Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

3 sulla Luna

Aeonium aureum

Aeonium aureum
Ascolta l'audio
Moira Egan
Mi sa d’essermi dimenticata
    che era il ’69
quando c’è stato lo Sbarco sulla Luna
    (la vigilia del mio settimo
compleanno). Ci fu permesso
    di restare svegli a guardare,
sdraiati davanti alla gracchiante
    TV in bianco e nero
sul tappeto persiano che pizzicava.

“Un piccolo passo per l’uomo
    un balzo immenso
per l’umanità” (già allora rimasi
    senza parole alla palese elisione
di donne e ragazze
    che la frase comportava).
Ma l’immaginazione si spalancò
    di colpo: laghi lunari e dune
di sabbia, piante, gruviera… eh?

Rimaneva solo un anno
    al matrimonio dei miei
genitori. Sarebbe franato, pesante:
    noi bimbi caduti nei crepacci
e lasciati a noi stessi, alle nostre
    “risorse interiori”,
come papà e John Berryman solevano
    dire. Io avevo la mia
immaginazione a cui rivolgermi

o in cui ritrarmi, crepe
    nell’asfalto, se le pesti si spacca
la schiena di mamma, o di papà,
    o la mia fede in qualsiasi cosa.
Amo questi fiori, qui,
    succulenti, davvero,
le cui foglie (ma sono foglie?) formano
    vortici che paiono, tali e quali,
rose, rose verdi,

rose come quelle
    che potresti trovare sulla luna
se ci fossero rose sulla luna.
    Amo come i Romantici
hanno concepito la rosa azzurra,
    die blaue Blume,
das Ding, das nicht existieren
    kann. (Ho mai detto
di avere sempre voluto

un tatuaggio della rosa azzurra?
    Non me lo sono mai fatto).
Ma questi Aeonium, verde
    lucertola, rustici… e lui ora
mi spiega che ogni frammento rotto
    ha dentro di sé
ciò che basta a sopravvivere fino
    alla prossima pioggia, per rigenerare
radici e sostenersi, per scavare

nelle crepe e prosperare;
    che quando una rosa si spezza,
scossa dal vento, ponente
    o maestrale, tanti altri teneri
boccioli prendono il suo posto.
    O fiore di luna
dalla testa d’Idra, che cresci ritto
    dal muro di granito,
il prossimo tatuaggio sarai tu.

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta #01 La terza Italia

#01 La terza Italia

08/07/2019

Torino|Riccione. Giorni nostri, 21 luglio 2019

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta #02 Viaggio interiore

#02 Viaggio interiore

09/07/2019

Dresda. ORE 3.56 del 21 luglio 1969.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta #03 Il mare della tranquillità

#03 Il mare della tranquillità

10/07/2019

San Francisco. Ore 19.56 del 20 luglio 1969.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta #04 Morgana

#04 Morgana

11/07/2019

Parigi. Ore 3.56 del 21 luglio 1969.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Isoradio

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Rai Radio 3 Classica

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio Kids

Rai Radio Live

Rai Radio Techetè

Rai Radio Tutta Italiana

Canali Overview
Apri lista canali

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta Audio successivo Avanti di 15 secondi Ripeti
VolumeVolume off

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta la diretta Avanti di 15 secondi Audio successivo Ripeti
VolumeVolume off Apri il player
Nessun risultato per