Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Radio3 Mondo

Brasile: la battaglia dell'Amazzonia

Brasile: la battaglia dell'Amazzonia
Ascolta l'audio
In #Brasile è in corso una caccia all'oro: gli indigeni Wayapi, sono stati minacciati da una cinquantina di minatori clandestini, i garimpeiros, armati di fucili automatici. La deforestazione dell'Amazzonia è ai livelli più alti mai registrati. In più la prigione di Altamira è stata luogo di una rivolta carceraria. I morti registrati sono 57.

Una cinquantina di minatori clandestini, i garimpeiros, armati di fucili automatici, erano  pronti a massacrare gli indigeni Wayapi, per quella che è tornata ad essere una vera e propria caccia all’oro. Domenica 28 luglio, dopo ventiquattro ore di tensione e molte richieste di aiuto lanciate dalla comunità Wayapi della regione di Amapa, nell'estremo nord del Brasile e al confine con la Guyana francese, la polizia federale ha lanciato un'operazione sul territorio indigeno per condurre un'indagine su questi presunti crimini. Contestando la delimitazione dei territori indigeni che, secondo lui, ostacolano lo sviluppo economico del paese mantenendo gli indiani in condizioni "preistoriche", il nuovo presidente brasiliano Jair Bolsonaro ripete che intende "legalizzare" il panning dell'oro in queste riserve.  Quest'ultimo episodio si aggiunge alla crisi che sta colpendo  la più grande foresta pluviale al mondo, l’Amazzonia. Un polmone fondamentale per il nostro pianeta, che nel giro di solo 31 giorni, a maggio, ha perso 739 km quadrati di superficie, ovvero l’equivalente di due campi da calcio al minuto. La deforestazione nella regione brasiliana dell’Amazzonia ha raggiunto i livelli più alti mai registrati, rinforzando il sospetto che il presidente Jair Bolsonaro abbia concesso permessi per attività illegali di disboscamento, coltivazione ed estrazione.

Torna inoltre a scorrere il sangue nelle carceri dell' Amazzonia e della sua capitale Manaus, come nel 2017. Almeno 57 persone sono morte nel corso di una rivolta carceraria nella prigione di Altamira, nello stato settentrionale del Pará. Il paese ha la terza più grande popolazione carceraria al mondo (700mila persone) e il sovraffollamento, così come la violenza e le rivolte, è piuttosto comune. Le ragioni dei massacri sono sempre le stesse, ovvero una guerra senza esclusione di colpi tra le tre principali organizzazioni criminali che controllano il narcotraffico in Brasile.  

Mercoledì 31 luglio alle 11  Luigi Spinola ne parlerà con Heriberto Araujo, giornalista e scrittore per l’agenzia messicana Notimex, autore di “L'ultima frontiera: vita morte e resistenza in Amazzonia”, audiodoc di Tre Soldi e con Paolo Manzo, giornalista freelance, analista geopolitico da 12 anni in Brasile, ha scritto “Lula il presidente dei poveri. Un ex operaio alla guida del Brasile”, (ed. Dalai 2003).

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta Il Wannabe Trump in salsa francese

Il Wannabe Trump in salsa francese

25/10/2021

L'ascesa di Eric Zemmour in Francia. I clan della droga che attanagliano l'Olanda.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta La stabilizzazione della Libia

La stabilizzazione della Libia

22/10/2021

La ricerca della stabilizzazione della Libia a pochi mesi dalle elezioni e la fase più critica della transizione in Sudan.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Fuga dal Myanmar

Fuga dal Myanmar

21/10/2021

Migliaia di persone in fuga verso dal Myanmar. Radio NUG, le onde corte contro il regime militare birmano. Squid Game, la serie che ci fa sentire più sud-coreani.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta La Cancelliera e i suoi tempi

La Cancelliera e i suoi tempi

20/10/2021

Il PM polacco Morawiecki ha accusato l'UE di ricatto nel dibattito al Parlamento Europeo su Polexit. La Polonia raddoppia il numero delle truppe anti-migranti al confine con la Bielorussia. Angela, prima e dopo Merkel.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Isoradio

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Rai Radio 3 Classica

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio Kids

Rai Radio Live

Rai Radio Techetè

Rai Radio Tutta Italiana

Canali Overview
Apri lista canali

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta Audio successivo Avanti di 15 secondi Ripeti
VolumeVolume off

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta la diretta Avanti di 15 secondi Audio successivo Ripeti
VolumeVolume off Apri il player
Nessun risultato per