Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Radio3 Mondo

Restaurare l'Iraq

Ascolta l'audio
L'ex primo ministro dell'Iraq invoca un processo internazionale contro i presunti responsabili della morte di centinaia di manifestanti. Gli abitanti di Mosul intanto iniziano a ricostruire la città. In apertura: Domani si vota in Algeria, tra boicottaggi, proteste e repressioni.

 

L'ex primo ministro iracheno Ayad Allawi sta minacciando di perseguire un processo internazionale contro i funzionari che ritiene responsabili della morte di centinaia di manifestanti. Le minacce di Allawi arrivano dopo che più di 400 manifestanti sono stati uccisi in meno di due mesi e circa 16.000 sono stati feriti. Altre venticinque persone sono morte venerdì scorso, in seguito all’ attacco di uomini armati non identificati che hanno preso di mira manifestanti antigovernativi vicino a piazza Tahrir, il principale campo di protesta di Baghdad. E in risposta, il più alto religioso musulmano sciita iracheno, il grande Ayatollah Ali al-Sistani, ha ribadito che un nuovo primo ministro dovrà essere scelto senza l’interferenza dell’Iran.

Mentre tutto il paese è attraversato dalle proteste, a Mosul gli abitanti hanno ricominciato a ricostruire la città e a ricostruirsi una vita. E c’è anche per chi Mosul tornerà a rivivere a pieno solo quando le moschee, le chiese, le sinagoghe e i siti archeologici saranno restaurati.

In apertura: Domani si vota in Algeria, tra boicottaggi, proteste e repressioni.

Mercoledì 11 dicembre alle 11.00 Luigi Spinola ne parlerà con Faysal Jaber, geologo iracheno, Ricard Gonzalez, corrispondente di El Pais, e Sandra Triki, docente di lingua e letteratura italiana all'università di Annaba e co-fondatrice del "Nucleo Universitario di Riflessione" (NUR, significa "Luce" in arabo) nell'ambito del movimento rivoluzionario Hirak, che coinvolge tutto il paese.

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta Lo stato degli Stati Uniti

Lo stato degli Stati Uniti

22/01/2020

Con il discorso al WEF20 di Davos, Trump ha cominciato ufficialmente la campagna per essere rieletto nonostante il processo di impeachment. Intanto in Libano è stato formato un nuovo governo, vicino a Hezbollah.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta World Economic Forum di Davos 2020

World Economic Forum di Davos 2020

21/01/2020

Il World Economic Forum in corso a Davos quest'anno ha al centro del dibattito la possibilità di far convergere gli interessi dei vari stakeholder globali con la lotta al cambiamento climatico.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta A Berlino si cerca una tregua in Libia

A Berlino si cerca una tregua in Libia

20/01/2020

Il 19 gennaio a Berlino si è tenuto il vertice convocato dall'UE sulla crisi in Libia. Nella capitale tedesca si sono incontrati e scontrati gli interessi di vari paesi.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Venezuela e Cile: vite parallele

Venezuela e Cile: vite parallele

17/01/2020

La creazione di un Parlamento parallelo da parte di Guaidò in Venezuela e le proteste in Cile, che continuano nonostante la violenta repressione da parte del presidente Piñera.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Isoradio

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Rai Radio 3 Classica

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio Kids

Rai Radio Live

Rai Radio Techetè

Rai Radio Tutta Italiana

Canali Overview

Nessun risultato per