[an error occurred while processing this directive]
Benvenuto in RaiPlay Radio. Questa la legenda per navigare tra i contenuti tramite tastiera. I link principali corrispondenti alle varie sezioni del giornale sono stati associati a tasti di scelta rapida da tastiera. Premere ALT + la lettera o il numero desiderat0 + INVIO: ALT + 1 = Vai al canale Rai Radio 1
ALT + 2 = Vai al canale Rai Radio 2
ALT + 3 = Vai al canale Rai Radio 3
ALT + 4 = Vai al canale Rai Radio Tutta Italiana
ALT + 5 = Vai al canale Rai Radio Classica
ALT + 6 = Vai al canale Rai Radio Techetè
ALT + 7 = Vai al canale Rai Radio Live
ALT + 8 = Vai al canale Rai Radio Kids
ALT + 9 = Vai al canale Isoradio
ALT + 0 = Vai al canale Gr Parlamento
ALT + P = Play - ascolta la radio

Me Anziano You TuberS

#MeAnzianoYouTuberS Il Cattivo

#MeAnzianoYouTuberS Il Cattivo
Ascolta l'audio
I più affascinanti, nei film, sono loro!

La stragrande maggioranza dei cattivi dei film, fortunatamente, non fanno parte del nostro universo narrativo. Difficilmente avremo a che fare nella nostra vita con uno che vuole mettere una bomba nucleare sull’Air Force One o eliminare metà della popolazione mondiale schiocchiando le dita. D’altra parte tutti noi invece abbiamo avuto a che fare con delle persone come Miranda Priestley, cioè la cattivissima direttrice di "Runaway", la fittizia e più importante rivista di moda, interpretata da Meryl Streep ne il film "Il Diavolo Veste Prada", di David Frankel, tratto dal libro di Lauren Weisberger. Tutti abbiamo avuto un capo che ci terrorizzava, che ci trattava a casaccio a pesci in faccia, che faceva del suo essere percepito come Capo una potentissima arma di intimidazione di massa. Insomma, è facile relazionarsi alla povera Anne Hathaway ne Il Diavolo Veste Prada. E non sapete quanta fatica sto facendo a dire una cosa del genere, io, che ho un PhD in film horror, western e di mazzate… Ma Miranda Priestley è un incubo incarnato. Un incubo horror spacciato per commedia e che alla fine ha pure la meglio, perché se ben ricordate alla fine la protagonista si piega al volere della sua nemesi e diventa quello di cui prima aveva paura. Quando ero piccolo avevo paura del mostro sotto letto, che una mano orribile, con le unghie lunghe e sporche uscisse da sotto il letto e mio afferrasse la caviglia. Oggi invece mi fa paura un mondo dove l’arroganza e l maleducazione sono accettati e visti come valori.

FEDERICO BERNOCCHI

[an error occurred while processing this directive]

Caricamento...

Ascolta le dirette

Rai Radio 1

Rai Radio 2

Rai Radio 3

Rai Isoradio

Rai Radio 1 Sport

Rai Radio 2 Indie

Rai Radio 3 Classica

Rai Radio GR Parlamento

Rai Radio Kids

Rai Radio Live

Rai Radio Techetè

Rai Radio Tutta Italiana

Canali Overview
Apri lista canali

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta Audio successivo Avanti di 15 secondi Ripeti
VolumeVolume off

Riproduzione casuale Audio precedente Indietro di 15 secondi Ascolta la diretta Avanti di 15 secondi Audio successivo Ripeti
VolumeVolume off Apri il player
Nessun risultato per