ampezzo, dove vanno i figli "dell'alta borghesia" assieme ai figli "di colf e badanti che lavorano per le loro famiglie". 
Come ovvio, s'è scatenata la polemica egualitaria contro una simile ripartizione per ceto e censo di una scuola di Stato. Ha ritrovato la parola persino la ministra Azzolina. Ma c'è qualcosa di più serio dell'indignazione ammodino e democratica. E anche della constatazione che ormai la finzione linguistica che ha garantito la pace sociale per decenni è svanita: si può ricominciare a dire a un povero che è di serie B perché è povero. C'è molto di più, dicevamo. La presetnazione di questa scuola molto poco trionfale è la certificazione della realtà: non è mai esisitta la scuola di stato uguale per tutti. Sotto la finta uguaglianza, anzi a causa della finta uguaglianza, la scuola italiana è di classe. Come aveva capito, tra i pochi, don Milani. 

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta PRIMA PAGINA

PRIMA PAGINA

07/07/2020

I giornali del mattino letti e commentati da Gianni Dragoni. De "Il Sole 24 Ore".

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Prima Pagina del 6 luglio 2020

Prima Pagina del 6 luglio 2020

06/07/2020

con Gianni Dragoni

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Prima Pagina del 5 luglio 2020

Prima Pagina del 5 luglio 2020

05/07/2020

con Norma Rangeri

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Prima Pagina del 4 luglio 2020

Prima Pagina del 4 luglio 2020

04/07/2020

con Norma Rangeri

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Isoradio

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Rai Radio 3 Classica

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio Kids

Rai Radio Live

Rai Radio Techetè

Rai Radio Tutta Italiana

Canali Overview
Apri lista canali

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta Audio successivo Avanti di 15 secondi Ripeti
VolumeVolume off

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta la diretta Avanti di 15 secondi Audio successivo Ripeti
VolumeVolume off Apri il player
Nessun risultato per