Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Prima pagina

Prima Pagina del 20 ottobre 2019

Ascolta l'audio
con Lorenzo Pregliasco

Taranto, la fabbrica senza industria

Et quidem, cum fortiter adversa vela ventis. “E anche con venti avversi coraggiosamente navigheremo”: traducono così l’iscrizione in latino sul bordo della fontana della Rosa dei venti che guarda il mare dal borgo nuovo. Mai a Taranto i venti sono stati così avversi. Soprattutto quando soffiano sulle case del quartiere Tamburi dall’Ilva, l’acciaieria più grande d’Europa. Spargono una polverina rossastra che penetra ovunque. [...]
Si deposita sui guard-rail, imbratta i marciapiedi, avvolge le case. Con il tempo sono state ridipinte con tutte le gradazioni dell’arancio e del granata. Perché prima o poi la polverina se ne sarebbe comunque impadronita. […]

Nel 2010 Alessandro Marescotti di Peacelink denuncia: “I morti di cancro sono raddoppiati. Stando alle proiezioni dell’ARPA Puglia sulle rilevazioni del febbraio 2008 l’area a caldo emette tanta diossina quanta Spagna, Svezia, Austria e Gran Bretagna messe assieme”. Mentre una relazione dell’INAIL sulle neoplasie a Taranto rivela che “nel quartiere più prossimo all’area industriale, rilevano valori di mortalità quasi tripli”. 
Dati così allarmanti da indurre l’ex ministro dell’Ambiente Corrado Clini, sempre sette anni fa, a ipotizzare l’evacuazione di Tamburi. Necessaria anche perché sono state autorizzate costruzioni nuove sempre più vicine al parco”, spiega. “Peccato che le case fossero già qua all’inizio degli anni Sessanta, quando hanno fatto l’Italsider. Mia madre abitava qui”; ricorda oggi Mirko Maiorino, operaio cassintegrato dell’Ilva e militante del Comitato dei Cittadini e Lavoratori Liberi e Pensanti che vive a Tamburi. Ridotto ormai a deposito di rifiuti, il campo di calcio del quartiere dove un tempo giocavano i ragazzi confina con le cosiddette “collinette ecologiche”. Secondo una relazione carabinieri del NOE, che a febbraio scorso le hanno sequestrate, sono una “enorme discarica abusiva di rifiuti industriali che, esposti all’azione degli agenti atmosferici, hanno riversato nell’ambiente circostante, sostanze altamente tossiche e cancerogene”. […]

E il momento di pagare il conto arriva sempre, come sanno bene anche i sindacati. "La questione ambientale si intreccia inesorabilmente con quella del lavoro e il lavoratore, oltre alla salute, rischia anche il posto. La verità è che questo modello di sviluppo ci ha condannati per sessant'anni senza che nessuno abbia mai pensato davvero ad una strategia alternativa. Neppure negli ultimi sette anni dal 2012, quando la crisi ambientale è esplosa", dice il segretario della Fiom/Cgil di Taranto, Giuseppe Romano. Ma L'Ilva non è solo il fallimento di un modello di sviluppo. E' il naufragio della politica. Il Movimento 5 Stelle aveva dichiarato guerra all'acciaieria: diceva di volerla chiudere e, cavalcando l'onda di protesta alle politiche, era arrivato al 48%. Ma poi ha fatto retromarcia e, alle europee, ha perso 30mila voti. I consiglieri comunali grillini si sono dimessi dal Movimento. [...]
E' il naufragio della politica, vecchia e nuova, la nuova incapace di matenere le promesse. La vecchia incapace perfino di farle.

Sergio Rizzo - la Repubblica

 

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta Prima Pagina del 15 Novembre 2019

Prima Pagina del 15 Novembre 2019

15/11/2019

Con Jacopo Zanchini

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Prima Pagina del 14 novembre 2019

Prima Pagina del 14 novembre 2019

14/11/2019

con Jacopo Zanchini

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Prima Pagina del 13 novembre 2019

Prima Pagina del 13 novembre 2019

13/11/2019

con Jacopo Zanchini

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Prima Pagina del 12 novembre 2019

Prima Pagina del 12 novembre 2019

12/11/2019

con Jacopo Zanchini

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Radio Tutta Italiana

Rai Radio Classica

Rai Radio Techetè

Rai Radio Live

Rai Radio Kids

Rai Isoradio

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Canali Overview

Nessun risultato per