Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Prima pagina

PRIMA PAGINA del 21 giugno 2019

PRIMA PAGINA del 21 giugno 2019
Ascolta l'audio
con Sofia Ventura

Enti sotto tutela, no della Corte


Niente superprefetto nei comuni. La Consulta ha dichiarato costituzionalmente illegittima la norma (art. 28) del primo decreto sicurezza voluto dal ministro dell’Interno Matteo Salvini (dl 113/2018) che avrebbe portato ad un commissariamento di fatto degli uffici comunali ad opera del prefetto anche nelle ipotesi in cui non sussistano i presupposti per lo scioglimento del Consiglio comunale. 
La Corte, riunita ieri in camera di consiglio per esaminare i ricorsi contro il decreto legge presentati dalle regioni Calabria, Emilia-Romagna, Marche, Toscana e Umbria, ha ritenuto in contrasto con l’autonomia garantita dalla Costituzione, la disposizione che consentiva ai prefetti di entrare a gamba tesa nella macchina amministrativa degli enti qualora in uno o più settori emergessero “situazioni sintomatiche di condotte illecite gravi e reiterate, tali da determinare un’alterazione delle procedure e da compromettere il buon andamento e l’imparzialità delle amministrazioni nonché il regolare funzionamento dei servizi”.

In base alla norma censurata, i prefetti “per far cessare le situazioni riscontrate e ricondurre alla normalità l’attività amministrativa”, avrebbero avuto un’ingerenza invasiva nell’attività dell’ente, dovendo individuare “i prioritari interventi di risanamento” e gli atti da assumere in un termine prestabilito, decorso il quale sarebbe scattata la prima messa in mora di 20 giorni e, in caso di ulteriore inadempimento, la nomina del commissario ad acta. Insomma, un potere sostitutivo estremamente penetrante che avrebbe fatto diventare sorvegliati speciali non solo i politici, ma anche tutti i tecnici e i dirigenti. La disposizione infine, concludeva ponendo a carico dei bilanci dei comuni gli oneri per l’applicazione della norma. […]

La decisione di inammissibilità, presa ieri dalla Corte, non pregiudica ovviamente il giudizio sulla legittimità costituzionale delle norme del decreto sicurezza. La Corte, infatti, non essendosi pronunciata per l’infondatezza del ricorso ma per la sua inammissibilità, non è entrata nel merito.

Francesco Cerisano – Italia Oggi
 

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta Prima Pagina del 27 ottobre 2020

Prima Pagina del 27 ottobre 2020

27/10/2020

con Piero Ignazi

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Prima Pagina del 26 ottobre 2020

Prima Pagina del 26 ottobre 2020

26/10/2020

con Piero Ignazi

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Prima Pagina del 25 ottobre 2020

Prima Pagina del 25 ottobre 2020

25/10/2020

con Walter Passerini

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Prima Pagina del 24 ottobre 2020

Prima Pagina del 24 ottobre 2020

24/10/2020

con Walter Passerini

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Isoradio

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Rai Radio 3 Classica

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio Kids

Rai Radio Live

Rai Radio Techetè

Rai Radio Tutta Italiana

Canali Overview
Apri lista canali

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta Audio successivo Avanti di 15 secondi Ripeti
VolumeVolume off

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta la diretta Avanti di 15 secondi Audio successivo Ripeti
VolumeVolume off Apri il player
Nessun risultato per