Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Piazza Verdi

Pilea

Pilea
Ascolta l'audio
Questo genere comprende 400 specie di piante sempreverdi delicate. Originaria del Vietnam, si presenta molto ramificata, con foglie di colore verde scuro e con macchie argentee fra le nervature. Durante l'inverno, le piante si tengono in posizioni ben illuminate; in primavera e in estate si ombreggiano leggermente. In appartamento non necessitano di molta luce, è consigliabile tenerle completamente in ombra.
Il nuovo lavoro discografico di Filippo Cosentino è un viaggio nel mondo della chitarra baritona. “Baritune” (titolo dell’album) è un'antologia dedicata allo strumento di cui il chitarrista piemontese è riconosciuto come uno dei principali interpreti al mondo, nonché musicista contemporaneo in grado di passare con disinvoltura dal genere classico al jazz nelle sue diverse declinazioni, sino al R’n’B. La chitarra baritona viene sperimentata nelle sue diverse sfumature: sia acustica che elettrica, suonata sia in solo che insieme, oppure nella insolita veste di basso acustico. 
Ancora un grande omaggio di Corrado d'Elia al teatro e alla sua forza vitale, impulsiva e purificatrice con lo spettacolo “Ulisse il ritorno” di cui cura anche la regia. Il racconto di Omero è solo il punto di partenza. Lo spettacolo è infatti un viaggio poetico nell'uomo e nell'oggi, una riflessione sul contemporaneo, sul nostro tempo, sulle nostre utopie e sugli ideali su cui una generazione ha costruito la propria vita e il proprio modo di essere. Ecco che dunque la necessità di "tornare a casa" vuole dire innanzitutto tornare a noi stessi, a quello che più ci appartiene, a quello che davvero siamo e che forse col tempo ci siamo dimenticati di essere. Tornare all'inizio, dunque, al nostro primo sguardo, ai nostri primi ricordi, per comprendere come eravamo e come avremmo forse in altro modo dovuto essere. Oggi con tutto il cast.
Uno show dedicato a quella Francia che per circa un secolo, dal 1880 al 1980, ha intrecciato musica e poesia, teatro, jazz, cinema e politica tessendo una trama irresistibile e carica di suggestioni da cui gli italiani faticano a staccarsi del tutto, un sottile fil rouge che ci lega indissolubilmente ai cugini d’oltralpe e al nostro migliore cantautorato. Questo “Paris canaille la canzone d'autore dei maledetti francesi” lo spettacolo di Giangilberto Monti e Ottavia Marini.
Luca Mosso ci porta al cinema con “Il diritto di opporsi” regia di Destin Daniel Cretton.
Supermarket - A modern musical tragedy” è un “non-musical” costruito con nove attori e una partitura sonora fatta di canzoni originali, a cui si aggiunge un sound design costruito con suoni, rumori e una serie di annunci ripresi in un vero supermercato. E mentre quello che esce dagli altoparlanti incanta e ipnotizza, tra gli scaffali del supermercato si compie il rito del “procacciarsi il cibo”. Come i membri di una tribù̀, cerchiamo di proteggere i nostri cari affrontando sfide, pericoli, avversità̀... tutto per riuscire a riempire il carrello della spesa, per riuscire ad avere le scorte per superare l’inverno, il mese, la settimana. In scena un coro di personaggi, un avvicendarsi di situazioni comiche trasforma in grottesco disavventure comuni a chi si trova abitualmente a fare la spesa: dall’attesa del proprio turno al banco gastronomia fino al litigio per la coda alla cassa. Al centro del racconto ci sono le persone, con i loro stati d’animo, i loro sentimenti e i loro pensieri. E con una vita che li aspetta fuori, appena superate le casse. 
Quale importanza riveste il sogno nella nostra società? Che quadro possiamo avere del nostro tempo attraverso la messa in scena dei nostri sogni?
I sogni possono essere un tramite per comprendere di più la realtà che ci circonda e il nostro “stare”. Tramite la rielaborazione dei loro sogni, le persone parlano delle loro paure, delle ansie della società contemporanea e affrontano il tema della morte. "La Banca dei sogni” è un progetto di residenza/spettacolo curato dal gruppo “Domesticalchimia” che esplorerà il tema del sogno e aprirà le sue porte a Milano al pubblico di Campo Teatrale dall’11 al 16 febbraio 2020. La Banca dei sogni prende il titolo dal libro del 1979 degli antropologhi J. e F. Duvignaud e J. Corbeau e sarà la performance risultato degli incontri, dell’indagine e del lavoro sulla drammaturgia che si svolgeranno durante tre settimane di residenza presso Campo Teatrale. I tre antropologhi hanno fotografato e raccontato il loro periodo storico attraverso la lente del sogno e l’hanno fatto indagando nelle città, nelle provincie e nelle campagne, intervistando operai, casalinghe e imprenditori. Ricalcando le inchieste di J. e F. Duvignaud e J. Corbeau e formulando delle nuove domande, Il gruppo di “Domesticalchimia” cercherà un minimo di 4 sognatori (in rappresentanza delle 4 fasi d’età: infanzia, adolescenza, età adulta e terza età) e li porterà a parlare di sogno come di qualcosa di più vicino al reale e necessario.
 

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta Oltre l'eden

Oltre l'eden

04/07/2020

Oltre l'eden

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Tra cielo e terra

Tra cielo e terra

27/06/2020

Tra cielo e terra

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Correnti di ali

Correnti di ali

20/06/2020

Piazza Verdi dedica la puntata di sabato 20 giugno alla Giornata Mondiale del Rifugiato in compagnia di Moni Ovadia, Mirna Kassis, Ramin Bahrami, Maurizio Schmidt; con un percorso cinematografico realizzato da Paola Piacenza. Negli ultimi venti minuti un breve sguardo al mondo teatrale facendo tappa nel Veneto grazie a: Marta Cuscunà, Babilonia Teatri e Anagoor.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Battito imbattibile

Battito imbattibile

13/06/2020

La lente di ingrandimento sulla situazione dei Teatri italiani durante il periodo Covid-19 fa tappa a Milano.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Isoradio

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Rai Radio 3 Classica

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio Kids

Rai Radio Live

Rai Radio Techetè

Rai Radio Tutta Italiana

Canali Overview
Apri lista canali

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta Audio successivo Avanti di 15 secondi Ripeti
VolumeVolume off

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta la diretta Avanti di 15 secondi Audio successivo Ripeti
VolumeVolume off Apri il player
Nessun risultato per