Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Qui comincia

Chi si firma è perduto di Jonathan Giustini

Ascolta l'audio
In questa biografia si incontrano 50 anni e oltre di cinema e cultura. Ci sono tutti o quasi. Da Togliatti a Pasolini, da Orson Welles a Dmytryk, fino a Tarkovsky. È il lungo ritratto di un uomo lunatico. La ricostruzione di un caos di memorie alla ricerca del senso di un'esistenza e delle domande prime e delle ultime.

Chi si firma è perduto. Ennio De Concini: memorie di un fallito di successo di Jonathan Giustini, Postfazioni di Roberto Faenza e di Renato Minore, Iacobelli editore
In conduzione: Arturo Stalteri
Regia e consulenza musicale: Ennio Speranza
Consulenza letteraria : Claudia Marsili

 

In questa biografia si incontrano 50 anni e oltre di cinema e cultura. Ci sono tutti o quasi. Da Togliatti a Pasolini, da Orson Welles a Dmytryk, fino a Tarkovsky. È il lungo ritratto di un uomo lunatico. La ricostruzione di un caos di memorie alla ricerca del senso di un’esistenza e delle domande prime e delle ultime. Un racconto che è anche una lunghissima seduta di analisi che potrebbe non finire mai. Ennio De Concini, uno dei più grandi sceneggiatori e creatori di storie del cinema italiano, svela quello che nessun film avrebbe mai il coraggio di raccontare. Dagli esordi in Sciuscià di De Sica/Zavattini, mentre scrive per La Fiera Letteraria, passeggiando con MarinettiFlavianoGaddaUngarettiCaproni, fino all’invenzione de La Piovra. Passando per incontri straordinari, con personaggi che portano i nomi di Stanley Kubrick, Roman Polansky, Rolling Stones, Peter Falck, Giuseppe De Santis, Pietro Germi, Raffaello Matarazzo, Mario Camerini, Tinto Brass, Mario Bava, Gillo Pontecorvo, Mario Monicelli, Roberto Rossellini, Franco Zeffirelli, Roberto Faenza, Carlo Lizzani, Dino Risi, Salce, Fellini… E poi l’invenzione dei sandaloni, quei film mitologici che hanno dato vita alla Hollywood sul Tevere, fino alla Swinging London e la Russia di Italiani Brava Gente. E ancora Carlo Ponti, Dino De Laurentis, Cristaldi a fargli da padri. Tante altre figure a fargli da fratelli e sorelle come Franco Rossi, Giuliano Montaldo, Franco Brusati, Silvana Mangano. C’è tanta gente, ma in fondo non c’è proprio nessuno. Perché campeggia solo la voce inarrestabile e torrenziale di quest’uomo che è stato il più grande storyteller del cinema italiano a raccontarci che il successo non esiste e il cinema niente altro è che un nessun dove di fronte al quale resta lo sgomento di un’esistenza che si sarebbe voluta diversa da quella realmente vissuta.

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta QUI COMINCIA

QUI COMINCIA

07/12/2019

Con Maria Grazia Calandrone

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Rapsodia Mediterranea di Simone Perotti

Rapsodia Mediterranea di Simone Perotti

06/12/2019

Il mondo che vorrei sto cercando di costruirlo. A modo mio, scrivendo e navigando; ascoltando intellettuali, cercando idee e risonanze; cucendo un filo rosso di rispetto per il mare, umiltà verso il vento, vivendo nel Mediterraneo che amo così tanto. Simone Perotti

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Io sono Michel Petrucciani di Vanni Masala e Marilena Pasini

Io sono Michel Petrucciani di Vanni Masala e Marilena Pasini

05/12/2019

Michel Petrucciani, "il pianista dalle ossa di cristallo", forte di un talento di gran lunga superiore a qualunque difficoltà fisica, ha lasciato un solco indelebile nella storia del jazz. Questo volume, a vent'anni dalla sua scomparsa, ne racconta l'incredibile vicenda umana e musicale.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta LINGUE E MITI DELLE ORIGINI

LINGUE E MITI DELLE ORIGINI

04/12/2019

La lingua greca, idioma veicolare di tutto il Mediterraneo orientale, continua il suo ininterrotto percorso storico fino ai nostri giorni, sopravvivendo alla dominazione ottomana e alla conseguente dispersione geografica del popolo greco.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Radio Tutta Italiana

Rai Radio Classica

Rai Radio Techetè

Rai Radio Live

Rai Radio Kids

Rai Isoradio

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Canali Overview

Nessun risultato per