Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Piazza Verdi

Dahlia

Dahlia
Ascolta l'audio
"Dahlia" - Il Teatro, la Musica, lo Spettacolo. In diretta da Milano Con Oliviero Ponte di Pino. | La dahlia (o Dalia) è una pianta originaria del Messico. E' dotata di radici tuberiformi, oblunghe, di un fusto eretto, spesso legnoso alla base, di altezza variabile; di foglie composte, grandi, formate da 3-5 foglioline dentate; di fiori semplici o doppi, piccoli o grandissimi, con petali aperti, arrotolati, ecc. e dei più svariati colori. Molto diffusa nel nostro territorio.
Nel suo capolavoro “Angels in America” Tony Kushner ha dipinto un inquieto ritratto della New York anni Ottanta, febbrile e onnivora, contenitore ideale delle contraddizioni di un’epoca che prolunga le sue inquietudini fino ai nostri giorni, dall’America reaganiana a quella dominata da Trump. Un testo terribile e magnifico, che mischia le vite di personaggi reali e di fantasia, di angeli e uomini, e che intreccia la Storia collettiva a quella individuale. E soprattutto un testo capace di illuminare con squarci profetici anche il futuro, come ha sottolineato, con sgomento, la stampa statunitense. Roy Cohn, il villain shakespeariano che domina la pièce, poteva sembrare un personaggio del passato: mitico avvocato e faccendiere, morto di AIDS nel 1986, considerato un mostro dalla stampa liberal e un fulgente eroe da quella di destra, era stato infatti il pupillo del senatore McCarthy. Invece è emersa tutta la sua attualità: “Roy Cohn was the original Donald Trump” ha scritto Frank Ritch sul New York Magazine. La versione dell’Elfo per la regia di Ferdinando Bruni ed Elio De Capitani segue la struttura originale, divisa in due parti che possono andare in scena autonomamente o venire proposte in un'unica maratona di sette ore. Oggi torna in scena con un cast in parte rinnovato e ospite dell’apertura di trasmissione.
Pianista, compositore, arrangiatore e direttore d’orchestra tra i più importanti nella storia del jazz europeo, Enrico Intra è uno dei fondatori dell’Associazione Culturale Musica Oggi, nonché responsabile dei Civici Corsi di Jazz di Milano.
Grazie allo sviluppo di una poetica tesa all’incontro tra il linguaggio più squisitamente jazzistico e la musica europea contemporanea di matrice colta, Intra viene considerato tra i primi musicisti italiani ad elaborare un concetto “europeo” di jazz. Le sue composizioni si configurano come vere e proprie sfide a schemi formali ed espressivi consolidati, spaziando tra molteplici generi musicali senza perdere però la propria riconoscibilità artistica. Oggi con noi in occasione della pubblicazione del suo nuovo lavoro discografico “Soundplanets” e del prossimo concerto presso il Piccolo Teatro di Milano nel quadro del festival JazzMI.
Quattro personaggi – un giornalista, il suo editore e le rispettive mogli – si trovano ad affrontare un viaggio in Africa, nel Gabon, dove il giornalista deve fare un reportage e l’editore coltiva interessi economici. Dalle atmosfere borghesi, in una Roma conosciuta e notturna, dove le relazioni sono più nascoste e trattenute, all’Africa, che, come dice Moravia, è «il più nobile monumento che la natura abbia mai eretto a se stessa», e che, chiaramente, simboleggia un altrove, tutto diventa vero, senza struttura, esplode. L’uomo tende a possedere, la donna a sottrarsi, il possesso definitivo è impossibile e l’amore, come la vita, è uno stato d’allarme continuo. Questo il plot de “La donna leopardo” prima regia teatrale di Michela Cescon dall’ultimo romanzo di Alberto Moravia.
Luca Mosso ci porta al cinema con “L’età giovane” regia di Jean-Pierre Dardenne e Luc Dardenne.
Dal 7 novembre tornano i Giovedì musicali del Museo, realizzati in collaborazione con l’Associazione Wagneriana di Milano e il Conservatorio “Giuseppe Verdi”, a cura della soprano Stelia Doz e con un titolo che lascia ben intendere il leit motiv: SoloPiano. Tra i protagonisti ci sarà il pianista Luca Ciammarughi con un programma dal titolo “Piano Dancing”, una carrellata di danze al pianoforte attraverso tempi e luoghi da Schubert a Schnittke e da cui oggi ci eseguirà alcuni passaggi.
A partire dal 10 novembre, presso la Società Umanitaria di Milano, prende il via la nuova edizione di “Piccole Tracce”, la rassegna di Teatro Prima Infanzia organizzata dal Teatro Laboratorio Mangiafuoco e dedicata ai bambini e le bambine dai 12 mesi ai 3 anni. Il tema scelto quest'anno è il viaggio nella natura: gli spettacoli scelti raccontano con linguaggi differenti la bellezza del mondo, i boschi, i prati e i fiumi nella loro stupenda diversità. Ne parliamo con Paola Bassani e Patrizia Borromeo (Associazione Teatro Laboratorio Mangiafuoco).
Chiude la puntata il Trio “Adalberto Ferrari 3 èlè-Ments” raffinata formazione costituita da Adalberto Ferrari (clarinetto e clarinetto basso), Antonio Zambrini (flauto e pianoforte) e Marco Ricci (contrabbasso). “Unstable Watercolors” il loro ultimo progetto si svolge in una serie di acquerelli musicali di diversa tinta e intensità, alcuni meditativi dai tenui colori sonori, altri frizzanti ed energici, dai colori più vivaci. Il ruolo principale del clarinetto crea un “colore timbrico” che si sovrappone ad una tinta immaginaria di riferimento, l’indaco, già magistralmente evocata da Duke Ellington nel famoso brano Mood Indigo. 
 

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta Terza parte

Terza parte

19/06/2021

"Amo il mio equilibrio instabile, tra saggezza e follia…"

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Seconda parte

Seconda parte

19/06/2021

"Amo il mio equilibrio instabile, tra saggezza e follia…"

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta "Amo il mio equilibrio instabile, tra saggezza e follia…"

"Amo il mio equilibrio instabile, tra saggezza e follia…"

19/06/2021

"Amo il mio equilibrio instabile, tra saggezza e follia…"

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Terza parte

Terza parte

12/06/2021

"L'amore vince tutto, arrendiamoci anche noi all'amore"

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Isoradio

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Rai Radio 3 Classica

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio Kids

Rai Radio Live

Rai Radio Techetè

Rai Radio Tutta Italiana

Canali Overview
Apri lista canali

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta Audio successivo Avanti di 15 secondi Ripeti
VolumeVolume off

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta la diretta Avanti di 15 secondi Audio successivo Ripeti
VolumeVolume off Apri il player
Nessun risultato per