Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Prima pagina

Prima Pagina del 14 novembre 2019

Prima Pagina del 14 novembre 2019
Ascolta l'audio
con Jacopo Zanchini

Venezia se ne va. Nessuno ha voluto salvarla


Per ridurre a un lago il salotto d’Europa, che Napoleone avrebbe voluto eleggere a sua dimora esclusiva, è bastata la pioggia. Così che la basilica di San Marco, in fondo alla piazza invasa dall’acqua, sembra proprio, come hanno scritto i nostri poeti, una nave che sta per salpare. Si staccherà dalle fragili fondamenta e prenderà il largo verso la laguna, trasformandosi nell’urna funeraria che Gianbattista Tiepolo immaginò nella sua gondola smarrita nella nebbia. Sapevamo che sarebbe accaduto. Greta ci aveva avvisati. […] 
Non si poteva fare proprio nulla, dunque, per evitare che la città più bella del mondo annegasse? Forse sì. Forse si poteva concludere il Mose, ad esempio. Un’opera quasi pronta, realizzata al 95%, che avrebbe potuto proteggere la città dalla mareggiata nefasta. Avrebbe. Ma non l’ha fatto. Perché l’opera è bloccata da cinque anni a causa dello stop ai lavori ordinato dai magistrati a seguito delle inchieste sulle malversazioni che hanno interessato la realizzazione dell’opera. […]

E’ chiaro che si tratta di problemi grossi, impossibili da risolvere all’istante in quattro e quattr’otto. I ghiacci che si staccano dall’Artico, il buco nell’ozono, il degrado idrogeologico terrestre, purtroppo a molti di noi sembrano ancora moniti distanti, invenzioni fantascientifiche, eventi fatti apposta per restare inascoltati. 
Quando invece il cosiddetto dissesto climatico arriva sotto casa, con frane e alluvioni, è più difficile far finta di niente. Di colpo riscopriamo il senso più profondo del concetto di “bene comune” sul quale tanto insiste Papa Francesco. Non è forse quella la più grave responsabilità disattesa da chi ci governa? 
Venezia non è soltanto il capoluogo del Veneto, non può essere semplicemente il luna-park cattura turisti che purtroppo è diventata.
Dovremmo considerarla uno dei cuori del mondo, patrimonio collettivo, radice dell’Occidente, lampada planetaria, allo stesso modo di quanto avviene con la foresta amazzonica che, nonostante i miopi e inetti proclami nazionalistici di Bolsonaro, rappresenta i polmoni attraverso cui noi tutti respiriamo. […]

Questo è il saldo delle negligenze. Se tutti intervenissero quando vedono l’oltraggio di un principio in cui credono, senza passare indifferenti di fronte al male umano, l’Italia non sarebbe ridotta com’è. Navighiamo sulla stessa zattera della Medusa, al naufragio nessuno potrà scampare: è proprio il caso di ribadirlo: quello che succede a te, riguarda anche me, non posso essere felice se l’infelicità colpisce chi mi vive accanto. Si tratta di una condizione spirituale che andrebbe assunta come primaria: perché non vogliamo capirlo? Mentre Venezia affonda sotto l’alta marea, le agenzie di stampa battono la notizia he la Nasa avrebbe individuato per la prima volta indizi di ossigeno su Marte.
Forse non siamo soli a questo mondo. Oppure una vita sul pianeta rosso c’è già stata ed è finita. Non saremmo incamminati in questa direzione anche noi?

Eraldo Affinati - Il Riformista

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta Dell'Utri assolto al processo Stato-mafia. Assolti anche i carabinieri
  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta L'elogio del cinghiale

L'elogio del cinghiale

23/09/2021

Con Angela Azzaro

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Senza Green pass stop allo stipendio: nel decreto spariscono le sanzioni.
  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Isoradio

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Rai Radio 3 Classica

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio Kids

Rai Radio Live

Rai Radio Techetè

Rai Radio Tutta Italiana

Canali Overview
Apri lista canali

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta Audio successivo Avanti di 15 secondi Ripeti
VolumeVolume off

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta la diretta Avanti di 15 secondi Audio successivo Ripeti
VolumeVolume off Apri il player
Nessun risultato per