Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Radio3 Mondo

Eritrea - Etiopia: a un anno dal disgelo

Ascolta l'audio
La pace storica siglata un anno fa tra Etiopia e Eritrea ha permesso alcuni cambiamenti come la demilitarizzazione del confine che ha favorito, tra le altre cose, la ripresa degli scambi commerciali. UNHCR si è appellato al governo eritreo per impedire la chiusura dell'unico campo rifugiati nel paese.

Un anno fa Etiopia ed Eritrea hanno siglato una pace storica: a firmarla sono stati Abiy Ahmed, nuovo primo ministro etiope e il presidente eritreo, Isaias Afewerki. Il disgelo tra Addis Abeba e Asmara, è iniziato con l’insediamento del nuovo premier Abiy che ha subito espresso un indirizzo politico all’insegna del dialogo, non solo con le opposizioni interne, ma anche con la vicina Eritrea.

La demilitarizzazione del confine ha portato alcuni benefici immediati, come la ripresa degli scambi commerciali grazie all’istituzione della libera circolazione delle merci. Oltre a questo il trattato ha portato a aperture al regime eritreo?

Nel frattempo UNHCR si è appellato al governo eritreo per scongiurare la chiusura dell’unico campo rifugiati nel paese: Umkulu, a circa 10 chilometri da Massawa, sul Mar Rosso. A metà giugno ospitava più di 2.100 rifugiati somali. Intanto il governo ha chiuso già, pochi giorni fa, l’ultimo ospedale cattolico del paese. Aveva ordinato alla Chiesa cattolica di consegnare allo Stato tutti i centri sanitari gestiti dalla Chiesa, firmando un documento per il passaggio di proprietà.

Mercoledì 10 luglio alle 11.00 Anna Maria Giordano ne parlerà con Nancy Porsia giornalista freelance di ritorno dall'Eritrea e con Dagmar Ymer, regista etiope, autore di ‘Come un uomo sulla terra’, rifugiato in Italia, che è tornato dopo 13 anni in Etiopia.

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta Venezuela e Cile: vite parallele

Venezuela e Cile: vite parallele

17/01/2020

La creazione di un Parlamento parallelo da parte di Guaidò in Venezuela e le proteste in Cile, che continuano nonostante la violenta repressione da parte del presidente Piñera.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Green Deal e rivoluzione della finanza globale

Green Deal e rivoluzione della finanza globale

16/01/2020

Green Deal: nasce il piano verde dell'UE per raggiungere l'obiettivo "zero emissioni nel 2050". Come rivoluzionerà la finanza globale?

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Africa: sessant'anni di indipendenza (?)

Africa: sessant'anni di indipendenza (?)

15/01/2020

Nel 2020 ben diciassette paesi africani festeggeranno i sessant'anni di indipendenza, ma il neocolonialismo, in questi sei decenni, è rispuntato sotto molteplici forme.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta L'Iran diviso

L'Iran diviso

14/01/2020

L'Iran è tornato al centro delle cronache internazionali. Si continua tuttavia a trascurare la situazione interna del paese, dove l'unità popolare dei giorni scorsi sembra essere già finita.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Isoradio

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Rai Radio 3 Classica

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio Kids

Rai Radio Live

Rai Radio Techetè

Rai Radio Tutta Italiana

Canali Overview

Nessun risultato per