Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Prima pagina

Prima Pagina del 19 settembre 2019

Ascolta l'audio
con Francesco Cancellato

Il cortocircuito sull'ambiente che può mettere nei guai il Mef


Tagliare i sussidi ambientalmente dannosi per finanziare il Green New Deal? La proposta – che sia il Pd sia il M5s hanno più volte evocato – sembra pronta a tradursi in realtà. E’ una delle ipotesi su cui starebbero lavorando i tecnici del Ministero dell’Economia in vista della legge di bilancio. Ma c’è chi vorrebbe premere l’acceleratore: una norma simile potrebbe essere contenuta nel Decreto attualmente in gestazione presso il ministero dell’Ambiente. Secondo le prime indiscrezioni, gli entusiasmi di Sergio Costa – il quale sogna un tesoretto da 19 miliardi di euro – non avrebbero contagiato gli uomini di Roberto Gualtieri, che puntano attorno a uno o due miliardi. A prescindere dalla cifra, ci sono almeno tre problemi: uno di efficienza economica; un secondo di agibilità politica; un terzo di realtà contabile.

Con l’espressione “sussidi ambientalmente dannosi” si intendono tutti quei vantaggi di natura fiscale che incoraggiano comportamenti nocivi per la qualità dell’ambiente. Rimuovere tali incentivi perversi è banale buonsenso. Tuttavia, prima di sfregarsi le mani occorre capire di cosa stiamo parlando. Il catalogo pubblicato annualmente dal ministero dell’Ambiente (Mattm) adotta una definizione ampia di sussidio, che include anche qualunque forma di sconto fiscale praticato a specifiche categorie o per determinati usi degli input produttivi potenzialmente dannosi per l’ambiente. Come vedremo, la maggior parte delle voci del catalogo (e tutte quelle più rilevanti) ricade in questa categoria; quindi, rimuovere i sussidi ambientalmente dannosi, significa aumentare le tasse per qualcuno. In tutto si tratta, appunto, di circa 19 miliardi di euro, a cui se ne aggiungono un’altra dozzina di sussidi considerati potenzialmente positivi per l’ambiente come, per esempio, gli incentivi alle energie rinnovabili. Naturalmente anche questi potrebbero essere ripensati in modo da massimizzare il beneficio ambientale o minimizzare il costo per i cittadini. […]

A parole, l’obiettivo è ambientale, cioè la riduzione dell’inquinamento. In concreto, invece, non si cercano meno emissioni, ma più tasse per alimentare la spesa. Il paradosso è che la tassazione ambientale, se ben disegnata, non ha come effetto quello di massimizzare il gettito, ma quello di far restringere la base imponibile. Insomma, meglio funziona, meno gettito estrae. Pertanto non può essere invocata per alimentare capitoli di Spesa che si proiettano avanti nel tempo. La razionalizzazione delle spese fiscali può offrire un importante contributo al miglioramento dell’ambiente economico italiano. L’approssimazione con cui il tema è stato finora affrontato non induce all’ottimismo: si ha la sensazione di un tentativo disordinato di “fare qualcosa di verde”, senza alcun riguardo per gli effetti macroeconomici e distributivi. […]
 
Carlo Stagnaro – il Foglio
    

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta Prima pagina del 16 ottobre 2019

Prima pagina del 16 ottobre 2019

16/10/2019

Con Lorenzo Pregliasco

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Prima Pagina del 15 ottobre 2019

Prima Pagina del 15 ottobre 2019

15/10/2019

con Lorenzo Pregliasco

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Prima Pagina del 14 ottobre

Prima Pagina del 14 ottobre

14/10/2019

con Lorenzo Pregliasco

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Prima Pagina del 13 ottobre 2019

Prima Pagina del 13 ottobre 2019

13/10/2019

con Marco Tarquinio

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Radio Tutta Italiana

Rai Radio Classica

Rai Radio Techetè

Rai Radio Live

Rai Radio Kids

Rai Isoradio

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Canali Overview

Nessun risultato per