Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Radio3 Mondo

Tutte le droghe (nord)americane

Ascolta l'audio
Dai laboratori fuorilegge messicani per la metanfetamina a quelli legali per gli oppiacei negli USA che hanno messo una grande azienda sotto processo. Intanto, USA e Messico preparano un accordo di Dublino sui migranti in salsa centroamericana.

Mentre l’ultimo, solo in ordine di tempo, capo dei capi Joaquin El Chapo Guzman è rinchiuso in quasi totale isolamento in una cella di un carcere newyorchese, dal suo Stato di nascita, Sinaloa, arrivano notizie di una certa rilevanza: la polizia ha scoperto (e sequestrato) tre laboratori capaci di produrre fino a 17 tonnellate di metanfetamina. Il ritrovamento si inserisce in un quadro generale di tensione dei rapporti tra USA e Messico, con il presidente Trump che sta cercando in tutti i modi di usare la mano dura nonostante il suo stesso elettorato gli stia chiedendo di riconsiderare alcuni passi, come i dazi imposti per la questione migratoria. Da parte loro però gli Stati Uniti non sono in una posizione migliore rispetto al confinante Messico, almeno sotto il profilo della produzione di droga. La Johnson & Johnson, una delle più grandi aziende farmaceutiche al mondo, è finita sotto processo in una causa da molti miliardi di dollari nello stato dell’Oklahoma. L’azienda è finita nel mirino del procuratore generale dello stato, Mike Hunter per aver “ingannato” i propri clienti, minimizzando i rischi di dipendenza potenzialmente causati dagli antidolorifici, rischiando di alimentare una vera e propria “epidemia di oppioidi”. È la prima di almeno 2.000 cause intentate da governi statali e locali contro aziende farmaceutiche negli Stati Uniti. Altre due aziende che avrebbero dovuto essere processate assieme alla Johnson & Johnson hanno preferito raggiungere un accordo. Secondo i Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie statunitensi, in media ogni giorno almeno 130 americani muoiono per overdose di oppioidi come la morfina

Venerdì 7 giugno Luigi Spinola ne parlerà alle 11 con Marco Dell’Aguzzo, giornalista freelance e studioso di questioni messicane e statunitensi e con Stefano Berterame, Direttore sezione narcotici dell’INCB, International Narcotic Control Board

In apertura affronteremo il tema del giro di vite alla frontiera tra Messico e Guatemala. Le parole del presidente messicano AMLO erano state di comprensione per i migranti, sembra però che di fronte alla mano dura statunitense abbia fatto marcia indietro. Intanto i centroamericani si ritrovano sempre più stretti in una morsa: se vanno avanti, vengono respinti. Se tornano indietro, rischiano di morire per mano della criminalità organizzata. E della povertà. 

Ultime Puntate e Podcast

Ascolta Il Messico dopo El Chapo

Il Messico dopo El Chapo

19/07/2019

La condanna all'ergastolo del re del narcotraffico "El Chapo". Cosa significa questo per la geografia dei cartelli della droga in Messico? Come affronterà il neo presidente messicano la lotta al narcotraffico?

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Algeria (e Sudan) tra autunni e primavere

Algeria (e Sudan) tra autunni e primavere

18/07/2019

Per il momento in Algeria la situazione resta sospesa tra la speranza e la paura. E gli echi che arrivano dal Sudan, altro popolo in rivolta da mesi, riportano timori finora rimossi.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta Turchia tradita e traditrice

Turchia tradita e traditrice

17/07/2019

A tre anni dal tentativo di golpe in Turchia e dopo decine di migliaia di arresti Erdogan si sente davvero così sicuro? E che ruolo vuole avere il paese all'interno della NATO?

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni
Ascolta La bellezza del Giappone segreto

La bellezza del Giappone segreto

16/07/2019

Un viaggio in estremo Oriente tra le proteste a Hong Kong che hanno portato alle dimissioni della leader Carrie Lam e i segreti del Giappone.

  • Ascolta
  • Podcast
  • Opzioni

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Radio Tutta Italiana

Rai Radio Classica

Rai Radio Techetè

Rai Radio Live

Rai Radio Kids

Rai Isoradio

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Canali Overview

Nessun risultato per