Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Qui comincia

We are Here di Roberta Segata

We are Here di Roberta Segata
Ascolta l'audio
Al centro della ricerca artistica di Segata ci sono i boschi, i paesaggi, gli immaginari- colpiti dalla tempesta di fine ottobre- della Magnifica Comunità di Fiemme, ente che dal 1111 si occupa di amministrare un territorio inalienabile e indivisibile appartenente ad un'intera comunità.

Mostra del giorno: We are Here di Roberta Segata, a cura di Elio Vanzo, Museo arte contemporanea di Cavalese, Trento.
INFO:
http://artecavalese.it/mostra-in-corso/

In conduzione: Attilio Scarpellini

Regia e consulenza musicale: Federico Capitoni

Un progetto artistico dedicato ai boschi, ai paesaggi, agli immaginari colpiti dalla tempesta di fine ottobre.

We are here. È questo il titolo che accompagnerà, quasi come monito, il visitatore che verrà al Museo d’Arte Contemporanea di Cavalese per scoprire il progetto artistico di Roberta Segata, dedicato ai boschi, ai paesaggi e agli immaginari colpiti dalla tempesta di fine ottobre e che inaugurerà giovedì 4 luglio 2019.

L’artista, originaria della Valle di Fiemme, lavora principalmente con i media della fotografia e dei video.  Colpita dalla devastazione del territorio e dei boschi in cui spesso ha trovato ispirazione per i suoi lavori, Roberta Segata ha dato vita a una riflessione personale sull’accaduto, portando al centro dell’attenzione uno spaccato di visioni e sentire collettivi fatti di sfaccettature politiche, sociali, umane e ambientali ma anche un lavoro visivo, che punta sull’estetica della devastazione, alla ricerca di un nuovo immaginario e un nuovo punto di vista sul “paesaggio”.

Al centro della sua ricerca artistica c’è il bosco colpito della Magnifica Comunità di Fiemme, ente che dal 1111 si occupa di amministrare un territorio inalienabile e indivisibile appartenente ad un’intera comunità, che mai come adesso si ritrova a dover trovare insieme la soluzione a un problema. Anche se l’artista è riuscita a immortalare alcuni scenari riguardanti tutte le 11 Regole facenti parte dello storico ente, lo scopo del progetto artistico non è quello di essere documentativo, ma di testimonianza e opportunità di dialogo.

Ecco che Roberta Segata, in stretta collaborazione con Elisa Di Liberato e Virginia Sommadossi di Trentino Brand New (Centrale Fies), e la cura artistica di Elio Vanzo, ha ideato un percorso espositivo fatto di varie tappe, ognuna dedicata a un “rischio” attraverso cui il visitatore potrà attivare una riflessione: quello dell’empatia con soggetti sofferenti (gli alberi); quello del confronto con esseri che ci interrogano sul limite tra vita e morte e sull’apparenza (gli animali del bosco); quello del confronto con il tempo e le sue trasformazioni (un video in cui sembra non accadere nulla ma eppure molto accade); il rischio di dimenticare; il rischio di guardare negli occhi una generazione giovane che sta insorgendo e che chiede al sistema di cambiare; il rischio di mettere in discussione vecchie abitudini e convinzioni attraverso la promozione di un dibattito che vuole ricordare alla collettività che “è adesso il suo momento”.

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta Etnografie sonore II/1, 2019

Etnografie sonore II/1, 2019

05/08/2020

In questo nuovo numero di Etnografie Sonore troviamo vari saggi di Nishadi Meddegoda o Luca Meandri, fino a Luca Recupero, con un saggio sullo scacciapensieri.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Le signore dalle camelie di Marco Jacoviello

Le signore dalle camelie di Marco Jacoviello

04/08/2020

L'opera e il cinema rappresentano lo scrigno della letteratura popolare italiana. La traviata, con le sue infinite versioni, diviene così l'episodio fondamentale per comprendere realtà simboliche che passano di generazione in generazione consegnandosi alla storia di una civiltà

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Alba Rosa, pittura al femminile di Elisabetta Rogai

Alba Rosa, pittura al femminile di Elisabetta Rogai

03/08/2020

Inserito nel calendario degli appuntamenti collaterali del 66° Festival Puccini, l'evento espositivo si preannuncia carico di aspetti emblematici a cominciare dal titolo che guarda a un'alba, cioè a un nuovo inizio, che si tinge di rosa, poiché molto spesso i soggetti dipinti da Elisabetta Rogai sono donne.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta CONFINI musica tra visioni e follia di Adele Boghetich   ZECCHINI

CONFINI musica tra visioni e follia di Adele Boghetich ZECCHINI

02/08/2020

In questa antologia di opere scelte nel vasto panorama della letteratura musicale tedesca l'autrice traccia un percorso di ampio respiro, che dalle visioni mistiche di Hildegard von Bingen raggiunge il sinfonismo visionario di Gustav Mahler e Richard Strauss attraverso l'analisi di capolavori di inesauribile attualità .

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Isoradio

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Rai Radio 3 Classica

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio Kids

Rai Radio Live

Rai Radio Techetè

Rai Radio Tutta Italiana

Canali Overview
Apri lista canali

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta Audio successivo Avanti di 15 secondi Ripeti
VolumeVolume off

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta la diretta Avanti di 15 secondi Audio successivo Ripeti
VolumeVolume off Apri il player
Nessun risultato per