Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Radio3 Mondo

I vertici UE e il gender gap

Ascolta l'audio
Il gender GAP ai vertici dell'UE sembra essersi ridotto: sono numerose le nomine di donne per ricoprire cariche istituzionali europee. La parità di genere nel governo finlandese è certamente una priorità: su 19 ministri,11 sono donne.

Ursula von der Leyen, Ministra della Difesa tedesca, dirigerà la Commissione europea. Christine Lagarde, francese, guiderà invece la Banca centrale europea. Il primo ministro belga Charles Michel sarà il presidente del Consiglio e il ministro degli Esteri spagnolo Josep Borrell agirà come Alto rappresentante dell'UE per gli affari esteri.

Tutto questo per ora solo su carta. Cassata la modalità di investitura allo Spitzenkandidaten, le nomine dei vertici europei si concretizzeranno solo dopo il 15 luglio, quando il Parlamento europeo le avrà ratificate.

Quello che al momento è più chiaro, dice Juncker, è che ai vertici UE si è decisamente ridotto il gender GAP.

Sempre l’uguaglianza di genere è la grande novità del nuovo governo finlandese, con 11 donne su 19 ministri. Il governo segna anche un’importante svolta politica per una Finlandia in cui lo stato sociale nordico veniva smontato mattone dopo mattone: tagli sui servizi per l’infanzia, scuola, sanità, e cure per gli anziani.  Una nuova fase politica, condivisa dai tre partiti progressisti finlandesi, a cui si sono uniti il partito della  mimoranza linguistica svedese e il partito del centro.

Giovedì 11 luglio alle 11 Anna Maria Giordano ne parlerà con Liisa Liimatainen, giornalista finlandese e Nathalie Tocci, direttore dello IAI (Istituto Affari Internazionali) e Consigliere Speciale dell'Alto Rappresentante Federica Mogherini.

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta Siria

Siria

14/10/2019

L'accordo tra i curdi e Assad come cambia la riconfigurazione della Siria dopo l'offensiva turca? E che fine ha fatto Idlib?

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta La contro-rivoluzione Polacca

La contro-rivoluzione Polacca

11/10/2019

Il Nobel per la Pace, la bocciatura della Commissaria UE Sylvie Goulard da parte del Parlamento Europeo, le elezioni in Polonia.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Bangladesh: "InDifesa" e protezione delle ragazze - Podcast

Bangladesh: "InDifesa" e protezione delle ragazze - Podcast

10/10/2019

La campagna militare "Sorgente di Pace" nel Nord della Siria come è percepita dentro la Turchia? Erdogan trova appoggio? E poi, matrimoni precoci in Bangladesh con storie di bambine e adolescenti da "difendere".

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Di aborti, Sharia e matrimoni forzati - Podcast

Di aborti, Sharia e matrimoni forzati - Podcast

09/10/2019

Il diritto all'aborto e alla libertà sessuale in Marocco, e la storia di Islam Mitat, dal sogno dell'Occidente e di una vita "libera", all'inferno della Sharia e dello Stato Islamico.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Radio Tutta Italiana

Rai Radio Classica

Rai Radio Techetè

Rai Radio Live

Rai Radio Kids

Rai Isoradio

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Canali Overview

Nessun risultato per