Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Tutta la città ne parla

Apologia del fascismo e social network

Apologia del fascismo e social network
Ascolta l'audio
Facebook tra libertà d'espressione e antifascismo
In questi giorni più che mai si sono intrecciati il discorso pubblico e quello privato: ieri fuori da Montecitorio le proteste contro il nuovo governo giallo rosso che si va formando da parte delle destre, non senza alcune derive nei gesti di matrice fascista. Nelle stesse ore un'azienda privata come Facebook ha deciso di chiudere i profili di Casa Pound e Forza Nuova, facendo quello che - sostiene ad esempio il blogger Fabio Chiusi - avrebbe dovuto fare lo Stato nelle piazze. In questo cortocircuito si rinnova il dibattito sulla legittimità della censura in rete che si inserisce nel confronto internazionale a proposito delle leggi restrittive sulla libertà di espressione, come ad esempio quella tedesca che prevede la cancellazione di messaggi contenenti incitamento all'odio nell'arco di poche ore, pena il pagamento di multe milionarie. Come si chiedeva l'ascoltatrice di Prima Pagina Vanessa, che ha chiamato stamattina dalla città tedesca di Lipsia, non c'è il rischio che queste operazioni abbiano effetti controproducenti? Oggi è anche il compleanno di Liliana Segre, significativo che la senatrice a vita sopravvissuta ad Auschwitz si appresti a esprimere il suo voto (ancora incerto) al nuovo governo.

Gli Ospiti del 10 Settembre 2019

Antonio Pavolini,
analista dei media digitali, ricordiamo il suo libro Oltre il rumore. Perché non dobbiamo farci raccontare internet dai giornali e dalla tv (Informant, 2016)

Andrea Lisi, avvocato, esperto di digitalizzazione, privacy e diritto dell’informatica. Nel 2007 ha fondato ANORC - Associazione Nazionale per Operatori e Responsabili della Conservazione digitale dei documenti. Su Agenda Digitale scrive "Facebook chiude Casapound, perché se sei democratico non devi esserne (troppo) contento"

Fabio Chiusi, blogger e ricercatore universitario, vive in Germania, autore di Ti odio su facebook. Come sconfiggere il mito dei "brigatisti" da social network prima che imbavagli la rete, Mimesis 2010

Michelangelo Bovero, filosofo, insegna Filosofia politica all’ Università di Torino, dove dirige anche la Scuola per la buona politica. Tra i suoi libri La democrazia in nove lezioni (Laterza, 2010), e Contro il governo dei peggiori. Una grammatica della democrazia (Laterza, 2000)

Noemi Di Segni, presidente dell'Ucei - Unione delle Comunità Ebraiche Italiane, esprime un messaggio di auguri per Liliana Segre, la senatrice a vita scampata ad Auschwitz

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta Il lavoro dei sogni

Il lavoro dei sogni

26/11/2021

Davide, ascoltatore di Prima Pagina, ha il lavoro dei sogni e cioè quello per cui ha studiato. Non altrettanto incantate sono però le condizioni, e la retribuzione, che ha dovuto accettare pur di lavorare

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne

Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne

25/11/2021

Torniamo ogni anno sul tema, e non solo in questa giornata, eppure se dovessimo fare un bilancio, e consultare i dati disponibili sul tema della violenza, le prospettive non apparirebbero rosee. Quanto di più deve ancora essere fatto?

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Il fine vita a partire dal caso di Mario

Il fine vita a partire dal caso di Mario

24/11/2021

Mario è un nome di fantasia che serve a proteggere l'identità di un uomo poco più che quarantenne, tetraplegico, primo malato ad aver ottenuto il via libera al suicidio assistito in Italia

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Obbligo vaccinale contro il virus

Obbligo vaccinale contro il virus

23/11/2021

Allo studio le nuove misure per il contenimento del virus come l' obbligo vaccinale e il nuovo green pass. Quali misure, quali resistenze?

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Isoradio

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Rai Radio 3 Classica

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio Kids

Rai Radio Live

Rai Radio Techetè

Rai Radio Tutta Italiana

Canali Overview
Apri lista canali

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta Audio successivo Avanti di 15 secondi Ripeti
VolumeVolume off

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta la diretta Avanti di 15 secondi Audio successivo Ripeti
VolumeVolume off Apri il player
Nessun risultato per