Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Radio3 Mondo

L'Ucraina conferma Zelensky

Ascolta l'audio
In Ucraina il partito di Zelensky ha confermato nuovamente il primato. Intanto in Russia più di 20.000 persone sono scese in piazza per manifestare contro l'esclusione dalle elezioni amministrative dei candidati dell'opposizione.

Alle elezioni legislative anticipate di domenica, volute dal neoeletto presidente ucraino Volodymyr Zelensky, il suo partito Il servo del Popolo ha raggiunto ancora una volta il primato con il 42% dei voti. Il Servo del Popolo così diventa il primo partito del paese, a cui segue Blocco Opposizione – Per la vita, partito filorusso. L’ex comico Zelensky aveva anticipato le elezioni parlamentari, dopo aver ottenuto più del 70% delle preferenze al ballottaggio delle presidenziali, anche perché il suo partito non era rappresentato nel vecchio Parlamento. La politica anti-establishment di Zelensky si vedrà anche attraverso la scelta del primo ministro che potrebbe diventare questa volta la rockstar Svjatoslav Vakarchuk. Il leader del famoso gruppo Okean Elzy a maggio ha fondato il partito Holos (Voce), anch’esso pieno di esordienti in politica e dichiaratamente “anti sistema”. Con il 6,5% delle preferenze ottenute, Holos potrebbe rappresentare proprio l'aiuto necessario per Zelensky per avere la maggioranza. 

E se l'Ucraina volta pagina, Mosca ha vissuto un fine settimana di proteste. Più di 20 mila persone sono scese in piazza per protestare contro l'esclusione dei candidati dell'opposizione dalle elezioni amministrative che si terranno a settembre. 

Martedì 23 luglio Roberto Zichittella ne parlerà alle 11 con Olga Tokariuk, giornalista ucraina di Hromadske tv in collegamento da Kiev e con Andrea Gerli, inviato RAI a Mosca. 

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta Venezuela e Cile: vite parallele

Venezuela e Cile: vite parallele

17/01/2020

La creazione di un Parlamento parallelo da parte di Guaidò in Venezuela e le proteste in Cile, che continuano nonostante la violenta repressione da parte del presidente Piñera.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Green Deal e rivoluzione della finanza globale

Green Deal e rivoluzione della finanza globale

16/01/2020

Green Deal: nasce il piano verde dell'UE per raggiungere l'obiettivo "zero emissioni nel 2050". Come rivoluzionerà la finanza globale?

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Africa: sessant'anni di indipendenza (?)

Africa: sessant'anni di indipendenza (?)

15/01/2020

Nel 2020 ben diciassette paesi africani festeggeranno i sessant'anni di indipendenza, ma il neocolonialismo, in questi sei decenni, è rispuntato sotto molteplici forme.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta L'Iran diviso

L'Iran diviso

14/01/2020

L'Iran è tornato al centro delle cronache internazionali. Si continua tuttavia a trascurare la situazione interna del paese, dove l'unità popolare dei giorni scorsi sembra essere già finita.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Isoradio

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Rai Radio 3 Classica

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio Kids

Rai Radio Live

Rai Radio Techetè

Rai Radio Tutta Italiana

Canali Overview

Nessun risultato per