Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Prima pagina

Prima Pagina del 12 novembre 2019

Ascolta l'audio
con Jacopo Zanchini

Oggi De Felice rischierebbe l’inquisizione


Nostalgia di Renzo de Felice. Quanti passi indietro ha fatto l’Italia e il giudizio storico dai tempio e dai testi di De Felice ad oggi. Venuto da sinistra e dall’antifascismo, De Felice, con la sua monumentale opera su Mussolini e con la sua meticolosa ricerca tra gli archivi restituì il fascismo alla storia e all’Italia. Sulla base dei documenti, studiò il fascismo sul piano storico e non lo esorcizzò sul piano criminale. Dimostrò che non fu una malattia o un abominio, ma fa parte integrante della storia d’Italia e dell’autobiografia nazionale. Un giudizio storico che negli anni ottanta conquistò il giudizio prevalente del nostro Paese. Ma col passare degli anni siamo tornati in basso. E non a livello di opinione pubblica, ma di istituzioni. De Felice oggi rischierebbe di passare i tribunali e le commissioni ideologiche dell’inquisizione. Lo ha sconfessato perfino il mite Mattarella, dicendo che il fascismo fu solo male, non ci furono lati positivi o interessanti. Fatica inutile, professore.

Ho davanti agli occhi un libro appena uscito, che conclude i cinque tomi degli Scritti giornalistici di Renzo De Felice […] Il sottotitolo è eloquente: “facciamo storia, non moralismo”. E invece quel poco di storia che resta in giro oggi, è tutta dentro il moralismo, anzi è schiacciata tra moralismo e via giudiziaria. Perché dopo la condanna morale, scatta pure quella penale. Soprattutto in tema di fascismo e nazionalismo. 
La stori la scrivono i vincitori, ma contano solo le vittime. Vittime però selezionate da un pregiudizio morale e ideologico, tra le vittime, molte sono presunte, a volte sono carnefici sconfitti.
In questi interventi e interviste De Felice smonta i tabù che hanno inibito il giudizio storico sul fascismo. […]
Oggi queste tesi sfiorano il reato di opinione ma furono fondate su ineccepibili basi storiche e documentarie. Poi si può discutere su alcune interpretazioni defeliciane: le differenze tra fascismo-movimento e fascismo-regime vale per tutti i movimenti radicali e rivoluzionari; la semplificazione del fascismo come un fenomeno interno al socialismo rivoluzionario e del nazismo come radicalismo mitologico di una destra magica. Peccato che De Felice non ebbe il tempi di approfondire gli eccidi dopo il ’43, lasciando che quel tabù fosse infranto da giornalisti, prima Pisanò, poi Pansa. E peccato che non avesse grande capacità di sintesi e di scrittura, oltre che di parola. Ma resta lo storico più credibile del fascismo, il biografo più affidabile di Mussolini. […]

L’Italia cammina col passo del gambero e più si allontana quella storia, e più si torna al clima manicheo e ai suoi tabù. Da qui la nostalgia di Renzo De Felice.

Marcello Veneziani – La Verità
 

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta Prima Pagina del 7 dicembre 2019

Prima Pagina del 7 dicembre 2019

07/12/2019

con Alberto Chiara

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Prima Pagina del 6 Dicembre 2019

Prima Pagina del 6 Dicembre 2019

06/12/2019

Con Alberto Chiara

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Prima Pagina del 5 dicembre 2019

Prima Pagina del 5 dicembre 2019

05/12/2019

con Alberto Chiara

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Prima Pagina del 4 dicembre 2019

Prima Pagina del 4 dicembre 2019

04/12/2019

con Alberto Chiara

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Radio Tutta Italiana

Rai Radio Classica

Rai Radio Techetè

Rai Radio Live

Rai Radio Kids

Rai Isoradio

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Canali Overview

Nessun risultato per