Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Gettoni di Scienza

Wernher von Braun 2 - La passione per lo spazio e per i missili

Ascolta l'audio
di Paolo Conte
Ci sono regali che possono orientare una vita. Come quello che Wernher Von Braun ricevette a 8 anni in occasione della cresima. La madre gli regalò un telescopio, che accese in lui uno straordinario interesse per le scienze astronomiche, una passione portata avanti per tutta la sua vita insieme a quella per i missili. Nato nel 1912 nella cittadina prussiana di Wirsitz, oggi in territorio polacco, Werher Von Braun era il secondogenito di tre figli nati da genitori di nobili origini. Quando la sua città natale, nel 1920, fu annessa alla Polonia, la sua famiglia si trasferì a Berlino e poi a Weimar. Qui Wernher ricevette la tipica educazione dei rampolli delle famiglie altolocate. Amava molto la musica e i romanzi di fantascienza. Lo affascinavano, in particolare, le opere di Jules Verne. 

Le sue inclinazioni emersero presto, come quella volta che, a 13 anni, applicò 6 razzi per fuochi d’artificio ad un carretto giocattolo per lanciarlo in una folle corsa attraverso la via principale della sua città, con tanto di esplosione finale. Inevitabili furono l’intervento della polizia e i rimproveri dei genitori. Alle superiori, frequentate a Berlino, Von Braun s’imbattè casualmente in un libro intitolato “Il razzo nello spazio interplanetario”. L’autore era Hermann Julius Oberth, un fisico tedesco che va annoverato tra i pionieri della missilistica. La lettura di quel libro avvinse il giovane Wernher, ma il testo di Oberth era pieno di formule incomprensibili e di difficili calcoli matematici. Fu da quel momento che il ragazzo capì che avrebbe dovuto impegnarsi di più in matematica e fisica, discipline nelle quali i suoi rendimenti scolastici erano stati, fino a quel momento, piuttosto scarsi.  
 
All’università si iscrisse a ingegneria e in quegli anni Von Braun frequentò molte persone che condividevano la sua stessa passione per la missilistica, a cominciare dallo stesso Oberth. Ben presto egli divenne uno dei membri più attivi della Società per il viaggio spaziale. Furono anni di intense sperimentazioni di razzi e propellenti, con un alternanza di successi e fallimenti. E qualche incidente: come quella volta che un piccolo razzo si schiantò su un edificio, per fortuna disabitato, e le autorità dovettero limitare le attività del quel gruppo di giovani sperimentatori. Ma presto sarebbero arrivate altre e ben più pesanti restrizioni. Nel 1933 Hitler salì al potere e negli anni seguenti nessun esperimento con razzi e missili avrebbe potuto essere condotto in Germania senza l’autorizzazione delle autorità militari.
 

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta Wernher von Braun 1 - L'uomo che visse due volte
  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Wernher von Braun 2 - La passione per lo spazio e per i missili
  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Wernher von Braun 3 - L'adesione al nazismo
  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Wernher von Braun 4 - Sotto la bandiera a stelle e strisce
  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Radio Tutta Italiana

Rai Radio Classica

Rai Radio Techetè

Rai Radio Live

Rai Radio Kids

Rai Isoradio

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Canali Overview

Nessun risultato per