Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Prima pagina

Prima Pagina del 12 agosto 2019

Prima Pagina del 12 agosto 2019
Ascolta l'audio
con Lucia Capuzzi
Anche il Sud scopre l’Erasmus. Più fondi stanziati per l’Italia

È considerato uno dei migliori programmi dell’Unione europea. Dal 1987 ad oggi ha promosso lo scambio di circa 9 milioni di persone (500mila gli italiani) fra 5mila istituzioni universitarie. Strumento di formazione dell’identità europea per eccellenza, il progetto Erasmus lo scorso anno ha permesso a 800mila europei, tra studenti, docenti, ricercatori, artisti, sportivi e volontari, di trascorrere da pochi mesi a tre anni in un altro Paese per studiare o lavorare. Secondo le valutazioni d’impatto della Commissione Ue, chi fa l’Erasmus impara una nuova lingua, espande i proprio orizzonti professionali, allarga la propria rete di contatti e comincia a sentirsi più europeo. Tanto che tra gli ex Erasmus il rischio di essere disoccupati a 5 anni dalla laurea è del 23% più basso della media e un tirocinante Erasmus su tre riceve un’offerta di lavoro dalla società che lo ha formato all’estero. In altre parole il programma di mobilità dell’Unione europea ha un effetto positivo sulla vita professionale e sull’identità culturale di chi lo fa.

Insomma un sistema collaudato che per farlo funzionare va oliato: ne periodo dal 2014 al 2020 l’Unione europea ha stanziato 14,7 miliardi di euro, circa il doppio di quanto stanziato dal 2007 al 2013.E circa due terzi sono dedicati alla forma più conosciuta dell’Erasmus, ovvero i periodi di scambio universitario per gli studenti dei paesi europei. Il resto è, invece, utilizzato per altri parternariati formativi e iniziative professionali nel campo della cultura, del volontariato e dello sport. Ma dal punto di vista del budget, l’Ue potrebbe e dovrebbe fare di più. Solo nel 2018 la Commissione europea ha stanziato 161 miliardi di euro. E di questi, solo 2,3 miliardi (l’1,4%) sono sati dedicati ai programmi Erasmus+ (dal 2004 ha sostituito il tradizionale Erasmus, rivolgendosi non più solo agli universitari ma a tutti gli studenti tra i 13 e i 30 anni) da usare in più di 34 Paesi. Per fare un confronto, nel 2018 l’Unione europea ha speso 57 miliardi per l’agricoltura e 7 miliardi in amministrazione. 
Un gruzzoletto da cui l’Italia ha ottenuto il 20% in più rispetto al 2018. […] Un budget maggiorato che potrebbe anche essere utilizzato per aumentare l’importo delle borse di studio che – questa è una delle critiche maggiori rivolta al programma – ammontano spesso a importi insufficienti per chi ha intenzione di vivere in un altro Paese: uno studente italiano in media ottiene circa 300/350 euro mal mese, cui aggiungere le integrazioni su base locale o regionale (che variano in base all’università) e quelle relative al reddito (che vengono stanziate sul calcolo dell’Isee). […]

Patrizia De Rubertis - il Fatto Quotidiano
 

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta Prima Pagina del 28 ottobre 2020

Prima Pagina del 28 ottobre 2020

28/10/2020

Piero Ignazi

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Prima Pagina del 27 ottobre 2020

Prima Pagina del 27 ottobre 2020

27/10/2020

con Piero Ignazi

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Prima Pagina del 26 ottobre 2020

Prima Pagina del 26 ottobre 2020

26/10/2020

con Piero Ignazi

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Prima Pagina del 25 ottobre 2020

Prima Pagina del 25 ottobre 2020

25/10/2020

con Walter Passerini

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Isoradio

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Rai Radio 3 Classica

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio Kids

Rai Radio Live

Rai Radio Techetè

Rai Radio Tutta Italiana

Canali Overview
Apri lista canali

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta Audio successivo Avanti di 15 secondi Ripeti
VolumeVolume off

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta la diretta Avanti di 15 secondi Audio successivo Ripeti
VolumeVolume off Apri il player
Nessun risultato per