Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Gli Speciali

Un 20 maggio di 20 scudetti fa

Ascolta l'audio
Tutto il calcio minuto per minuto del 20/05/1973

Un 20 maggio di 20 scudetti fa

  • a cura di Edoardo Melchiorri 

 

Ultima giornata di campionato della stagione calcistica 1972-1973: Milan, Juventus e Lazio, racchiuse nel giro di un punto, si giocano il titolo di Campione d'Italia. A fare da testimone a questo finale di stagione Tutto il calcio minuto per minuto, con Bortoluzzi in cabina di regia e Ameri, Ciotti e Provenzali in diretta dai campi. Un formato rimasto lo stesso fin dal debutto il 10 gennaio 1960, un esperimento di trasmissione di diversi eventi in contemporanea, in preparazione delle Olimpiadi di Roma di lì a sei mesi. Fino al 1987- 88 la formula prevede che vengano trasmessi solo i secondi tempi.

 

La classifica, prima del fischio di inizio, vede il Milan in testa con 44 punti, e subito dopo Juventus e Lazio a 43. Tutto quindi si decide nell'ultima giornata ma è forte la probabilità di dover ricorrere all'appendice dello spareggio. Il Milan vincitore in settimana della Coppa delle Coppe a Salonicco contro il Leeds, si appresta a un'apparente semplice trasferta a Verona; Juventus e Lazio sono impegnate rispettivamente contro la Roma all’Olimpico e il Napoli al San Paolo.

 

Sotto un sole estivo, una Roma in giornata di grazia costringe la Juventus in difesa. I giallorossi falliscono due palle-gol clamorose, ma al 29' passano in vantaggio con una rete di Spadoni. La Juventus sembra frastornata dal colpo subito e per poco non capitola una seconda volta. Riesce però a limitare i danni e a tornare negli spogliatoi alla fine del primo tempo con un solo goal al passivo, mentre sul tabellone dell'Olimpico vengono proposti i risultati parziali dei primi tempi: il Milan è sotto di due reti con il Verona (parziale di 3 a 1), mentre la Lazio è ferma sullo 0 a 0 a Napoli. A 45 minuti dalla fine del Campionato si fa sempre più vicino lo scenario di uno spareggio scudetto fra Milan e Lazio, appaiate a 44 punti. Per la Juventus tutto sembra perduto.

 

Nella seconda frazione di gioco accadrà l'incredibile e sarà proprio la diretta dai campi di calcio dei cronisti RAI che racconterà gli sviluppi del gioco ad un Paese attaccato alle radio. La situazione a Napoli non si sblocca e il Milan continua ad essere sotto con il Verona. La pressione bianconera comincia ad aumentare e l’allenatore Čestmír Vycpálek rischia il tutto per tutto gettando nella mischia Altafini al posto di Haller. Al 61' sarà proprio Altafini a pareggiare: il suo duecentesimo gol in Serie A.

A cinque minuti dalla fine del campionato sale la pressione anche per i radiocronisti perché tutte le squadre sono ferme a 44 punti. Ma all’87° un bolide di sinistro di Antonello Cuccureddu sconvolge l'Olimpico e la classifica.

Un minuto più tardi Damiani porterà in vantaggio il Napoli sulla Lazio, che finirà la stagione 1972-73 al terzo posto, Milan secondo. Il Campionato termina così, con i tifosi juventini che all’Olimpico invadono il campo mentre i giocatori si abbracciano euforici per la conquista del 15° Scudetto.

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta L'allunaggio

L'allunaggio

21/05/2019

Andrea Borgnino ed Elisabetta Malantrucco raccontano lo storico sbarco sulla Luna degli Astronauti dell'Apollo 11: Neil Armstrong, Buzz Aldrin e Michael Collins. Era il 20 luglio del 1969

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta 1960 - Il primo uomo

1960 - Il primo uomo

22/02/2019

radiodramma di Mario Fratti, Compagnia di Prosa di Firenze della RAI, regia di Umberto Benedetto (26/11/1960)

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Speciale Gagarin

Speciale Gagarin

11/04/2016

Rai Radio Techete' ripercorre in uno speciale – a cura di Edoardo Melchiorri – l'epopea spaziale e i suoi eroi, primo fra tutti Jurij Gagarin che il 12 aprile 1961, viaggiando alla velocità di 27.400 km/h compì un'intera orbita ellittica. Un'ora e mezzo di volo che lo consegnò alla storia dell'umanità.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Ciaula scopre la Luna

Ciaula scopre la Luna

18/07/2019

Racconto di Luigi Pirandello, tratto da Novelle per un anno. L'intera raccolta venne adattata e trasmessa su Radio Rai nel 1984, in un ciclo a cura di Orazio Costa Giovangigli. L'anno è il 1984. Si tratta di una lettura a più voci, realizzata negli studi della Rai di Firenze. La voce di Ciaula è quella di Claudio Bigagli

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Radio Tutta Italiana

Rai Radio Classica

Rai Radio Techetè

Rai Radio Live

Rai Radio Kids

Rai Isoradio

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Canali Overview

Nessun risultato per