Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Prima pagina

Prima Pagina dell'11 dicembre 2019

Ascolta l'audio
con Daniela Preziosi

“Il sindacato non accetta gli esuberi”

 
C’era l’Italia reale di chi produce ieri in piazza Santi Apostoli a Roma, l’Italia che non va avanti a colpi di tweet, ma si carica ogni giorno di un pezzo di responsabilità del Paese. Una comunità che vuole partecipare attivamente allo sviluppo e al riscatto nazionale. Lo abbiamo dimostrato in questo anno di mobilitazione confederale e delle nostre categorie, ritrovandoci nelle piazze d’Italia insieme a centinaia di migliaia di persone. […]

Noi non facciamo da stampella alla politica e a nessun governo. C’è un popolo in movimento che vuole essere ascoltato, che chiede alla politica determinazione e concretezza sulla crescita, sull’occupazione, sulla coesione sociale e territoriale. Il popolo del lavoro non vive di sondaggi elettorali ma di sviluppo, investimenti, contratti, occupazione. Ci sono 160 vertenze aperte che riguardano il futuro di centinaia di migliaia di persone e di famiglie. C’è un cinismo insopportabile da parte dell’impresa perché in un Paese che da anni mostra che il lavoro non è centrale, è ovvio che anche le aziende possono fare quello che vogliono. E quando si stancano del giocattolo lasciano a casa migliaia di uomini e donne, come vogliono fare ora Arcelor, Unicredit e tante altre aziende. Ma il sindacato non accetterà alcun esubero. Lo abbiamo detto con chiarezza nelle nostre manifestazioni. […]

Il messaggio chiaro è che gli accordi con il sindacato non sono carta straccia ma vanno rispettati. Noi non siamo contrari all’intervento dello Stato, ma deve esserci un piano industriale serio con investimenti che diano prospettive all’industria siderurgica. Così come non permetteremo mai lo smembramento di Alitalia, la nostra compagnia di bandiera che deve essere rilanciata. 
E poi ci sono Pernigotti, Whirlpool, Blutec, Almaviva, Mercatone Uno e tante altre vertenze che attendono da mesi una soluzione. Il Governo non può limitarsi a fare da “notaio”, deve assumersi le sue responsabilità. Chiediamo confronti, soluzioni, progetti concreti e maggiore impegno nella gestione di queste realtà. Servono coesione, partecipazione e forti investimenti. […]

Anche sul tema delle infrastrutture non è cambiato nulla in questi mesi. Oltre 75 miliardi e 400mila posti di lavoro inspiegabilmente in congelatore, nonostante dal 2008 siano andati in fumo 800mila posti li lavoro e 120mila imprese del settore. Numeri apocalittici che hanno gonfiato anche il lavoro nero, quello grigio, il dumping contrattuale, l’irregolarità e quindi lo sfruttamento e gli incidenti sul lavoro. La messa in sicurezza del territorio, la manutenzione degli edifici pubblici, le strade, i viadotti, la riqualificazione dei centri urbani sono un problema che accomuna tutto il Paese. Se non riparte il settore, non riparte l’Italia. Ecco perché andremo avanti nella mobilitazione fino a quando non avremo le risposte giuste. Senza fare sconti a nessuno. 

Anna Maria Furlan – Il Dubbio
 

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta Prima Pagina del 28 gennaio 2020

Prima Pagina del 28 gennaio 2020

28/01/2020

con Carlo Puca

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Prima Pagina del 27 gennaio 2020

Prima Pagina del 27 gennaio 2020

27/01/2020

con Carlo Puca

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Prima Pagina del 26 gennaio 2020

Prima Pagina del 26 gennaio 2020

26/01/2020

con Antonella Mascali

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Prima Pagina del 25 gennaio 2020

Prima Pagina del 25 gennaio 2020

25/01/2020

con Antonella Mascali

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Isoradio

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Rai Radio 3 Classica

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio Kids

Rai Radio Live

Rai Radio Techetè

Rai Radio Tutta Italiana

Canali Overview

Nessun risultato per