Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Prima pagina

Prima Pagina del 7 novembre 2019

Ascolta l'audio
con Jacopo Iacoboni

Contro il microtargeting. Twitter decide di eliminare gli annunci politici a pagamento


Elizabeth Warren, la candidata alle primarie democratiche americane attualmente in testa nei sondaggi, nelle ultime settimane ha attaccato ferocemente la decisione di Facebook di non fare fact checking degli annunci politici. Il mese scorso il social network ha deciso che quando un politico paga per un annuncio di campagna elettorale, non spetta alla piattaforma decidere se quell’annuncio è lecito o meno: anche se si tratta di una palese bugia Facebook non interverrà. Più di ogni altro candidato democratico, la Warren è stata la più dura contestatrice di questa decisione – ha perfino pubblicato un annuncio su Facebook che conteneva palesi falsità a proposito di Facebook pur di denunciare la completa licenza di menzogna concessa ai politici. La settimana scorsa, mentre la polemica montava, Twitter ha deciso di inserirsi nel dibattito: il ceo Jack Dorsey ha annunciato che il suo social network non accetterà più la pubblicazione di annunci a pagamento di carattere politico per evitare di dare alla propaganda strumenti per aumentare la propria diffusione. Warren sarà stata contenta, direte. Al contrario. Il problema è che quando si parla di annunci di contenuto politico non si parla soltanto di pubblicità elettorale, ma anche di annunci prodotti da ong, gruppi umanitari e ambientalisti: sono le cosiddette “issue ads”, e Twitter probabilmente le eliminerà tutte. Warren era infuriata: come mai Twitter impedisce agli attivisti contro il climate change di comprare pubblicità ma lo consente alle compagnie petrolifere brutte cattive e inquinanti?, ha twittato la senatrice. Insomma, Warren è arrabbiata con Facebook perché consente gli annunci politici ma è arrabbiata anche con Twitter perché non li consente. La contraddizione è evidente, e dimostra che su una questione così complessa, che riguarda la libertà d’espressione, il diritto all’informazione e, da ultimo, la democrazia stessa, una panacea non esiste. Ci sono però alcune cose che si possono fare. Una di queste riguarda il microtargeting.

La ragione principale per cui Facebook non vuole bandire gli annunci politici come ha fatto Twitter è la stessa per cui non vuole farne il fact checking: se Zuckerberg non ha intenzione di giudicare cosa è vero e cosa è falso in una campagna di comunicazione politica, figuriamoci se vuole decidere cos'è una campagna di comunicazione politica. Ma alcune fonti dentro a Facebook hanno detto a Nbc News che il ceo dell'azienda sta pensando di limitare la possibilità per i politici di usare il microtargeting. Cosa significa? 
Il microtargeting è uno degli strumenti più potenti che Facebook mette a disposizione degli inserzionisti. Consente di fare arrivare un messaggio esclusivamente a determinati settori della popolazione, selezionati in maniera eccezionalmente specifica. Voglio inviare un annuncio pubblicitario solo ed esclusivamente a a giovani professionisti sotto i 35 anni che abitano nella provincia di Pittsburgh e hanno l'hobby del modellismo? Con Facebook è possibile. E' facile capire perché questo strumento è preoccupante in mano a una campagna politica.  [...]

Eugenio Cau - Il Foglio

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta PRIMA PAGINA

PRIMA PAGINA

12/11/2019

I giornali del mattino letti e commentati da

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Prima Pagina dell'11 novembre 2019

Prima Pagina dell'11 novembre 2019

11/11/2019

con Jacopo Zanchini

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Prima Pagina del 10 novembre 2019

Prima Pagina del 10 novembre 2019

10/11/2019

con Jacopo Iacoboni

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Prima pagina del 9 novembre 2019

Prima pagina del 9 novembre 2019

09/11/2019

con Jacopo Iacoboni

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Radio Tutta Italiana

Rai Radio Classica

Rai Radio Techetè

Rai Radio Live

Rai Radio Kids

Rai Isoradio

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Canali Overview

Nessun risultato per